Sinusite - di cosa si tratta, tipi, cause, segni, sintomi e trattamento della sinusite negli adulti

La sinusite è un processo infettivo-infiammatorio che colpisce la mucosa dei seni paranasali. Spesso durante la malattia il seno mascellare è interessato, ma ci sono casi in cui il processo si sposta verso le zone etmoide, frontale o cuneiforme. Il trattamento richiede un trattamento completo, mentre si usano farmaci per la sinusite, sia a livello sistemico che locale.

In questo articolo consideriamo le principali cause della malattia, quali sintomi sono caratteristici degli adulti, così come il trattamento corretto per un rapido recupero del corpo a casa.

Cos'è la sinusite?

Sinusite (sinusite lat.) È una malattia infiammatoria della mucosa dei seni paranasali (seni paranasali). La malattia è diagnosticata nello 0,02% della popolazione adulta. I sintomi principali sono pesantezza nella regione paranasale o frontale, dolore con movimenti improvvisi della testa, secrezioni nasali spesse e aumento della temperatura corporea. La sinusite adulta può manifestarsi anche come tosse, congestione nasale, difficoltà di respirazione e mal di gola.

Codice della malattia ICD:

Con la sinusite, la voce del paziente diventa nasale. I problemi con la respirazione nasale sono esacerbati e provocano l'ostruzione della respirazione nasale. Nei pazienti con sinusite, vi sono abbondanti secrezioni muco-secretorie dai passaggi nasali.

Classificazione e tipi di malattia

Esistono diversi tipi di sinusite, che differiscono nella localizzazione del processo patologico, nel decorso della malattia e nelle cause della malattia. Nonostante il fatto che la classificazione dei processi patologici nei seni paranasali sia piuttosto estesa, i sintomi di varie sinusiti sono molto simili.

A seconda del fattore eziologico, viene adottata la seguente classificazione di sinusite:

  • Traumatico (formato a causa di lesioni del naso)
  • Virale (che si sviluppa dopo l'esposizione a un'infezione virulenta)
  • Batterico (formato sotto l'influenza di agenti infettivi batterici)
  • Fungina (che si sviluppa a causa del contatto con le mucose dei funghi)
  • Misto (risultato di infezione simultanea con diversi microrganismi)
  • Allergico (che si sviluppa come risultato di un processo infiammatorio costante nei seni nasali)

Dalla natura del flusso:

  • sinusite acuta - la malattia dura non più di 8 settimane;
  • sinusite cronica - un lungo corso, così come frequenti recidive della malattia.
  • Antritis (sinusite del seno mascellare) - infiammazione della mucosa del seno mascellare;
  • Rinite (naso che cola) - infiammazione della cavità nasale;
  • Sfenoidite: infiammazione della mucosa del seno sfenoidale;
  • La frontalite è un'infiammazione del seno frontale. La malattia può essere unilaterale o bilaterale;
  • L'etmoidite (sinusite etmoidale) è un'infiammazione della membrana mucosa delle cellule etmoidali. La malattia è di natura batterica o virale.

A seconda della natura dell'infiammazione, ci sono tre forme di sinusite:

  • Bluetongue edematosa. Solo la mucosa dei seni paranasali è interessata. Il processo è accompagnato dal rilascio di scariche sierose;
  • purulenta. L'infiammazione si estende agli strati più profondi dei seni. Lo scarico acquisisce un carattere purulento;
  • misto. Ci sono segni di edema catarrale e sinusite purulenta.

A seconda della prevalenza del processo, la sinusite può essere:

  • unilaterale - può essere di destra o di sinistra;
  • bilaterale - sconfitta simultanea di seni accoppiati su entrambi i lati del naso;
  • polisinusite è un processo infiammatorio di numerose cavità accessorie;
  • la monosinusite è una lesione della mucosa di un seno;
  • emisinusite - il coinvolgimento simultaneo nel processo di tutte le cavità paranasali situate su una metà della faccia;
  • Pansinusite è la forma più grave della malattia, caratterizzata dalla sconfitta di tutti i seni.

motivi

La causa dell'infiammazione dei seni paranasali è un'infezione virale. Il virus, penetrando nella mucosa, provoca gonfiore, così come un aumento della produzione di secrezione di ghiandole mucose e desquamazione dell'epitelio.

Come risultato, le fistole naturali dei seni paranasali sono bloccate dalla mucosa edematosa e dalla secrezione patologica. Allo stesso tempo, i bordi opposti delle fistole sono in contatto tra loro, rendendo difficile il trasporto del segreto dai seni. Se questo regolare drenaggio viene disturbato, si creano condizioni favorevoli per lo sviluppo della sinusite.

Il ruolo principale nello sviluppo della sinusite è dato a:

  • bacchetta Pfeiffer (Haemophilus influenzae) e pneumococco (Streptococcus pneumoniae), che sono gli agenti responsabili della malattia in più del 50% dei casi.
  • Meno comunemente, lo streptococco emolitico (Streptococcus pyogenes), la moraxella (Moraxella catarrhalis), l'aureo dorato (Staphylococcus aureus), vengono seminati vari virus, funghi e anaerobi.

Spesso, la sinusite è causata da complicazioni di malattie infettive e infiammatorie della cavità nasale (influenza, infezioni respiratorie acute, rinorrea, ARVI).

  1. I virus. I virus causano il 90 - 98% dei casi di sinusite acuta. La maggior parte delle persone ha raffreddori con infiammazione dei seni. Queste infiammazioni sono generalmente brevi e miti e solo pochissime persone con raffreddore sviluppano sinusite vera.
  2. Batteri. Una piccola percentuale di casi di sinusite acuta e probabilmente cronica è causata da batteri. I batteri sono solitamente presenti nei passaggi nasali e nella gola e sono generalmente innocui. Tuttavia, al freddo o durante un'infezione virale del tratto respiratorio superiore, il blocco dei passaggi nasali, la pulizia naturale dei seni paranasali e la secrezione dei seni all'interno dei seni sono bloccati, il che fornisce un terreno fertile per la riproduzione dei batteri patogeni.
  3. Funghi. È molto importante monitorare la microflora nelle stanze, perché in determinate condizioni (mancanza di ventilazione, aumento di umidità e temperatura) il fungo può depositarsi nei seni paranasali e con complicazioni provoca lo sviluppo di micosi. Aspergillus (aspergillus) è il fungo più comune associato a sinusite.

Fattori di rischio per sinusite

Lo sviluppo dell'infezione nei seni, indipendentemente dal tipo di microrganismo, provoca una violazione del deflusso di muco dai seni nella cavità nasale, che è facilitato dai seguenti fattori:

  • influenza, freddo;
  • infezioni dentali;
  • rinite allergica;
  • fibrosi cistica;
  • asma bronchiale;
  • sarkondoz;
  • immunodeficienza;
  • tumori respiratori;
  • la gravidanza;
  • fumare.

I sintomi della sinusite negli adulti (foto)

L'esposizione a un fungo, fattore virale o allergico porta a gonfiore della cavità, che causa difficoltà di respirazione. Se il tempo non fa una diagnosi e non inizia a curare la sinusite, la situazione minaccia lo sviluppo di sfeniditi e altre forme complicate.

Negli adulti, all'inizio della malattia, la secrezione nasale è sierosa e, mentre l'infiammazione si sviluppa, si trasforma in mucoso-sieroso. L'essudato purulento, che comprende un gran numero di detriti e leucociti, viene osservato quando viene aggiunta un'infezione batterica. In questo caso, un forte gonfiore è accompagnato da una violazione della permeabilità delle pareti dei capillari.

Tra gli altri sintomi della sinusite, nota:

  • un po 'di dolore o pressione in faccia (negli occhi, nelle guance, nel naso e nella parte frontale);
  • violazione dell'olfatto;
  • alta e alta temperatura;
  • mal di gola;
  • aumento della fatica e stanchezza generale;
  • tosse, specialmente di notte;
  • alitosi;
  • vertigini;
  • mal di testa;
  • mal di denti;
  • iperemia.

