Papillomatosi laringea: cause, sintomi, principi di diagnosi e trattamento

I papillomi sono neoplasie benigne sotto forma di piccole papille, causate dal papillomavirus umano. Possono avere localizzazioni diverse, incluso l'amore per "depositarsi" sulla membrana mucosa della laringe.

Poiché il problema è ricorrente in natura, e nuovi papillomi si possono formare al posto di quelli vecchi, questa patologia è chiamata papillomatosi laringea (codice ICD 10 - D14.1). Nella nostra recensione e nei materiali video imparerai di più sulla malattia, le sue caratteristiche e i metodi di terapia.

La papillomatosi della laringe rappresenta il 15-20% di tutti i tumori benigni di questo organo. La malattia si sviluppa sia negli adulti che nei bambini (per lo più fino a 5 anni).

Secondo gli studi, c'è una predisposizione individuale alla malattia. Anche la papillomatosi è più spesso diagnosticata nei maschi.

motivi

Molti fattori possono causare papilloma laringeo: la causa della malattia sta negli effetti dannosi del papillomavirus umano 6 (più spesso nei bambini) e 11 (più spesso negli adulti) del tipo e può provocare lo sviluppo di manifestazioni cliniche sviluppate:

  • raffreddori frequenti e malattie batteriche delle alte vie respiratorie;
  • effetti patologici della radiazione ultravioletta, radiazioni, agenti chimici;
  • inalazione di polvere industriale quando si lavora in produzione;
  • riduzione della protezione immunitaria causata da scarsa nutrizione, stress, condizioni di vita avverse;
  • malattie degli organi endocrini;
  • fumo, abuso di alcool;
  • infezioni virali concomitanti croniche (CMV, herpes);
  • lesioni, danni alla laringe;
  • bambini - alimentazione artificiale.

La principale via di trasmissione del papillomavirus umano negli adulti rimane sessuale. I bambini vengono infettati dalla madre durante il parto. Il periodo di incubazione della malattia (il tempo dall'infezione nel sangue fino alla comparsa dei primi sintomi) può variare da 2-3 mesi a 10-15 anni.

Fai attenzione! La presenza del virus nel corpo non è sufficiente per lo sviluppo di manifestazioni cliniche. I sintomi negli adulti e nei bambini possono essere assenti per anni e manifestarsi solo quando i fattori provocanti avranno un impatto.

Quadro clinico

A volte i segni di papillomatosi laringea rimangono inosservati dai pazienti: a causa delle piccole dimensioni della formazione non causano disagio.

Con un forte aumento di papillomi o lesioni delle corde vocali, si possono sviluppare i seguenti sintomi:

  • cambi di voce di natura diversa: può diventare ruvido, roco, silenzioso o scomparire del tutto;
  • problemi respiratori periodici: mancanza di respiro, respiro sibilante durante l'inspirazione, respiro affannoso;
  • attacchi d'asma durante lo sforzo fisico: correre, salire le scale, saltare;
  • tosse parossistica secca che non porta sollievo: può disturbare durante il giorno e la notte, non richiede molto tempo dopo ARVI;
  • sensazione di corpo estraneo: i papillomi nella laringe possono interferire con la respirazione, la deglutizione di cibo o liquidi;
  • rilascio di strisce di sangue quando si tossisce.

Gli esperti identificano diverse classificazioni della papillomatosi laringea:

  • Al momento dell'occorrenza:
    1. giovanile - diagnosticato per la prima volta durante l'infanzia;
    2. respiratorio - caratteristica degli adulti.
  • Per prevalenza:
    1. limitato - i papillomi sono raggruppati su un lato della laringe, coprono il lume della glottide di non più di ⅓;
    2. comune - i papillomi sono diffusi, chiudono il lume della glottide su ⅔;
    3. diffuso - i papillomi multipli bloccano completamente le vie respiratorie, causando l'asfissia.
  • Per caratteristiche del flusso:
    1. raramente ricorrenti: meno di 1 volta in 24 mesi;
    2. spesso ricorrenti - più spesso di 1 volta in 24 mesi.
  • Sulla struttura istologica del tumore:
    1. fibropapilloma laringeo - un tumore benigno del tessuto connettivo fibroso;
    2. papilloma squamoso della laringe - educazione, costituito da epitelio squamoso e stroma - tessuto connettivo, elementi vascolari.

Nei bambini, i sintomi della papillomatosi sono simili ai segni di lesioni laringee negli adulti. Complica il decorso della malattia che il lume delle vie respiratorie in un bambino è molto più stretto e la mucosa laringea è più friabile, incline all'edema.

Le crescite diffuse di papilloma possono causare il blocco del lume e l'asfissia dell'organo (soffocamento). Se non dai il bambino in questo momento di assistenza medica, la morte è possibile. La storia medica dei pazienti con forma giovanile (pediatrica) di papillomatosi rappresenta fino al 5% dei decessi per asfissia.

Le pericolose conseguenze della malattia negli adulti includono lesioni cicatriziali della laringe dovute alla frequente recidiva di papillomi e alla loro regolare (più volte l'anno). Il cancro della laringe papilloma provoca estremamente raramente, di solito la malignità (malignità) dei tumori si verifica con danni estesi non solo alla laringe, ma anche alla mucosa tracheale, ai bronchi e ai bronchioli.

diagnostica

Quando uno o più dei sintomi sopra elencati, si consiglia di consultare un medico per l'esame. I papillomi laringei sono facilmente identificabili durante la laringoscopia: esame delle pareti laringee con un dispositivo speciale.