Sinusite acuta

La forma acuta di sinusite provoca il verificarsi di mal di testa, febbre e debolezza in tutto il corpo. Questi sintomi, naturalmente, possono accompagnare molte malattie, quindi per la diagnosi è necessario concentrarsi sulle manifestazioni specifiche della malattia.

  • difficoltà a respirare attraverso il naso;
  • essudato purulento secreto dalla cavità nasale;
  • interruzione degli organi dell'olfatto.

La sinusite acuta, sia virale che batterica, può durare 8 settimane o più.

Sinusite cronica

In alcuni casi, si sviluppa un processo infiammatorio cronico, in cui i pazienti notano i seguenti sintomi:

  • Difficoltà nella respirazione attraverso il naso, congestione nasale, croste periodicamente apparenti nel naso;
  • Una piccola quantità di essudato mucoso / purulento, con un processo purulento, odore fetido dalla bocca;
  • Secchezza della gola, mal di testa, irritabilità.

La sinusite è considerata cronica se l'infiammazione dura più di 3 mesi.

In base al tipo di malattia, i sintomi saranno diversi (vedi tabella)

  • mal di testa;
  • scarico persistente di muco dalla cavità nasale;
  • naso persistente persistente con liquido chiaro o giallo-verde;
  • mancanza di respiro;
  • localizzazione del dolore al naso e nella regione paranasale del viso;
  • mancanza di odore;
  • disagio e indisposizione costante;
  • la debolezza;
  • rifiuto del cibo;
  • disturbo del sonno.
  • mal di testa (i dolori sono possibili anche quando si tocca la fronte),
  • sensazione di pressione sugli occhi
  • violazione dell'olfatto,
  • la tosse peggiora di notte
  • malessere, stanchezza, debolezza,
  • alta temperatura
  • mal di gola,
  • alito cattivo spiacevole o aspro.
  • mal di testa,
  • dolore nella radice del naso e del naso.

La localizzazione predominante del dolore alla radice del naso e il bordo interno dell'orbita è caratteristica delle lesioni delle cellule posteriori dell'osso etmoide.

La sinusite ha sintomi diversi a seconda della posizione dell'infiammazione e il trattamento negli adulti dipenderà dalla forma e dallo stadio della malattia.

Complicazioni per il corpo

La sinusite colpisce il sistema scheletrico, le orecchie e gli occhi, il sistema nervoso e circolatorio, quindi anche le complicazioni sono:

Dato tutto questo, un trattamento tempestivo sotto la supervisione di un medico ORL qualificato è molto importante.

diagnostica

La diagnosi di sinusite è fatta sulla base di un quadro clinico caratteristico, un esame obiettivo e ulteriori dati di ricerca. Nel processo di diagnosi viene utilizzato:

  • radiografia dei seni paranasali in due proiezioni
  • ultrasuono
  • risonanza magnetica nucleare e TC dei seni paranasali.

Secondo le indicazioni, la TC o la risonanza magnetica cerebrale vengono eseguite per escludere complicanze.

I sintomi di violazioni nel lavoro degli organi ENT non possono essere lasciati senza attenzione.

Trattamento sinusite

Decidere autonomamente come trattare la sinusite non dovrebbe essere. La terapia di questa malattia è responsabilità dell'otorinolaringoiatra. Quanto prima sarà diagnosticata l'infiammazione, tanto più efficace sarà il trattamento. Con sinusite leggera e moderata, il paziente non ha bisogno di ricovero ospedaliero, le misure mediche vengono eseguite su base ambulatoriale sotto la supervisione di un otorinolaringoiatra.

I principali metodi di trattamento conservativo della sinusite negli adulti includono i seguenti metodi:

  1. Antibatterico. Gli antibiotici scelti correttamente garantiscono il 90% di successo.
  2. Antistaminici. Quando il problema è causato da un fattore allergico, tali farmaci sono necessari per l'uso.
  3. Immunostimolanti. Se la sinusite è causata da ARVI, è necessario l'uso di farmaci.
  4. Goccia. Rimuovono il gonfiore, rendono più facile respirare.
  5. Soluzioni per il lavaggio. Creato sulla base di sale marino, che tirerà fuori il muco.
  6. "Cuculo". La procedura pulirà qualitativamente e rapidamente i seni senza intervento chirurgico.

Farmaci antibatterici

Per il trattamento della sinusite vengono utilizzati antibiotici in tali gruppi:

  • Serie di penicillina - Amoxicillina, Ampicillina, Augmentin, Ampioks.
  • Gruppo Macrolide - Roxithromycin.
  • Cefalosporine - Cefuroxime, Kefzol, Ceftibuten, Cefalexin.
  • Gruppo Fluoroquinolone - Levofloks, Sparfloxacina, Moxifloxacina.
  • Possono essere usati anche antibiotici topici. Questi includono Fuzofungin, Bioparox.

A seconda dell'intensità del processo infiammatorio, possono essere somministrati per via orale (compresse, capsule) o per via parenterale (somministrazione endovenosa o intramuscolare).

Antibiotici locali:

  • gentamicina
  • bioparoks
  • Izofra
  • tobramicina
  • streptomicina
  • Dioxidine.

Sfortunatamente, a causa dell'uso eccessivo e improprio degli antibiotici, molti tipi di batteri non rispondono al trattamento antibiotico, diventando "resistenti" a questi farmaci.

antistaminici

Gli antistaminici per la sinusite sono prescritti per eliminare le manifestazioni allergiche, alleviare il gonfiore e la congestione nasale. Più comunemente prescritto:

Farmaci anti-infiammatori per gli adulti

Il trattamento completo della sinusite a casa comporta l'assunzione di farmaci che hanno un effetto anti-infiammatorio (Erispal) e sulfonamidi (Sulfadimethoxin, Biseptol). Inoltre, il medico può prescrivere synupret. È un prodotto a base vegetale combinato, svolge funzioni anti-infiammatorie e anti-edematose, migliora la secrezione di muco, favorisce la rigenerazione delle membrane mucose, ripristinando le loro qualità protettive.

Gocce di naso

Le gocce di sinusite hanno molti vantaggi rispetto alle compresse. In primo luogo, agiscono localmente, e quindi molto rapidamente - il sollievo si avverte già dopo pochi minuti. Nel sangue entra solo una piccola parte dei componenti attivi del farmaco. Ciò significa che la probabilità di effetti collaterali è molto più bassa. Per alleviare la congestione nasale, per ridurre il gonfiore della mucosa, è possibile utilizzare gocce vasocostrittori:

  • Xilometazolina (Otrivin, Xymelin, Galazolin),
  • Oxymetazoline (Nazol, Nazivin),
  • Naphazoline (Naphthyzinum, Sanorin).

È anche possibile utilizzare gocce con l'aggiunta di oli essenziali: Pinosol, Sinupret, Sinuforte.

Risciacquando il naso con sinusite

Con sinusite non complicata, una procedura efficace come lavare il naso. Per questo, è possibile utilizzare entrambe le soluzioni speciali già pronte (Saline, Acquamaris, Aqualor, Dolphin) e la soluzione salina normale.

A casa viene spesso usato il bucato. È importante farlo bene.

  1. Piegare il lavandino ad angolo retto. Fai un respiro profondo, trattieni il respiro.
  2. Il contenitore con la soluzione di lavaggio deve essere ben aderente alla narice.
  3. Inclinare lentamente la bottiglia della medicina - il liquido dovrebbe fluire dalla narice opposta. Ogni narice viene lavata alternativamente.
  4. Dopo la procedura, è necessario soffiare bene il naso per rimuovere la soluzione in eccesso.

inalazione

Puoi respirare le soluzioni di vari prodotti e prodotti in acqua calda. Per inalazione a casa vengono solitamente utilizzati decotti e infusi di erbe e piante. Camomilla, eucalipto, timo, salvia, erba di San Giovanni - tutte queste erbe hanno un'azione battericida, antinfiammatoria, mucolitica. Possono essere usati sia singolarmente che come parte delle tasse per l'inalazione con sinusite.