Sembrano un piccolo nodulo di colore rosa, rosso o grigiastro con una struttura irregolare. Le sue dimensioni possono variare da 1-2 a 10 millimetri. I papillomi si trovano su una base filiforme ampia e sottile.

Per un esame più dettagliato dei tumori e la loro diagnosi differenziale sono anche assegnati:

  • endoscopia con biopsia e successiva microscopia;
  • R-grafia, TAC del collo;
  • metodi autofluorescenti.

Secondo indicazioni, si tengono consultazioni di uno specialista di malattie infettive, immunologo, oncologo.

Principi di terapia

Il trattamento della papillomatosi laringea deve essere completo, finalizzato a:

  • ridurre il rischio di recidiva;
  • ripristino della respirazione e della parola in caso di violazione;
  • prevenzione delle complicanze.

Sfortunatamente, al momento non esiste un metodo ideale per il trattamento della malattia, che consente di liberarsi rapidamente e permanentemente di papillomi. Il trattamento della malattia può durare diversi mesi.

Terapia conservativa

Il trattamento conservativo viene utilizzato per i papillomi laringei singoli limitati e durante la preparazione per la chirurgia. I principali farmaci prescritti per la papillomatosi sono presentati nella tabella seguente.

Papilloma in gola: cause, segni (foto), come trattare, rimozione

Papilloma in gola - una patologia abbastanza comune, che è una neoplasia in forma di papilla, situata sulla membrana mucosa della laringe o della faringe. Tali formazioni e crescite hanno una natura virale e un corso benigno. Sono formati come risultato della proliferazione dell'epitelio e delle fibre del tessuto connettivo. L'agente eziologico della patologia è il papillomavirus, che colpisce qualsiasi tessuto del corpo. I papillomi compaiono sulle pareti della faringe più spesso nelle donne di 20-40 anni e sulle pareti della laringe negli uomini.

I papillomi ricordano le verruche e sono costituiti da tessuto connettivo e strati epiteliali. L'aspetto dei papillomi dipende dalla predominanza di alcuni elementi strutturali. Nei bambini, le crescite contengono principalmente elementi del tessuto connettivo e hanno un colore rosato, mentre negli adulti, la loro struttura è dominata da elementi epiteliali che cambiano il colore della formazione in grigio-biancastro.

Il posto più pericoloso e potenzialmente letale per la localizzazione delle escrescenze è la laringe e la trachea. Grandi crescite creano ostacoli al flusso d'aria e interrompono la normale respirazione.

Il papilloma della gola è simile all'aspetto al cavolfiore o alle capesante del gallo. Questo tumore morbido, piccolo-tuberoso raramente rinasce in un tumore maligno. Rapida crescita, ulcerazione e sanguinamento sono segni di malignità del papilloma. I bambini vengono infettati da una via transplacentare o perinatale da una madre malata. Papillomi in gola nei bambini sono pericolosi sviluppi dei disturbi respiratori.

La crescita su larga scala dei papillomi nella gola è chiamata papillomatosi della laringe o della faringe. Una lesione può coprire l'intera superficie dell'ipofaringe, della trachea e persino dei bronchi. I papillomi solitari sono grandi formazioni che appaiono sulla membrana mucosa della laringe. La papillomatosi è relativamente comune e richiede un trattamento complesso. Il rischio di papillomatosi laringea è il più alto nei bambini di 2-4 anni, tra adolescenti e adulti durante la menopausa.

sinistra: normale, destra: papillomatosi laringea

I bambini di solito sviluppano una forma diffusa di papillomatosi laringea, in cui le formazioni si trovano intorno alla glottide. La patologia procede molto più difficile che negli adulti. Ciò è spiegato dal fatto che nei bambini il tessuto connettivo più libero della laringe, il tubo laringeo è più stretto, l'immunità non è ancora completamente formata. Attacchi di asfissia nei bambini malati si verificano durante ogni ARD o ARVI. In assenza di trattamento tempestivo e competente nei bambini, può verificarsi la morte per soffocamento.

eziologia

L'agente eziologico della malattia è il papillomavirus. È un virus contenente DNA, che modifica la natura della crescita dei tessuti e causa la formazione non solo di papillomi, ma anche di condilomi genitali, tumori cancerosi. Il papillomavirus circola tra gli organismi viventi, colonizza lo strato basale della pelle e si moltiplica nell'epidermide. All'interno delle cellule, il microbo esercita il suo effetto patogeno - viola la divisione cellulare.

Il meccanismo di trasmissione dell'infezione - contatto-famiglia. È implementato da percorsi sessuali, domestici, perinatali. L'autoinfezione è possibile quando un virus viene trasferito da una parte del corpo a un'altra. Questo accade durante la rasatura o la depilazione. Oltre alla teoria virale dell'origine della malattia, ce ne sono altri, meno comuni. Alcuni scienziati ritengono che la papillomatosi sia una diatesi che si sviluppa in individui con predisposizione ereditaria. Secondo la teoria endocrina, gli ormoni androgeni svolgono un ruolo significativo nello sviluppo della papillomatosi.

L'infezione da virus non sempre porta allo sviluppo della patologia. Sotto l'influenza di alcuni fattori di rischio, compaiono i primi sintomi clinici.