Procedure fisioterapeutiche

Un ottimo modo per accelerare il processo di recupero sarà la fisioterapia. Questi includono:

Queste procedure possono accelerare il metabolismo nelle aree colpite del corpo, normalizzare i processi protettivi e migliorare l'effetto dei farmaci presi.

Come trattare i rimedi popolari sinusite

Il trattamento della sinusite con l'aiuto di rimedi popolari a casa aiuta in molti casi a evitare l'uso di antibiotici.

  1. Ravanello. Schiaccia un ravanello nero e spremilo. Mescolare quantità uguali di olio vegetale e succo di radice. Immergere i pezzi di tessuto con liquido e applicare sull'area dei seni nasali e frontali. Tutto questo asciugamano caldo, precedentemente ricoperto di cellophane.
  2. Spirito d'aglio Una sorta di inalazione "secca", che aiuta perfettamente nelle prime fasi della sinusite virale o infettiva. Devi prendere alcuni grossi chiodi di garofano e macinarli velocemente in un mortaio. Trasferire in un bicchiere o in un vasetto e, dopo aver immerso il viso in esso, come in una maschera, respirare i fumi di aglio per diversi minuti. Sulle mucose del naso, insieme al succo d'aglio si ottengono molti volatili, che sono antibiotici naturali.
  3. Aloe. È possibile trattare la sinusite scavando nel naso con gocce preparate da piante medicinali che possiedono proprietà antimicrobiche: da 2 a 3 gocce di aloe o kalanchoe.
  4. Mescolare in uguali proporzioni foglie essiccate delle seguenti piante: mirtilli rossi, ribes nero, cenere di montagna, rosso, ortica, betulla comune, 1 cucchiaio. l. della composizione a vapore in una teiera 250 ml di acqua bollente, in infusione per circa mezz'ora, bere tre volte al giorno invece di tè, addolcito con miele d'api naturale.
  5. Inalazioni di vapore con l'aggiunta di oli essenziali o estratti di pino, eucalipto, tea tree, menta (bastano poche gocce) - questi fondi puliscono e disinfettano le cavità dei seni e rimuovono anche il gonfiore delle mucose.
  6. Cucchiaino Iperico versare un bicchiere di acqua bollente. Raffreddare, filtrare e usare come sinusite.
  7. Patate. Questo è un metodo vecchio e provato che è stato usato dalle nostre nonne. È necessario sbucciare la buccia dopo aver sbucciato le patate con acqua e cuocere fino a quando non è pronto. Dopo, scolare l'acqua, coprire la testa con un panno e inalare i vapori caldi. A causa del vapore caldo, il muco nei seni diventa liquido ed è meglio escreto.

Esistono tipi di sinusite, in cui il trattamento dei rimedi popolari è categoricamente controindicato. Pertanto, consultare il proprio medico prima dell'uso.

prevenzione

Per prevenire una malattia come la sinusite, è necessario rispettare le seguenti regole e raccomandazioni:

  • prova ad essere più in onda, a respirare bene la stanza prima di andare a dormire o lasciare la finestra aperta per la notte, e fare ginnastica la mattina, quindi procedere alle procedure dell'acqua.
  • evitamento di malattie infettive da freddo moderato e grave;
  • eliminazione di anomalie anatomiche del naso;
  • prevenzione e riabilitazione della cavità orale, prevenzione della malattia parodontale;
  • prevenzione di lesioni e contusioni del viso e del naso;
  • smettere di fumare e bere troppo alcol;
  • aerazione e pulizia a umido;
  • conformità con le regole e le modalità operative nelle industrie pericolose;
  • mancanza di contatto con sostanze che causano una reazione allergica;
  • complesso generale di attività ricreative e indurimento del corpo;
  • riducendo al minimo i fattori di una grande quantità di liquido nel naso durante il nuoto e le immersioni nei bacini idrici.

La sinusite è insidiosa perché qualsiasi raffreddore può causare un'esacerbazione. La vicinanza dei seni al cervello e agli occhi crea il pericolo della diffusione dell'infezione a questi organi, che è irto di serie complicazioni.

Sinusite negli adulti - sintomi e trattamento

La sinusite è un'infiammazione che colpisce uno o più seni paranasali. Può svilupparsi come una malattia indipendente e come complicazione sullo sfondo di varie malattie infettive. La sinusite acuta si riferisce a una delle patologie più comuni che il medico ORL incontra nel suo lavoro.

La sinusite è divisa in cronica e acuta, tale divisione è causata da una diversa durata degli attacchi al corpo. Sinusite acuta - il trattamento richiede fino a 2 mesi e poi si ritira, ma cronico - può essere curato a lungo, ma con il minimo raffreddore, può tornare di nuovo. La forma cronica è un problema di persone con immunità indebolita, immunodeficienza, e quindi la questione su come curare la sinusite è molto, molto seria.

In questo articolo guardiamo le manifestazioni di sinusite negli adulti, in particolare i primi sintomi e metodi efficaci di trattamento a casa.

Cos'è?

Perché si verifica sinusite, e che cos'è? La sinusite è un'infiammazione della membrana mucosa, che è localizzata in uno o più seni paranasali contemporaneamente. Uno dei motivi principali che causa lo sviluppo di sinusite è la rinite mal curata o trascurata. Inoltre, le infezioni virali respiratorie acute (ARVI) possono essere il fattore scatenante per lo sviluppo della sinusite. Una malattia che si sviluppa sullo sfondo delle infezioni respiratorie del tratto respiratorio superiore è solitamente chiamata forme acquisite in comunità.

A seconda della sua posizione, la sinusite può essere di diversi tipi:

  • l'antrite è un'infiammazione del seno mascellare, che è una complicazione dell'influenza, raffreddore acuto, scarlattina, morbillo e molte altre malattie infettive.
  • sinusite frontale è un'infiammazione del seno frontale paranasale, che è molto più grave di altri tipi di sinusite.
  • etmoidite - manifestata come infiammazione delle cellule del labirinto etmoidale ed è il tipo più comune di sinusite.
  • sfenoidite - infiammazione del seno sfenoidale, che è abbastanza raro.

Il primo segno di sinusite acuta è una rinite prolungata. Allo stesso tempo, si dovrebbe prestare attenzione alle secrezioni nasali. Se diventano giallastro-verdastri, questo indica la natura batterica dell'infiammazione. In una situazione del genere, i batteri possono in qualsiasi momento entrare nei seni mascellari e inizia la sinusite.

Inoltre, la sinusite è unilaterale o bilaterale, con la sconfitta di tutti i seni paranasali su uno o entrambi i lati. La sinusite acuta si verifica spesso durante la rinite acuta, l'influenza, il morbillo, la scarlattina e altre malattie infettive, nonché a causa di una malattia delle radici dei quattro denti superiori posteriori.

Sintomi di sinusite

I sintomi della sinusite negli adulti dipendono da quale tipo di seno è infiammato. In generale, il quadro clinico di tutte le sinusiti consiste di diversi sintomi permanenti e variabili:

  • difficoltà nella respirazione nasale, voci nasali;
  • abbondante secrezione nasale (mucosa o purulenta);
  • disagio al naso, regione paranasale o sopra l'occhio;
  • febbre di basso grado o febbrile;
  • ridotto senso dell'olfatto;
  • mal di testa.