Fattori che innescano lo sviluppo della malattia:

  • Diminuzione della resistenza generale di un organismo,
  • Cambiamenti ormonali,
  • Cattive abitudini
  • dipendenza,
  • Contraccettivi orali,
  • Aria polverosa o inquinata
  • Scarsa igiene orale,
  • Eredità onerosa,
  • Malattie croniche degli organi ENT,
  • Malattie infettive infantili
  • Saune, piscine,
  • Sesso incontrollato,
  • stress,
  • Malnutrizione,
  • Sovratensione delle corde vocali,
  • esposizione
  • allergia,
  • La sconfitta del corpo estraneo della laringe mucosa,
  • Condizione dopo tracheotomia.

patogenesi

La malattia tende a ripresentarsi e sviluppare la stenosi laringea. I pazienti spesso subiscono interventi chirurgici che portano a deformità cicatriziale, restringimento del lume laringeo e deterioramento della funzione vocale.

La malattia sta esplodendo sotto l'influenza di fattori provocatori.

  1. Il fumo porta alla sedimentazione di catrame e altri agenti cancerogeni sulla membrana mucosa della laringe, iperproduzione di espettorato nei bronchi, compromissione della funzione di evacuazione. La mucosa della gola costantemente infiammata diventa sensibile ai microbi, incluso il papillomavirus. I fumatori attivi e "passivi" sono più suscettibili al cancro.
  2. Il consumo frequente ed eccessivo di bevande alcoliche porta ad un'intossicazione generale del corpo, una riduzione della difesa immunitaria e lo sviluppo di cambiamenti irreversibili nelle cellule e nei tessuti. I prodotti del metabolismo dell'etanolo sono sostanze chimiche aggressive che avvelenano il corpo umano. Le cellule interessate sono particolarmente sensibili a vari virus.
  3. L'aria inquinata e inquinata da gas con sostanze radioattive, chimiche e biologiche ha un effetto cancerogeno sul corpo umano e aumenta il rischio di sviluppare la forma maligna della papillomatosi laringea.
  4. L'inosservanza delle regole di igiene personale porta all'accumulo di flora batterica nella cavità orale. Di conseguenza, aumenta il rischio di sviluppare gengiviti, stomatiti, faringiti, tonsilliti. Le cellule epiteliali infiammate sono deformate, le loro funzioni sono compromesse e aumenta la propensione a danneggiare i papillomavirus.

Le forme ben vascolarizzate di papillomi sono caratterizzate da rapida crescita e recidiva. Papillomi alla gola negli adulti possono malignamente. Nuove escrescenze sulla mucosa del laringofaringe sono spesso ferite e infiammate, il che aggrava il decorso della malattia.

sintomatologia

L'infezione da papillomavirus umano nella maggior parte dei casi non si manifesta, perché l'immunità del corpo sopprime l'attività dei virus. Quando la difesa immunitaria è indebolita, i virus si riuniscono in un certo punto sulla membrana mucosa, dove il processo di divisione cellulare viene disturbato e appaiono le crescite.

I piccoli papillomi in gola non sono accompagnati da sintomi clinici. Grandi crescite sulla mucosa si manifestano con disfonia e disfagia. Interferiscono non solo a mangiare, bere e parlare, ma anche a rendere difficile la respirazione. Nei pazienti con respiro affannoso, respiro sibilante, respiro sibilante, tosse durante il giorno, difficile da inalare o espirare. Tonsille in esame, infiammate, gonfie, iperemiche. Gli archi palatine sono aderiti alla loro superficie. Il tumore a crescita intensiva manifesta una forte tosse con la separazione di espettorato sanguigno contenente frammenti di papillomi con una forte crescita. Il disagio in bocca aumenta, la voce dei pazienti cambia: diventa sorda o quasi muta, a causa dell'ipercheratosi delle corde vocali. La tosse diventa dolorosa dopo la corsa e protratta dopo un raffreddore.

manifestazioni di infezione da papillomavirus umano

Un grande tumore provoca l'ostruzione delle vie aeree. I pazienti non possono ingerire cibo o acqua, sono tormentati da attacchi di asfissia fino a completa asfissia. La dispnea aumenta gradualmente, ci sono spasmi della laringe, stridore. Un aumento dei papillomi in termini di dimensioni e quantità si verifica rapidamente.

Quando la papillomatosi manifesta disfunzione psicomotoria, sviluppa processi distrofici negli organi interni, interrompe i sistemi nervoso ed endocrino.

Le stenosi del tratto respiratorio sono 4 gradi:

  • La stenosi compensativa si manifesta con raucedine, inalazione rumorosa ed espirazione prolungata.
  • Il decompensamento è caratterizzato da sintomi di ipossia - cianosi, tachipnea, iperidrosi, stato di panico.
  • Il terzo grado di stenosi è l'asfissia: pallore della pelle, bradicardia, midriasi.
  • Il quarto grado - apnea e svenimento.

diagnostica

La diagnosi di papillomi non causa difficoltà agli specialisti. Un'ispezione visiva della gola consente di rilevare le escrescenze localizzate nella gola che hanno un aspetto caratteristico. I pazienti potrebbero non sentire dolore.

Altri metodi per rilevare i papillomi nella gola:

  1. laringoscopia,
  2. Laringotraheoskopiya,
  3. Mikrolaringoskopiya,
  4. Istologia,
  5. Laringostroboscopia e microlaryngostroboscopy,
  6. Elektroglottografiya,
  7. radiografia,
  8. Scansione TC
  9. PCR.

trattamento

Trattamento dell'infezione da papillomavirus umano. L'uso di vari metodi per rimuovere i papillomi in gola porta a ricadute, ferisce i tessuti sani ed è accompagnato dallo sviluppo di complicazioni. Pertanto, tutti i metodi di trattamento chirurgico devono essere eseguiti sullo sfondo della terapia intensiva etiotropica e immunostimolante.

I pazienti hanno prescritto immunostimolazione sistemica e farmaci antivirali.