A seconda del tipo di sinusite, i sintomi negli adulti saranno diversi:

  1. Sinusite. La malattia inizia in modo acuto. La temperatura corporea del paziente sale a 38-39 ° C, i segni di intossicazione generale sono espressi, i brividi sono possibili. In alcuni casi, la temperatura corporea del paziente può essere normale o subfebrillare. Un paziente con sinusite è preoccupato per il dolore nell'area del seno mascellare affetto, l'osso zigomatico, la fronte e la radice del naso. Il dolore aumenta con la palpazione. È possibile l'irradiazione verso il tempio o la metà corrispondente della faccia. Alcuni pazienti hanno mal di testa diffuso di varia intensità. La respirazione nasale sul lato colpito è compromessa. Con l'antritis bilaterale, la congestione nasale costringe il paziente a respirare attraverso la bocca. A volte a causa di un blocco del canale lacrimale, si sviluppa lacrimazione. Lo scarico nasale è inizialmente sieroso, fluido, quindi diventa viscoso, torbido, verdastro.
  2. Anteriore. Nella sinusite frontale acuta, il paziente è preoccupato per i dolori acuti alla fronte, aggravati dalla pressione o picchiettando sulla fronte, mal di testa di una posizione diversa, difficoltà nella respirazione nasale, pesante scarica dalla corrispondente metà del naso (inizialmente sierosa, poi sierosa-purulenta), dolore agli occhi, lacrimazione, fotofobia. La temperatura corporea sale fino al livello della fibrilla (fino a 39 ° C), ma può essere subfebrile. Il quadro clinico della frontite cronica è meno pronunciato di quello acuto. Il mal di testa è solitamente doloroso o pressante, spesso localizzato nell'area del seno frontale interessato. La secrezione nasale è particolarmente abbondante al mattino, purulenta, spesso con un odore sgradevole.
  3. Ethmoiditis. Di norma, il processo infiammatorio nelle sezioni anteriori del labirinto etmoide si sviluppa contemporaneamente a sinusite o sinusite frontale. L'infiammazione delle parti posteriori del labirinto etmoide è spesso accompagnata da sfenidite. Un paziente con etmoidite si lamenta di mal di testa, premendo dolore al naso e alla radice del naso. Nei bambini, il dolore è spesso accompagnato da iperemia congiuntivale, edema delle divisioni interne delle palpebre inferiori e superiori. Alcuni pazienti avvertono dolore neurologico. La temperatura corporea di solito aumenta. Lo scarico nei primi giorni della malattia sierosa, quindi diventa purulento. L'odore acutamente ridotto, la respirazione nasale è difficile. Con il rapido decorso della sinusite, l'infiammazione può diffondersi nell'orbita, causando la sporgenza del bulbo oculare e il marcato gonfiore delle palpebre.
  4. Sphenoiditis. I sintomi principali della sfenoidite cronica - dolore nella regione parietale (e talvolta occipitale), la sensazione di un odore sgradevole. Un importante segno clinico di sfenoidite cronica è il gonfiore della scarica lungo la parete anteriore del seno sfenoidale lungo l'arco del rinofaringe e della parete posteriore faringea. Il processo può diffondersi nella cavità cranica, gli altri seni paranasali, nell'orbita. La sfenoidite può essere una complicazione degli organi della vista (neurite retrobulbare).

Con la sinusite acuta negli adulti, la temperatura aumenta, la testa inizia a dolere, diventa difficile respirare, poiché il naso è pieno di muco (di tanto in tanto la congestione cambia da una narice a un'altra), secrezione nasale con sangue purulento, a volte. Nel luogo in cui si trova il seno infiammato, si può avvertire dolore e può manifestarsi gonfiore dei tessuti molli del viso. Di notte, ci sono attacchi di tosse secca. L'olfatto con sinusite è ridotto o assente del tutto.

I sintomi della sinusite nella fase cronica possono includere tutti i segni della malattia o solo alcuni di essi. I segni di malattia non scompaiono anche dopo due settimane. Qual è la sinusite con infiammazione cronica è meglio conosciuta per i pazienti con asma, allergie stagionali o alimentari. Il trattamento in questo caso deve essere accompagnato dall'eccezione di allergeni e prodotti che causano la manifestazione della rinite.

diagnostica

La diagnosi di sinusite è fatta sulla base di reclami dei pazienti, sintomi clinici, studi di laboratorio e strumentali. Per confermare la diagnosi finale, vengono utilizzati un esame emocromocitometrico completo (che mostra la presenza di un processo infiammatorio nel corpo), la radiografia o la tomografia computerizzata.

Come trattare la sinusite?

Quando si presentano i sintomi della sinusite, il trattamento negli adulti consiste nell'uso di preparati speciali, che sopprimono efficacemente l'agente causale della malattia ed eliminano i sintomi spiacevoli.

  1. Per ridurre i farmaci antipiretici prescritti per la temperatura: paracetamolo, nurofen.
  2. In presenza di allergie, vengono prescritti farmaci antistaminici: tavegil, claritina.
  3. Per eliminare l'edema delle mucose del naso, prescrivere farmaci vasocostrittori o aerosol.
  4. Se si sospetta la sinusite, vengono prescritti antibiotici.
  5. Quando viene prescritta la rinite in bambini spray nasali: triamcinolone, mometasone furoato, fluticasone, beclometasone.

Gli obiettivi principali del trattamento della sinusite:

  1. Eradicazione (distruzione completa) dell'agente patogeno se l'infiammazione è causata da un agente infettivo;
  2. Eliminazione di altri fattori provocatori, come la deformazione delle strutture del naso;
  3. Sollievo dei sintomi della sinusite;
  4. Ripristino del normale drenaggio dei seni;
  5. Prevenzione delle complicanze;
  6. Prevenire la sinusite acuta dall'essere cronici.

In caso di sinusite cronica, vengono anche utilizzati trattamenti di fisioterapia (terapia magnetica, riscaldamento) e sanatorio. Il trattamento chirurgico è una puntura (puntura) del seno, in presenza di pus in esso. Anche in caso di antritis cronico, la chirurgia plastica del seno mascellare viene eseguita per migliorare il deflusso (drenaggio) del suo contenuto.

Antibiotici per sinusite negli adulti

A casa, trattamento efficace con antibiotici per sinusite acuta e cronica negli adulti. La decisione sulla nomina di farmaci antibatterici richiede solo un medico. Il corso del trattamento è di solito 10-14 giorni.

Gli antibiotici per la sinusite sono indicati nei casi in cui è stata dimostrata la natura batterica della malattia. Il medico può sospettare sinusite purulenta, se la secrezione dalle vie nasali è purulenta, mal di testa e dolore nella proiezione dei seni non diminuisce dopo una settimana sullo sfondo della terapia. La terapia antibiotica può essere iniziata prima nel corso grave della malattia, indipendentemente dalla sua durata.

Nella forma lieve di sinusite, la priorità è data agli antibiotici macrolidi e cefalosporine. Nei casi gravi della malattia vengono prescritte penicilline di seconda e terza generazione o cefalosporine, nel caso di sinusite cronica è preferibile l'uso di penicilline protette.

Per il trattamento della sinusite acuta e cronica negli ultimi anni, si consiglia spesso un corso di tre giorni di azitromicina, che è particolarmente efficace per la sinusite micoplasmatica. Questo tipo di malattia del seno è spesso visto nei bambini, e non è suscettibile di trattamento con altri antibiotici.

Nella sinusite acuta, in alcuni casi, vengono utilizzati antibiotici locali efficaci (bioparox).

fisioterapia

Le procedure di fisioterapia includono:

  1. Lavare i seni con il metodo cucù;
  2. Puntura e ulteriore drenaggio delle cavità con agenti antisettici;
  3. elettroforesi;
  4. Fonoforesi con unguenti con effetti antisettici;
  5. Inalazione con soluzioni antibiotiche, decotti alle erbe;
  6. Seni UHF;
  7. Trattamento laser con metodo endonasale;
  8. L'uso dei raggi quantici.

Puntura sinusale

Negli ultimi stadi della sinusite, il risciacquo nasale classico a casa o le condizioni ospedaliere (il cosiddetto "cuculo") non aiutano a rimuovere il pus stagnante dalle cavità dei seni: in questo caso, prescrive una procedura molto spiacevole, dolorosa ma efficace chiamata puntura e foratura.