  • Immunostimolanti - Viferon, Licopid, Cycloferon, Izoprinosin, Reaferon, Interal.
  • Farmaci antivirali - Kagocel, Zovirax, Amiksin, Tsidofovir, Allokin-Alpha.

Metodi per la rimozione di papillomi:

  1. L'escissione dei bisturi delle formazioni è intra- ed extragalciare. I chirurghi sezionano la pelle, il grasso sottocutaneo e la trachea, impongono la tracheotomia attraverso la quale viene rimosso il papilloma. Questo metodo ha molte complicazioni. Il metodo di porting intra viene eseguito con l'aiuto di un endoscopio. Il luogo di attacco della formazione è trattato con un antisettico o coagulato.
  2. Elettrocoagulazione - rimozione del papilloma con un bisturi, a cui è collegata una corrente elettrica. Questo metodo è altamente efficiente. Il rischio di danni ai tessuti adiacenti è zero.

Criodistruzione - cauterizzazione delle escrescenze con azoto liquido. Le cellule congelate si spengono e alla fine scompaiono, le recidive sono estremamente rare.

  • La chirurgia laser è il metodo chirurgico più efficace e popolare per la rimozione di papillomi in luoghi difficili da raggiungere. Questo metodo non lascia il tessuto cicatriziale e previene il ripetersi del tumore. I papillomi vengono rimossi con un laser, il sanguinamento si interrompe e le piccole e grandi escrescenze vengono asportate. Il vantaggio di questo metodo è la massima precisione dello strumento e l'assenza di cicatrici.
  • Radioterapia e radioterapia sono metodi non traumatici per la rimozione di tumori. La terapia a raggi X spesso porta allo sviluppo di danni post-terapeutici ai tessuti della laringe. La radioterapia è la sua alternativa. L'incisione è liscia e guarisce rapidamente. Sanguinamento e infezione secondaria sono esclusi. L'uso di un coltello a onde radio è molto efficace. "Surgitron" è un dispositivo per rimuovere le formazioni dalle onde radio ad alta frequenza. La procedura è assolutamente indolore e non lascia cicatrici.
  • La rimozione dei papillomi con uno dei metodi sopra elencati viene eseguita in anestesia locale. Nel periodo postoperatorio, ai pazienti vengono prescritti farmaci antivirali, immunostimolanti, antinfiammatori e antibatterici. Gli ormoni steroidei prevengono l'edema laringeo, gli antibiotici prevengono l'infezione delle ferite, la metionina aiuta ad evitare il ripetersi della malattia.

    La rimozione indipendente dei papillomi nella gola è inaccettabile: il tumore può essere danneggiato. Ciò determinerà una proliferazione ancora maggiore del tessuto patologico e aumenterà il rischio di tumore del papilloma.

    È possibile trattare l'infezione da papillomavirus umano con l'aiuto di rimedi popolari:

    • Il miele viene consumato ogni giorno, i succhi di frutta freschi vengono bevuti e vengono mangiati molti frutti e verdure.
    • Preparare un infuso di foglie di alloro e portarlo in un giorno.
    • Schiaccia il rafano, mescolalo con il miele e prendilo due volte al giorno.
    • A stomaco vuoto mangiano una bacca di ginepro, masticando accuratamente.

    Applicare rimedi popolari è possibile solo dopo aver consultato un medico.

    Misure preventive per evitare la comparsa di papillomi nella gola:

    1. Modalità vocale delicata,
    2. Trattamento delle malattie infettive delle prime vie respiratorie, del tratto respiratorio superiore, del tratto gastrointestinale,
    3. Eliminazione dei rischi professionali,
    4. L'uso di contraccettivi di barriera individuali,
    5. Rafforzamento dell'immunità - indurimento, assunzione di vitamine, nutrizione normale,
    6. Rifiuto di cattive abitudini.

    Cos'è il papilloma e come trattare una crescita sulla laringe

    Il papilloma laringeo è una malattia infettiva grave e pericolosa causata dal papillomavirus umano (HPV). Questa patologia viene spesso diagnosticata nei bambini e negli anziani. Le neoplasie troppo rigide possono bloccare la respirazione e degenerare in tumori cancerosi. Per evitare complicazioni, è necessario il prima possibile per sbarazzarsi di escrescenze sulle mucose.

    Papillomatosi sulla laringe

    Il papilloma è una neoplasia benigna sulla pelle o sulle mucose di una persona risultante dall'azione dell'HPV. L'infezione da virus si manifesta in tre modi:

    • Sessuale. Durante il contatto sessuale, il virus penetra nel corpo verso una persona sana attraverso le secrezioni secretorie. Puoi prendere la malattia da un partner infetto anche durante il petting o il sesso orale.
    • Contatto e famiglia L'infezione entra nel corpo quando si usano oggetti congiunti con una persona infetta, così come quando si stringono la mano, si baciano.
    • Perinatale (verticale). Durante il passaggio del feto attraverso l'infezione del canale del parto può verificarsi papillomavirus dalla madre.

    Se una persona ha papillomi laringei, significa che l'HPV del sesto ceppo è diventato attivo nel suo corpo. Viene acquistato più spesso per contatto e per uso domestico. Si ritiene che alcune persone siano predisposte ad esso. Questo è ciò che spiega che l'HPV non si manifesta in tutti coloro che lo affrontano.