Qui, il medico colpisce il naso con il tessuto morbido della cartilagine con una speciale spatola chirurgica? Quindi introduce un catetere, collega una siringa con una soluzione disinfettante al sistema e inietta il fluido sotto pressione, quindi attraverso il naso, lavando via tutto il pus accumulato nella cavità. Se necessario, lasciare il catetere nella cavità e ripetere la procedura di lavaggio più volte.

prevenzione

La prima cosa che dovresti prestare attenzione alla prevenzione della sinusite - il trattamento tempestivo di raffreddori, il raffreddore e l'influenza. Spesso queste malattie diventano fattori scatenanti per la sinusite. Trattare un naso che cola o un bisogno di tosse a casa. Dopo aver consultato il medico sulla scelta dei mezzi efficaci.

Inoltre, segui queste linee guida:

  1. È obbligatorio sottoporsi a un controllo dentale preventivo: le infezioni da pulpite, stomatite, ecc., Possono superare molto velocemente la barriera ossea e provocare l'infiammazione dei seni paranasali;
  2. Non automedicare: per raffreddore, febbre e malessere generale, che non passano entro 2-3 giorni, consultare un medico;
  3. Le procedure sistematiche di tempra aumentano significativamente l'immunità, il che riduce l'incidenza delle malattie virali e, di conseguenza, elimina il rischio di sinusite.

Se sospetti che questa malattia non dovrebbe tentare il destino e auto-medicare a casa. Dovrebbe immediatamente cercare assistenza qualificata. Un recupero efficace e rapido è possibile con un trattamento adeguato.

Sintomi e trattamento della sinusite negli adulti

La sinusite è complicata in quanto può manifestarsi implicitamente e una persona può semplicemente cancellare tutti i sintomi della congestione nasale cronica, delle allergie o delle emicranie. Per questo motivo, la sinusite spesso rimane sottoposta a trattamento o viene trattata in modo improprio, il che porta al suo stadio cronico.

La sinusite riduce significativamente l'efficienza e la qualità della vita umana, inoltre rappresenta una vera minaccia per la vita e la salute del paziente. Pertanto, è importante sapere cos'è la sinusite, quali sintomi possono semaforo sulla malattia e come trattare.

Cos'è la sinusite?

I seni umani sono una continuazione invisibile del naso. I seni insieme a un naso formano un sistema uniforme. Quando i sinusis sinusis sono isolati l'uno dall'altro a causa dell'infiammazione, le loro membrane mucose si gonfiano e si intasano con un segreto.

Sinusite e sinusite sono tutte le stesse malattie. La sinusite è la stessa sinusite, ma prende il nome dai seni in cui si osserva l'infiammazione.

I seni sono seni situati sul viso di una persona:

  • vicino al naso, a sinistra e a destra sotto gli occhi, questi sono i seni mascellari;
  • seni frontali;
  • seni etmoidali - tra naso e occhi;
  • seni a forma di cuneo - sono dietro i seni etmoidi.

Tutti i seni sono collegati al naso. Se una persona ha un naso che cola, allora spesso la mucosa nasale si gonfia. I seni stessi sono piuttosto voluminosi, ma il passaggio della giunzione con il naso è stretto. Al momento del gonfiore della mucosa nasale, questo buco diventa ancora più piccolo o completamente chiuso. Il fluido dai seni non può normalmente essere trasportato nella cavità nasale. Inoltre, può essere unito da un'infezione batterica, le mucose dei seni si infiammano e in esse si forma il pus.

Ecco l'essenza della sinusite.

Classificazione e tipi di malattia

Secondo i dettagli della malattia, ci sono due tipi principali di sinusite:

Sinusite acuta si verifica come una complicazione dopo raffreddori, infezioni virali respiratorie acute, influenza, è sintomi abbastanza pronunciati. Durata della malattia - fino a 30 giorni.

La sinusite cronica è la stessa infiammazione nei seni paranasali, ma il decorso della malattia si manifesta in fasi successive: si riduce - peggiora - diminuisce - peggiora. Cronico è chiamato perché ritorna con ogni infezione respiratoria e episodio influenzale.

Qui si forma un circolo vizioso: ogni episodio di infezioni virali respiratorie acute provoca infiammazione nei seni paranasali, e se una persona soffre di sinusite, la sua suscettibilità alle infezioni aumenta e di conseguenza soffre spesso.

La sinusite cronica di solito non si verifica dal nulla, ci sono sempre alcuni punti predisponenti - caratteristiche del naso, anomalie (polipi, adenoidi) che portano a un restringimento o al completo blocco dei tubuli tra i seni nasali e il naso. Di conseguenza, la circolazione dell'aria nei seni è disturbata e il segreto secreto dalle ghiandole viene raccolto. Quando un'infezione è bloccata nei seni, il segreto inizia a suppurare, non avendo accesso all'esterno.

Inoltre, la sinusite può essere classificata dalla posizione di infiammazione:

  • sinusite frontale - i seni frontali soffrono;
  • etmoidite: i seni etmoidi sono colpiti;
  • sfenoidite - seno sfenoidale;
  • sinusite - seni mascellari (mascellari).

Gli allergici possono rilevare sinusite allergica. Il decorso della malattia qui non è diverso dal solito, ma il gonfiore della mucosa nasale è una reazione ad un allergene specifico.

motivi

La sinusite è una complicazione del comune raffreddore. Il naso che cola può essere trattato o non trattato, in ogni caso, ci vogliono 5-7 giorni. Un'altra domanda è le condizioni in cui il naso che cola. Se una persona ha l'opportunità di ammalarsi a casa, senza andare in luoghi pubblici con una grande folla di persone, allora un naso che cola passa molto rapidamente e senza conseguenze. Se una persona è costretta a lavorare durante un naso che cola, viene raffreddata eccessivamente contro il suo sottofondo, le infezioni (virus, batteri, funghi) si uniscono, quindi tutto può portare a sinusite acuta.

Un'altra causa di sinusite può essere la poliposi nasale, quando i polipi si formano nella cavità nasale. Queste formazioni impediscono lo scambio d'aria libero e possono bloccare completamente i passaggi nasali (in questo caso, la persona inizia a respirare principalmente attraverso la bocca).

Anche le possibili cause di sinusite possono essere:

  • curvatura del setto nasale;
  • gonfiore;
  • gonfiore della mucosa nasale (può verificarsi a causa dell'uso frequente o costante di gocce di vasocostrittore);
  • malattie dei denti (i denti superiori delimitano i seni mascellari);
  • lesioni.

Sintomi di sinusite

Se il raffreddore è complicato e si sviluppa in sinusite, i sintomi saranno i seguenti:

  • il dolore;
  • scarico viscoso purulento dal nasofaringe;
  • congestione nasale;
  • localizzazione del dolore sotto gli occhi, lungo il nervo sopra i denti superiori - incisivi;
  • tosse (di solito secca, peggio se si sdraia);
  • mal di gola (la scarica scorre lungo la parte posteriore della laringe, che può causare irritazione);
  • diminuzione di senso dell'olfatto e ottusità del gusto;
  • mal di denti;
  • aumento della fatica

La sinusite può essere accompagnata da mal di testa infernali. Sapendo quali sintomi si osservano con la sinusite, è possibile identificare la malattia nel tempo e iniziare un trattamento tempestivo.

diagnostica

Controlla se hai sinusite, puoi leggermente toccando le dita sulle aree del viso, dove i seni paranasali. Se senti dolore, allora questo è un segno di sinusite o sinusite e indubbiamente un motivo per fissare un appuntamento con un otorinolaringoiatra.

Un moderno metodo per diagnosticare la sinusite è un esame endoscopico che consente di guardare nel naso di una persona con una minuscola fotocamera. Il medico può vedere completamente la mucosa nasale e fare la diagnosi corretta.

È anche importante fare una radiografia. La radiografia consentirà al medico di valutare quanto è più scuro, quanto è ostruito il seno e qual è il livello del fluido infiammatorio.

Come trattare la sinusite?

Per prevenire la sinusite, con il raffreddore è necessario costruire correttamente uno schema del suo trattamento.

Le gocce di vasocostrittore contribuiranno a ridurre il gonfiore, lasciando così la permeabilità all'aria. Dopo tutto, l'infiammazione dei seni si verifica quando il flusso d'aria viene disturbato, lo spazio del seno si ingloba e, se c'è un'infezione, i batteri iniziano a moltiplicarsi direttamente nella cavità. I farmaci vasocostrittori ripristinano la pervietà e il liquido infiammatorio fuoriesce dai seni nasali.

È importante! Le gocce di naftotossina sono obsolete e possono causare l'effetto opposto, cioè aumentare la quantità di liquido nasale rilasciato. Abusare di queste gocce non può.

Il risciacquo del naso consente anche di liberare il muco. Il lavaggio non dovrebbe essere fatto sotto pressione, flusso. Questo metodo può guidare la pressione di infezione nei seni paranasali. È meglio se lo fai delicatamente, inclinando la testa e girandola un po 'su un lato, versando il liquido da un bollitore speciale (o qualsiasi altro utensile adatto) in una narice. Il fluido fluirà naturalmente dall'altra narice, liberando meccanicamente la cavità nasale dalla scarica.

Il trattamento di sinusite anche non passa senza antibiotici.

Nei bambini, i seni paranasali iniziano a svilupparsi all'età di 6 anni e il processo di sviluppo termina all'età di 25 anni. Ma in generale, il trattamento della sinusite negli adulti e nei bambini non è diverso.

Antibiotici per sinusite negli adulti

La prescrizione di antibiotici sistemici ad ampio spettro è quasi un punto incondizionato nel trattamento della sinusite. Gli antibiotici sono prescritti insieme a gocce di vasocostrittore o spray e i corticosteroidi nasali possono sostituire il vasocostrittore. Cioè, viene assegnato uno spray speciale, il cui compito è quello di rimuovere il gonfiore del naso e consentire il deflusso di liquido dai seni e il farmaco antibiotico per uccidere i germi nei seni paranasali.

Spesso, questa combinazione di farmaci è sufficiente per salvare una persona da sinusite acuta.

fisioterapia

Un otorinolaringoiatra può raccomandare una visita alla sala di fisioterapia. Metodi di fisioterapia che hanno dimostrato la loro efficacia nel trattamento della sinusite:

  • UHF;
  • Terapia SMW;
  • terapia laser;
  • procedura ad ultrasuoni;
  • elettroforesi;
  • EUV irradiazione.

La fisioterapia nominata ha lo scopo di eliminare il processo infiammatorio e migliorare la microcircolazione nei seni.

Le procedure di fisioterapia sono nominate solo dopo il deflusso di pus e il segreto nel suo complesso è stato stabilito.

Puntura sinusale

La puntura del seno può essere attribuita agli antichi metodi di trattamento. Adesso le forature non sono applicate in Occidente, ma in Russia sono ancora offerte per essere fatte. Questa procedura comporta il rilascio meccanico del passaggio nei seni, è un ago speciale. Lo svantaggio della procedura è che l'integrità della membrana mucosa è disturbata. In alternativa alla foratura, c'è una moderna sinusoplastica con palloncino e una procedura YAMIK.

Trattamento chirurgico

L'intervento chirurgico è una misura estrema ed è necessario per le malattie croniche dei seni nasali, quando in essi si verificano processi irreversibili e l'infiammazione rimane incompleta. Anche dopo la remissione, l'esacerbazione della sinusite nel seno rimane cambiamenti persistenti sotto forma di polipi, cisti, funghi, corpi estranei (ad esempio materiale di riempimento), che non possono essere rimossi se non con la chirurgia. Ora le operazioni sono eseguite endoscopicamente.

La sinusoplastica a palloncino è un'operazione semplice e moderna che tratta molto attentamente il naso del paziente. Un palloncino viene inserito nella bocca del seno con uno speciale catetere a siringa e al posto dell'apertura (bocca) del seno viene gonfiato. Il canale sinusale si apre meccanicamente e il fluido infiammatorio viene pompato fuori dal seno.

L'operazione può essere eseguita con o senza anestesia locale.

Il metodo della sinusoplastica con palloncino è bello perché:

  • non sono necessari forature o tagli;
  • il lavoro viene eseguito direttamente nella fistola;
  • l'anatomia e la membrana mucosa dei seni non sono rotte;
  • nulla è danneggiato nel corpo;
  • l'operazione avviene senza perdita di sangue.

Nonostante il fatto che la sinusoplastica a palloncino sia definita un intervento chirurgico, infatti, è più simile a una procedura che a un'operazione, così veloce da essere eseguita e facilmente tollerata dai pazienti. L'unico svantaggio del metodo della sinusoplastica con palloncino è l'alto costo.

Un altro metodo per rimuovere il pus dai seni - procedura Yamik. Uno speciale catetere in lattice viene inserito nella cavità nasale del paziente, la parete posteriore del rinofaringe viene bloccata da una lattina e il passaggio viene bloccato anche nella parte anteriore. Viene creata una pressione negativa e nei seni il fluido viene sostituito dall'aria attraverso una siringa. Lo scarico purulento scorre nella cavità nasale e quindi rimosso con una siringa. Dopo la pulizia dei seni paranasali, l'irrigazione viene effettuata con preparazioni speciali, di regola, con antibiotici per distruggere i microbi patogeni, che hanno causato l'infiammazione. La procedura YAMIK è un moderno metodo di trattamento della sinusite, inventato dall'otorinolaringoiatra russo V.S. Kozlov. La procedura è indolore, la superficie della mucosa non viene disturbata, il paziente dopo la procedura può tornare a casa. Dopo che il medico prescrive solo il lavaggio del naso.

Lavaggio nasale

Questa è la procedura più sicura, e ora i medici la consigliano al mattino e alla sera, insieme a lavarsi i denti. Puoi prendere soluzioni pronte (Aqua Maris, soluzione salina) o preparare tu stesso questa soluzione (1 litro di acqua bollita e 1 cucchiaino di sale). Il sale deve essere ben sciolto per escludere l'ingresso di un granello di sale sulla mucosa nasale durante il lavaggio. Il lavaggio è sicuro per adulti e bambini.

Trattamento di rimedi popolari

La medicina tradizionale offre modi abbastanza efficaci per superare la sinusite, il trattamento è in queste tecniche.

Unguento multicomponente

Per preparare ogni ingrediente è preso nella quantità di 2 cucchiaini.

È necessario mescolare il sapone schiacciato, il succo di cipolla, l'olio d'oliva, l'alcool, il miele. Riscaldare la miscela a 50-70 ° C fino a quando le scaglie di sapone si sciolgono.

Il risultato è un unguento color senape con un pronunciato profumo di farmacia. È necessario introdurre un tampone di cotone o una benda nel naso per 10-15 minuti.

Succo di miele e aloe

Aloe e miele sono anche grandi combinazioni per il trattamento della sinusite. È necessario prendere il succo di aloe teso e il miele in parti uguali, mescolare. La miscela risultante viene instillata in ciascuna narice, 1-2 gocce due volte al giorno.

Succo di cipolla

Preparare il succo di una mezza cipolla. Immergi il cotone idrofilo nel succo di cipolla e spremilo bene. Inserire un tampone nella narice e respirare attraverso di esso. La procedura viene eseguita per 5 minuti due volte al giorno. Succo è meglio preparare immediatamente prima della procedura.

Ma voglio ancora avvertire che la sinusite è una malattia piuttosto complicata, le complicazioni possono essere catastrofiche per la salute e la vita. E anche se i rimedi popolari aiutano, prendono tempo per ottenere l'effetto. Pertanto, è meglio non posticipare e visitare il medico ENT. E i metodi nazionali da utilizzare in parallelo con il trattamento principale, ovviamente, dopo aver consultato un medico.

inalazione

Se una persona ha già un quadro clinico consolidato di sinusite e sinusite, allora le procedure termiche sono controindicate.