    Il papillomavirus di solito vive nel corpo da 10 mesi a 2 anni. Durante questo periodo, è in uno stato di anabiosi - "ibernazione". Solo sotto l'influenza di fattori negativi, l'HPV inizia a progredire, interessando le cellule e le mucose. I fattori che influenzano lo sviluppo di tumori nella laringe dopo l'infezione includono:

    • infezioni croniche di organi ENT di origine virale e batterica;
    • ambiente sfavorevole - radiazioni, prodotti chimici, ultravioletti;
    • immunità ridotta a causa di stress, dieta squilibrata, ecc.;
    • interruzioni ormonali, farmaci ormonali, disturbi endocrini;
    • cattive abitudini - bere eccessivo, fumare;
    • suscettibilità alle allergie;
    • Chirurgia laringea o danno a un oggetto estraneo.

    Tipi di patologie della mucosa

    I papillomi sono piccole crescite sotto forma di tubercoli che crescono dall'epitelio piatto o transitorio. Sporgono sopra la superficie della pelle o della mucosa. Esternamente, il tumore assomiglia a una papilla. Si nutre del sistema vascolare. A proposito, è molto pericoloso quando il virus entra nel flusso sanguigno. Questo può causare una serie di problemi, incluso l'avvelenamento del sangue. Una crescita fresca è solitamente solida o rosata, molto morbida, a volte simile nella struttura alle bacche di lampone. Il papilloma cronico si distingue per la sua densità, durezza, colore scuro.

    La gola spesso colpisce la papillomatosi multipla - da 2 a 5 tumori, simile a un grappolo d'uva. Se non vengono rimossi in tempo, diventano compattati e si espandono ancora di più.

    Il virus può depositarsi non solo nella laringe, ma anche nella cavità orale, sulla trachea e all'interno delle labbra. Raramente la malattia appare sulla lingua o sulla sua radice.

    Al momento della comparsa della papillomatosi è diviso in:

    • giovanile (diagnosticato nell'infanzia);
    • respiratorio ricorrente (negli adulti).

    I papillomi sulle membrane mucose differiscono nel grado di distribuzione:

    1. Locale. Questa forma si forma solo su un lato della laringe, o un gruppo di escrescenze si verifica su una certa parte della mucosa. Allo stesso tempo la glottide non è chiusa, il disagio non si verifica.
    2. Diffuse. Si verificano su entrambi i lati della laringe e chiudono la glottide più della metà.
    3. Obliterante. Formazioni multiple che chiudono la glottide e rendono difficile la respirazione.

    Segni di danno alla gola

    I galli sulla laringe non si manifestano, quindi una persona da molto tempo non sa di cambiamenti patologici nel suo corpo. Nuove crescite sulle mucose durante le prime fasi possono essere viste solo con l'aiuto di speciali dispositivi ottici. Sono invisibili all'occhio umano. Inoltre, con la papillomatosi non c'è dolore. Tuttavia, se le crescite si trovano vicino alle corde vocali, i sintomi vengono osservati anche nelle prime fasi. È importante notarli al fine di neutralizzare il più rapidamente possibile. Quindi, i primi segni di papillomi sulle mucose:

    • Cambiamento inaspettato e irragionevole della voce - raucedine, raucedine sono osservate, la parola diventa più tranquilla, appare un accenno di rigidità o rigidità.
    • In alcuni momenti diventa difficile respirare, l'aria come se "si attardasse" in gola. Soprattutto, si avverte durante lo sforzo fisico.
    • Inalazione o espirazione difficile.
    • Spruzzatura di sangue.
    • Disagio durante la deglutizione del cibo.
    • Attacchi di falsa asfissia.
    • Sensazione di nodulo non ingerito, mal di gola.
    • Tosse prolungata irragionevole, specialmente di notte.
    • Insufficienza respiratoria: mancanza di respiro, respiro sibilante, fischio.
    • Cronica mal di gola - una "campana" allarmante di un'infezione progressiva. Con questa diagnosi, i papillomi influenzano non solo la laringe, ma anche le braccia delle ghiandole.

    Poche persone prestano attenzione ai suddetti sintomi, pensando che passeranno da soli. Questo permette ai tumori di crescere e attecchire nelle mucose.

    Anche con un esame visivo, è possibile identificare alcune anomalie che indicano lo stadio iniziale della papillomatosi:

    • lievi crescite sulle mucose - "creste", tubercoli di colore pallido o trasparente della mastoide;
    • aree dove la mucosa è diventata ruvida, rugosa;
    • superfici con piccole guarnizioni.

    Nonostante il fatto che tali crescite siano benigne, il loro pericolo sta nella crescita incontrollata delle cellule. I fuochi di papilloma possono chiudere completamente la glottide, portando alla morte per soffocamento. Inoltre, le neoplasie colpiscono gli organi vicini - la trachea, i bronchi e i polmoni. Complicazioni di patologia si verificano in più del 20%. In questo contesto, sviluppare la broncopolmonite, accompagnata da una regolare infezione dei polmoni.

    Il papillomavirus è soggetto a varie mutazioni che portano al cancro. Tali malattie sono caratterizzate da ricadute costanti diverse volte all'anno, anche dopo la rimozione del tumore. C'è un'altra sfumatura significativa: frequenti interventi chirurgici provocano la comparsa di cambiamenti cicatriziali sulla mucosa laringea, che interferiscono con la respirazione libera.

    La malattia più pericolosa nei bambini piccoli. Hanno un lume più stretto della laringe rispetto agli adulti, quindi i fuochi d'infezione si sovrappongono rapidamente. Inoltre, nella maggior parte dei casi i bambini sono diagnosticati con un tipo diffuso di papillomatosi, che colpisce entrambi i lati della laringe.

    Ogni persona dovrebbe prestare attenzione ai sintomi di disturbo e non rimandare la visita al medico. La diagnosi precoce del papilloma è la chiave del successo del trattamento.

    Come viene diagnosticata la malattia

    La papillomatosi viene rilevata mediante esame visivo del medico ORL o durante laringoscopia: uno studio della laringe. Più vecchio è il tumore sulle mucose, meglio è visibile. Stabilire l'origine della crescita può essere una violazione della voce e l'aspetto delle complicazioni respiratorie. Tuttavia, per effettuare una diagnosi definitiva è necessario un esame diagnostico approfondito. Per determinare l'entità delle lesioni della mucosa, determinando il tipo di crescita, vengono utilizzati i seguenti tipi di diagnostica:

    • Mikrolaringoskopiya. Esame delle corde vocali e della laringe con un microscopio o un endoscopio con una macchina fotografica. Viene eseguito in anestesia generale.
    • Endofibrolaringoskopiya. Esame della laringe con un endoscopio flessibile. Durante la procedura, il materiale biologico (un pezzo di tessuto) viene prelevato per l'istologia per identificare la natura maligna del tumore.
    • Tomografia computerizzata Nominato prima dell'intervento chirurgico per valutare appieno il pattern di papillomatosi.
    • Studio autofluorescente. Condotto nella diagnosi di recidive ricorrenti.

    Sulla base dei dati ottenuti, lo specialista seleziona il trattamento appropriato. Le tecniche in ciascun caso sono individuali - non esiste un unico schema per eliminare le escrescenze sulla mucosa laringea.

    Moderni metodi di trattamento

    Oggi ci sono due opzioni di trattamento per le neoplasie della gola:

    Tuttavia, entrambi questi metodi non sono una panacea. In alcuni casi, vengono utilizzati in combinazione per ottenere i migliori risultati del trattamento.

    La tecnica conservativa è applicata in una fase iniziale della papillomatosi. Il suo obiettivo principale è neutralizzare il virus, ridurre il rischio di recidiva, prevenire il restringimento della laringe, ripristinare la funzione respiratoria. I farmaci con azioni antivirali e immunostimolanti sono prescritti:

    • farmaci interferone che aumentano il livello di protezione immunitaria nel corpo;
    • immunomodulatori che contribuiscono allo sviluppo di interferone naturale;
    • farmaci antivirali;
    • farmaci chemioterapici che riducono il tasso di divisione delle cellule colpite;
    • farmaci ormonali che rallentano lo sviluppo del papillomavirus.

    I metodi conservativi includono tecniche non farmacologiche. Il principale è la terapia fotodinamica. La sua essenza sta nell'irradiazione della crescita dopo che una soluzione speciale è stata iniettata nel sangue. Lo svantaggio del metodo è che qualsiasi radiazione può causare una mutazione cellulare, causare un processo oncologico. Il trattamento conservativo è combinato con la chirurgia.

    La chirurgia per rimuovere un tumore benigno è prescritta quando il trattamento con farmaci non ha dato l'effetto desiderato. In questo caso, è necessario rimuovere completamente la crescita per impedirne la crescita. Per questa manipolazione vengono utilizzate tecnologie endoscopiche innovative che consentono di inserire strumenti chirurgici nella gola. Queste sono le cosiddette mini-operazioni che durano non più di 30 minuti, senza tagli e sanguinamento. I metodi più popolari sono:

    1. Criodistruzione. Metodo di esposizione alla lesione a bassa temperatura utilizzando azoto liquido. Il congelamento è congelato e scompare all'istante. La procedura viene eseguita in anestesia locale.
    2. Coagulazione del plasma di argon. L'ultima procedura per la rimozione di tumori benigni. L'onda ad alta frequenza è amplificata dall'argon - un gas ionizzato - e viene immessa nel tessuto infetto. Papilloma immediatamente "si restringe". Il principale vantaggio del metodo è l'assenza di edema tissutale e cicatrici.
    3. Elettrocoagulazione: l'impatto di una corrente su una neoplasia mediante un elettrodo che conduce le onde negli strati profondi di tessuti e vasi.
    4. Rimozione di ultrasuoni Nares "evapora" sotto l'azione del laser moderno. Un inconveniente significativo della procedura è la formazione di cicatrici. Sulle mucose è estremamente indesiderabile.
    5. Asportazione di radioenomi. Il papilloma viene distrutto dalle onde radio ad alta frequenza.

    Gli esperti raccomandano di influenzare il virus del papilloma umano in modo complesso: eliminare le sue manifestazioni esterne (neoplasie) e neutralizzare l'infezione dall'interno.

    Tratta attentamente la tua salute! Ai primi sintomi allarmanti, consultare un medico!

    Papillomatosi laringea: tipi, sintomi, moderni metodi di trattamento

    La papillomatosi laringea è una malattia cronica caratterizzata dalla formazione di papillomi multipli sulla mucosa laringea. Il processo patologico di questo tipo può iniziare come nei bambini (più spesso nei primi 5 anni di vita) e nell'età adulta (di solito in 20-30 anni o negli anziani).

    Nonostante il fatto che i papillomi siano tumori benigni, la crescita di questi tumori nella laringe porta a una violazione della sua funzione, al verificarsi di sintomi patologici e alla riduzione della qualità della vita dei pazienti. Inoltre, la papillomatosi è considerata una malattia precancerosa. Secondo le statistiche, nel 20% delle cellule tumorali vengono rigenerate e acquisiscono le proprietà della neoplasia.