Non dovresti respirare sopra una bacinella con un decotto di patate o soda, finché la fistola dei seni non viene bloccata.

Il divieto si applica al preferito di tutti i bagni - non c'è bisogno di pensare che il bagno curerà la sinusite. Il bagno fa bene alla prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute, sinusiti, sinusiti, ma quando la malattia è già presente, è meglio posticipare la procedura del bagno fino al momento del recupero.

antistaminici

Prendere antistaminici ha senso se il gonfiore della mucosa nasale è causato da una reazione allergica. In questo caso, il gonfiore si attenuerà, i dotti nei seni si apriranno e il pus sarà rilasciato nella cavità nasale.

prevenzione

Una delle condizioni più importanti per la prevenzione e la prevenzione della sinusite, se una persona soffre di infezioni virali respiratorie acute, è quella di trovare l'opportunità di ammalarsi a casa, in una stanza calda, in modo che il corpo possa usare tutte le sue possibilità e battere il freddo senza complicazioni.

Il lavaggio della cavità nasale può essere attribuito non solo al trattamento, ma anche alla prevenzione della sinusite.

Indurire il corpo eviterà la causa principale della comparsa di sinusite acuta - raffreddore, ARVI.

La sinusite deve essere curata, perché i seni sono molto vicini agli occhi e al cervello. Le complicanze della sinusite sono malattie intracraniche e oculari pericolose.

Sinusite: acuta e cronica

La sinusite è un nome comune per un gruppo di infiammazioni nei seni paranasali che si presentano sia indipendentemente che contro uno sfondo di varie malattie infettive, in particolare, morbillo, influenza, ARVI, scarlattina, ecc.

Differenza di sinusite da antritis

La sinusite è un caso particolare di sinusite. Infatti, ogni persona ha un numero di seni paranasali - queste sono le cavità mascellari, frontali, a forma di cuneo e etmoidi. Sono coperti all'interno con strutture mucose e interconnessi da un circuito di canali. A causa della grave infiammazione causata da un fattore o da un altro, la mucosa si gonfia e blocca il flusso di fluido nei seni, dopo di che inizia la stagnazione, i batteri si moltiplicano, le forme di pus e così via.

Questo tipo di danno ai seni mascellari è solitamente chiamato sinusite (in alcuni casi odontogena). Se ci sono problemi con le cavità frontali, il medico può diagnosticare la sinusite frontale. I processi congestizi nelle localizzazioni del reticolo sono etmoiditi e l'edema della mucosa nel seno sfenoidale è la sfenoidite.

Inoltre, i medici distinguono due tipi principali del decorso della malattia: sinusite acuta e cronica. Il primo è solitamente causato da una grave infezione respiratoria ed è considerato una complessa complicazione batterica con sintomi pronunciati. Il secondo si verifica a causa di sinusite acuta non trattata, procede lentamente senza una sintomatologia pronunciata, ha fasi di remissione e ricorrenza e si fa sentire in piena misura anche con una forma molto trascurata.

Cause di sinusite

Una delle principali e principali cause di quasi tutte le sinusiti è la rinite non trattata o trascurata. Inoltre, le allergie, la presenza di infezioni respiratorie acute nell'organismo, ecc., Contribuiscono spesso allo sviluppo della malattia, tra i quali ulteriori fattori negativi includono rinite cronica, malattie dentali, presenza di polipi addominali, adenoidi e problemi acquisiti o congeniti con setti nasali.

Sintomi di sinusite

Sinusite acuta ha sintomi pronunciati. Se lei stesso ha diagnosticato un numero dei seguenti sintomi della malattia, assicurarsi di iniziare il trattamento e consultare un medico ENT.

Segni di sinusite negli adulti

I sintomi classici e più tipici della malattia sono:

  1. Lungo naso che cola prolungato, spesso con secrezioni purulente di colore verde o giallo, a volte con coaguli di sangue.
  2. Costante congestione nasale, periodicamente "perforante" in una delle narici alternativamente.
  3. Una forte tosse secca nel tardo pomeriggio e di notte (se si ha solo questo sintomo, probabilmente è dovuto a una bronchite cronica, non a una sinusite).
  4. Scarico potente della mucosa del moccio al mattino, secchezza generale del rinofaringe.
  5. Temperatura elevata (nel caso di sinusite acuta) o febbre subfebrilare (temperatura corporea costante intorno ai 37 gradi, con sinusite cronica).
  6. Perdita di odore parziale o completa.
  7. Affaticamento rapido, malessere, perdita di appetito e altre forme di intossicazione generale del corpo.
  8. Gonfiore del viso, particolarmente manifestato nella zona dei seni colpiti.
  9. Aumento della sensibilità della parte anteriore della testa.
  10. Mal di testa con localizzazione alla base del naso e sotto gli occhi (sinusite), nella fronte e sul naso (frontite), direttamente nel naso, sulla fronte e dietro i bulbi oculari (etmoidite), nonché sulla parte posteriore della testa e nella parte superiore della fronte (sfenoidite ). Il dolore aumenta e perde la localizzazione quando la testa si inclina in avanti e di lato, così come durante lo sforzo fisico medio e forte.

I sintomi della sinusite nei bambini

I suddetti sintomi "adulti" di sinusite nei bambini sono solitamente più pronunciati. Il fatto è che in un bambino i seni mascellari sono completamente formati solo per 8-9 anni. Poco prima di questo periodo, il raggio della fistola tra i singoli seni, provoca il loro frequente blocco. In assenza di un trattamento adeguato della rinite convenzionale o delle infezioni respiratorie acute, quasi sempre vi è un blocco dei canali delle cavità, il deflusso completo del muco viene disturbato e compaiono i primi segni di sinusite.

Nei bambini in età prescolare, l'etmoidite e la sinusite frontale vengono diagnosticate più spesso, e in alcuni casi, polisinusite, quando una parte o anche tutte le cavità interne sono colpite: in questo caso, i seni etmoidi e mascellari sono i più "intasati" di muco e pus, quelli frontali e a forma di cuneo meno caricati.

Poiché nei bambini fino agli 8-9 anni l'immunità non funziona sempre stabilmente, la temperatura può rimanere normale con il progredire della malattia. I primi sintomi di avvertimento sono la secrezione nasale purulenta e la tosse secca e improduttiva, che si manifesta di sera e di notte per più di dieci giorni consecutivi. Nel caso in cui un mal di testa inizi e vi siano segni di intossicazione, è necessario contattare immediatamente uno specialista ORL.

Possibili complicanze della sinusite

Con la rapida formazione di forme acute di sinusite o la lenta progressione della sua forma cronica, non solo i seni nasali, ma anche altre strutture intracraniche, inclusi gli occhi, possono essere coinvolti nel processo patologico.

Come risultato di un accumulo significativo di masse purulente, sullo sfondo di un'infezione batterica in crescita, si possono formare cellulite e ascessi del bulbo oculare, e la pressione di questo fluido, spesso parzialmente o completamente, priva il paziente della vista.

Molto spesso, con forme avanzate della malattia, i medici diagnosticano la trombosi del seno cavernoso negli esseri umani, a seguito della quale l'infezione si diffonde rapidamente in tutto il corpo e causa sepsi. La sinusite colpisce anche il tratto respiratorio inferiore, può influenzare la struttura ossea del viso e portare a danni alle ossa e la formazione di osteomielite. In alcuni casi, gli specialisti otorinolaringoiatri diagnosticano la meningite in pazienti con forme avanzate di infiammazione dei seni paranasali, così come ascessi del midollo spinale e centrale.

trattamento

Il trattamento della sinusite di qualsiasi forma e complessità deve essere effettuato esclusivamente sotto la supervisione di uno specialista ORL. Particolare attenzione in questo contesto dovrebbe essere data ai bambini - la loro malattia si verifica e progredisce molto più rapidamente rispetto agli adulti, e l'alta probabilità di complicazioni molto gravi minaccia la salute potenziale e anche la vita di un bambino.