    Cause di malattia

    La papillomatosi laringea si sviluppa più spesso nelle persone con un'immunità indebolita o bassa. L'agente eziologico della malattia è il virus del papilloma umano. La scienza conosce circa 100 tipi di questo microrganismo. Tuttavia, si ritiene che la papillomatosi sia causata da un virus di tipo 6 o 10.

    classificazione

    Nella pratica clinica, tenendo conto della prevalenza del processo patologico, si distinguono le seguenti forme di malattia:

    1. Limitato (le formazioni tumorali si trovano da una parte e chiudono la glottide non più di un terzo).
    2. Comune (danno laringeo alla laringe a senso unico o bidirezionale, si estende oltre i limiti del suo anello interno, le crescite papillomatose chiudono la glottide di due terzi).
    3. Obliterante (i papillomi crescono a tal punto che quasi coprono il lume della laringe).

    Sintomi principali

    I primi sintomi della papillomatosi laringea possono essere raucedine e distress respiratorio.

    Spesso la progressione del processo patologico porta a:

    • stenosi della laringe con tutte le conseguenze che ne derivano;
    • la diffusione di papillomi nel tratto respiratorio inferiore (bronchi, trachea e talvolta i polmoni).

    Inoltre, il danno polmonare è considerato un segno diagnostico sfavorevole in termini di malignità.

    Il decorso della malattia tende a ricadere, il che porta a ripetuti interventi chirurgici e, di conseguenza, cicatrici nella laringe e alterazioni della funzione vocale. Va notato che la gravità della malattia dipende dalla frequenza delle recidive e dall'estensione del processo.

    diagnostica

    La diagnosi "papillomatosi laringea" può essere sospettata sulla base di reclami e analisi della storia della malattia, ma senza un esame di questo organo, la sua affermazione è semplicemente impossibile.

    • A tal fine, viene effettuato un esame laringoscopico, che consente di rilevare i papillomi nella laringe.
    • La diagnostica differenziale è certamente effettuata, prima di tutto il dottore ha bisogno di distinguere crescite papillomatozny da tumori maligni. Ecco perché tutti i pazienti richiedono l'endoscopia della laringe, della trachea e dei bronchi con una biopsia di aree sospette.
    • La diagnosi finale è stabilita dal risultato dell'esame istologico.
    • Per escludere la diffusione del processo patologico nei polmoni, è necessaria la radiografia o la tomografia computerizzata.
    • L'esame clinico generale viene eseguito nella fase di preparazione per l'operazione, nonché per valutare lo stato immunitario.

    trattamento

    Le principali direzioni nel trattamento della papillomatosi laringea sono:

    • ripristino delle vie aeree normali;
    • prevenire la diffusione della malattia;
    • ridurre il numero di recidive del processo patologico;
    • eliminazione dei sintomi della malattia e miglioramento della funzione vocale della laringe.

    Per raggiungere questi obiettivi, il trattamento chirurgico viene eseguito principalmente, che consiste nella rimozione di papillomi in anestesia generale o locale. L'operazione deve essere eseguita a fondo, ma nel modo più delicato con la conservazione di tessuti sani per prevenire la formazione di cicatrici ruvide.

    Data la tendenza del processo patologico a ricorrere, tali interventi devono spesso essere ripetuti e ripetuti. Tuttavia, il loro numero dovrebbe essere ridotto al minimo a causa del rischio di deformità cicatriziale della laringe e della trachea, che può portare alla disabilità dei pazienti.

    Nel periodo postoperatorio, a tali pazienti viene prescritta una terapia antibatterica, antinfiammatoria e immunocorrettiva.

    Recentemente, la terapia fotodinamica è stata utilizzata attivamente per trattare la papillomatosi.

    Prevenzione secondaria

    Tutti i pazienti con papillomatosi laringea sono soggetti a visita medica obbligatoria. Ogni 3 mesi (e talvolta più spesso) dovrebbero essere esaminati da uno specialista. Per prevenire il ripetersi della malattia, i pazienti devono seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico:

    • osservare i termini del follow-up;
    • smettere di fumare;
    • cercare di escludere la permanenza in locali polverosi o gassosi;
    • ridurre i carichi vocali;
    • evitare l'ipotermia e le malattie infettive (se possibile, non contattare i pazienti, rafforzare l'immunità e prevenire le infezioni virali).

    Inoltre, per la prevenzione della papillomatosi laringea, è necessario condurre un trattamento tempestivo delle malattie del tratto gastrointestinale (specialmente in presenza di reflusso) e del sistema respiratorio.

    Se la professione del paziente è associata all'influenza di fattori produttivi dannosi, allora si raccomanda di utilizzare dispositivi di protezione individuale e di cambiare lavoro in futuro.

    conclusione

    La papillomatosi multipla è una malattia con una prognosi piuttosto grave. Spesso i papillomi a lungo termine sono maligni e rappresentano una minaccia per la vita del paziente. Ecco perché la diagnosi precoce e il trattamento di questa patologia sono estremamente importanti, aiutano a evitare queste conseguenze. La prognosi per il recupero dopo l'intervento chirurgico dipende dalla prevalenza del processo patologico e dalla frequenza delle sue ricadute.

    Cosa fare con la papillomatosi della laringe?

    Il papilloma in gola è una malattia comune, la cui esistenza non può nemmeno essere sospettata. Si verifica sullo sfondo di un'immunità indebolita, e quindi colpisce bambini e adolescenti.

    È un pericolo particolare per il bambino a causa della scioltezza del tessuto connettivo e della piccola larghezza del tubo laringeo. La patologia richiede un trattamento obbligatorio per evitare problemi di respirazione e digestione.

    Cos'è il papilloma?