Trattamento della sinusite per adulti

Nel trattamento della sinusite, le gocce o gli spray locali che hanno un effetto vasocostrittore sono obbligatori - questi sono naphazoline, xylometazoline e oxymetazoline (Tizin, Sanorin, Naphthyzin, Nasol). Da soli, alleviano solo temporaneamente i sintomi della congestione nasale e rendono possibile l'uso di altri farmaci topici. Spesso usato e compresse dal comune raffreddore.

Dopo che il blocco temporaneo dei passaggi nasali è stato rilasciato, nel naso vengono instillate medicine combinate (Isofra, Polydex, Protargol), inclusi diversi principi attivi (antibatterici, antinfiammatori, antiallergici, essiccanti). In parallelo, in assenza di controindicazioni, si lava il naso con soluzioni saline e antisettici.

Nella terapia conservativa, gli antibiotici ad ampio spettro sono quasi sempre utilizzati, di solito sulla base di cefalosporine, macrolidi e penicilline (Ceftriaxone, Augmentin, Amoxiclav).

Come terapia aggiuntiva e riduzione della forza dei processi infiammatori, con prescrizione appropriata, il paziente può assumere antistaminici - Telfast, Claritin, Diazolin, Loratadin e in alcuni casi difficili, corticosteroidi (Prednisolone).

Assicurati di usare regolarmente i probiotici durante il trattamento: questo ridurrà l'impatto negativo dei farmaci sul fegato e ripristinerà la microflora intestinale. Dopo aver superato la fase acuta della malattia e l'inizio della fase di remissione, il medico ENT prescrive le procedure fisioterapiche del paziente - UHF e UFO dei seni paranasali e della cavità nasale, nonché il trattamento diadinamico con le correnti.

Negli ultimi stadi della sinusite, il risciacquo nasale classico a casa o le condizioni ospedaliere (il cosiddetto "cuculo") non aiutano a rimuovere il pus stagnante dalle cavità dei seni: in questo caso, prescrive una procedura molto spiacevole, dolorosa ma efficace chiamata puntura e foratura. Qui, il medico colpisce il naso con il tessuto morbido della cartilagine con una speciale spatola chirurgica? Quindi introduce un catetere, collega una siringa con una soluzione disinfettante al sistema e inietta il fluido sotto pressione, quindi attraverso il naso, lavando via tutto il pus accumulato nella cavità. Se necessario, lasciare il catetere nella cavità e ripetere la procedura di lavaggio più volte.

Con la sfenoidite, è impossibile raggiungere il seno sfenoidale attraverso il naso attraverso un percorso diretto - quindi il medico, in assenza di controindicazioni, resetta l'estremità posteriore del guscio centrale, inserendo un catetere nella cavità.

Trattamento della sinusite nei bambini

Il trattamento della sinusite in un bambino deve iniziare con una diagnosi pronta e corretta. È meglio e più qualitativamente fatto in un esame completo presso un medico otorinolaringoiatra che condurrà non solo un esame visivo iniziale, ma indirizzerà anche il bambino a test aggiuntivi, tra cui radiografie, ultrasuoni, diafanoscopia e tomografia computerizzata.

I principali fattori di successo del trattamento sono la rapida eliminazione dell'infezione, la normalizzazione della ventilazione dei seni e il deflusso del muco dalle cavità e l'indebolimento e la neutralizzazione dei sintomi principali.

Corso di neutralizzazione dei sintomi, fatta eccezione per l'uso di antidolorifici, antinfiammatori e antipiretici, assunzione di bagni caldi e bevande, riposo a letto quando possibile senza visitare la strada, soprattutto durante la stagione fredda, nonché inalazione con oli essenziali di eucalipto, menta e componenti di conifere.

È auspicabile ripristinare la normale respirazione nasale con l'aiuto di farmaci sparringenti vasocostrittori con un piccolo dosaggio - questo è Nazol Kids, Rinofluimucil, Naso, ecc. È necessario organizzare il risciacquo del naso con l'aiuto di soluzioni saline isotoniche appositamente progettate - queste sono Aqua Maris, Aqualor, ecc.

Per prescrivere antibiotici per il trattamento della sinusite nei bambini, dovrebbe solo specialista ENT. In media, il corso antibatterico dura da 9 a 14 giorni. Se un bambino ha sinusite nel primo stadio più facile, allora gli antibiotici a base di cefalosporine o macrolidi saranno ottimali - questi sono Claritromicina, Azitromicina, Spiramicina e Ceftriaxone, Cefepim, Cefthobrol. Nelle forme gravi della malattia o nella loro fase cronica, è preferibile l'uso di penicilline - Amoxiclav, Amoxicillina.

Nella sinusite acuta nei bambini, complessi preparati topici locali a base di antibiotici, componenti di antistaminici e farmaci antisettici, in particolare Polydex e Bioparox, possono essere una buona alternativa agli antibiotici classici ad ampio spettro.

Con una forte lesione dell'infezione e del pus dei seni paranasali e il fallimento del trattamento farmacologico, un medico specialista prescrive di solito una microchirurgia - una puntura diretta dei seni. In questo caso, un piccolo paziente viene sottoposto a un forte anestetico e viene sottoposto ad intervento chirurgico in anestesia generale. Dopo una puntura, il medico che usa la soluzione salina e la pressione creata da una siringa, irriga a forza il contenuto della cavità, che fuoriesce dal naso. Quando urgentemente necessario, questo evento viene ripetuto più volte, impostando un pre-catetere, in modo che la volta successiva non perfori il tessuto molle del setto nasale.

In alcuni casi, anche con la sinusite gravemente trascurata, il metodo non chirurgico di spostare i liquidi, popolarmente chiamato "cuculo", aiuta. Qui, un piccolo paziente viene iniettato in una narice con una grande quantità di soluzione salina, che delicatamente "spreme" il muco accumulato e lo dirige lungo il canale nasale parallelo della seconda uscita. Tali procedure di solito richiedono almeno 4-5 sessioni.

Trattamento di rimedi popolari

La saggezza popolare e la medicina antica hanno conservato decine di ricette che aiutano a far fronte alla sinusite. Di seguito, saranno indicati quelli più efficaci.

  1. Inalazioni di vapore con l'aggiunta di oli essenziali o estratti di pino, eucalipto, tea tree, menta (bastano poche gocce) - questi fondi puliscono e disinfettano le cavità dei seni e rimuovono anche il gonfiore delle mucose.
  2. Lozioni di una miscela di propoli e succo di baffi dorati. Per farli, prendi qualche pallina di propoli, immergili in una miscela di acqua e succo di baffi d'oro (da 50 a 50), riscalda un po 'a fuoco basso, metti 2-3 fettine di garza, piegati in più strati e applica alla zona interessata dei seni. Conservare lozioni per 30-40 minuti, eseguire le azioni sopra indicate non più di una volta al giorno, circa 10-12 giorni.
  3. Fitoterapia classica. Prendi due cucchiai della serie, 1 cucchiaio. una cucchiaiata di coni di luppolo e tre cucchiaini di origano. Far bollire il brodo per 10 minuti, aggiungere un cucchiaino di assenzio secco, mescolare, scolare, raffreddare e bere a stomaco vuoto due volte al giorno, 100 mg. Fondi per due settimane.
  4. Kombucha. Con la sinusite, la medicina tradizionale raccomanda l'uso della tintura di Kombucha come lavaggio nasale.
  5. Decotto per bambini I bambini nei tempi antichi con sinusite hanno preparato il seguente rimedio: un cucchiaino di corteccia di pioppo tremolo, boccioli di pino, tanaceto, coriandolo, verga d'oro e stella alpina, è necessario infornare in 2 litri di acqua, quindi citare e filtrare la tintura. Prendere internamente tre volte al giorno in 100 ml e anche seppellire due gocce nel naso, anche tre volte al giorno. Il corso del trattamento è di due settimane.

Video utile

Dr. Komarovsky su sinusite e metodi del suo trattamento nei bambini.