    Il papilloma è una neoplasia benigna che si trova sulle mucose e sugli organi interni. Il virus infetta la laringe, l'esofago, il palato molle e l'ugola.

    In apparenza, i papillomi sembrano verruche, attaccati alla superficie dell'epitelio da una gamba sottile o spessa. La forma è arrotondata e piatta, a volte assomiglia a un pisello. Se ci sono molte nuove crescite, la condizione è chiamata papillomatosi. Complicano le parole e interferiscono con la corretta respirazione.

    Attenzione! I papillomi raramente portano al cancro, ma è possibile una crescita della rinascita.

    Una persona può incontrare sia la formazione di singole verruche che intere placer. A causa della predominanza di elementi del tessuto connettivo del papilloma nei bambini hanno un colore rosa.

    Foto a sinistra: gola sana. Foto a destra: papillomi in gola

    Negli adulti predominano le strutture epiteliali, quindi il colore dei tumori è bianco o grigio. Pericoloso quando appare sulla laringe o sulla trachea, poiché provoca insufficienza respiratoria in caso di grandi concentrazioni.

    Nei bambini piccoli, le crescite causano il soffocamento con ogni malattia respiratoria. Senza un adeguato trattamento, aumenta il rischio di morte per asfissia.

    Cause di

    Le cause della malattia sono note - è un'infezione da papillomavirus umano, che è caratterizzata da una facile infezione. Provoca cambiamenti nel carattere dei tessuti epiteliali e neoplasie appaiono sulla membrana mucosa.

    Sotto l'influenza di HPV, non si formano solo papillomi, ma anche verruche, verruche genitali e cancri. Il pericolo del virus sta nel fatto che può essere in uno stato dormiente per anni.

    L'infezione avviene attraverso uno stretto contatto con il corriere:

    • Attraverso i baci.
    • Quando si usano cose congiunte.
    • Attraverso il canale del parto da madre a figlio.
    • Sessualmente.
    • Trasferimento da altre parti del corpo.

    Con una forte immunità, i segni di patologia non si sviluppano. Quando c'è una diminuzione delle difese del corpo, inizia un periodo di divisione attiva dei microrganismi.

    I seguenti fattori portano a questo:

      Uso frequente di antibiotici.

    Anche il naso che cola più semplice può ridurre notevolmente l'immunità.

  • Malattie respiratorie associate a infiammazione del rinofaringe.
  • Beriberi.
  • Patologia del sistema endocrino.
  • Trascuratezza delle norme di igiene orale.
  • I bambini sotto i 5 anni sono a rischio a causa dell'immunità insufficiente e degli adulti tra i 20 ei 40 anni a causa della loro elevata attività sociale. Se una persona pratica la promiscuità, il rischio di sviluppare la patologia aumenta di 3 volte.

    Fattori di rischio

    Quando si diagnostica una malattia, devono essere presi in considerazione i fattori di rischio che provocano lo sviluppo di papillomi e frequenti recidive.

    Nei bambini, i cambiamenti si verificano sullo sfondo delle malattie della gola:

    • Tonsillite cronica
    • Laringiti, faringiti e tracheiti frequenti.
    • Otite acuta e purulenta.

    Negli adulti, i principali fattori di rischio sono il sesso promiscuo e le cattive abitudini. Con il frequente cambio di amanti aumenta la probabilità di contrarre un virus. L'infezione è possibile sia durante i rapporti sessuali che quando si usano cose di trasporto.

    Il fumo porta all'accumulo di sostanze pericolose sulla laringe e problemi con la funzione di evacuazione. La mucosa è costantemente infiammata, il che la rende vulnerabile agli agenti patogeni. Il consumo eccessivo di alcol provoca l'intossicazione del corpo. Le cellule colpite dalla tossina sono sensibili a qualsiasi infezione.

    Le abitudini nocive aumentano la suscettibilità del corpo alle tossine.

    La trascuratezza delle procedure igieniche fornisce un ambiente confortevole per lo sviluppo della microflora patogena.

    Alcuni esperti ritengono che i papillomi nella gola possano svilupparsi con un'esposizione prolungata a situazioni stressanti. Inoltre, una verruca squamosa pericolosa appare spesso nella vecchiaia, nell'adolescenza e durante qualsiasi cambiamento ormonale.

    In questi casi, la papillomatosi della laringe negli adulti è in grado di acquisire un carattere maligno. Il decorso della malattia è complicato da frequenti danni alle crescite e alla successiva infiammazione.

    Varietà di papillomi

    Quando si seleziona il metodo di esposizione prende necessariamente in considerazione il tipo di papilloma. I medici li dividono in diversi tipi in base al tempo della loro esistenza, al grado di crescita e al fattore oncogenico.

    Classificazione dei papillomi della gola entro il tempo di esistenza:

    • Congenita.
    • Acquistato.
    • Bambino.
    • Ricorrente.
    • Adulti.

    Per l'area interessata:

    1. Vista limitata: occupa un'area.
    2. Comune - trovato in numerosi luoghi.
    3. Occlusivo - processo di respirazione difficile.

    Per effetto sulle vie aeree e cambiamenti:

    • Il primo grado di compensazione si manifesta con leggere difficoltà respiratorie. Accompagnato da raucedine e rumore.
    • Il secondo grado è caratterizzato da mancanza di respiro, ansia, sudore freddo e mancanza di ossigeno.
    • Il terzo grado provoca asfissia, che causa perdita di conoscenza.

    A seconda del rischio di sviluppare il cancro, i papillomi sono divisi in benigni e maligni.

    Localizzazione di papillomi e segni del loro aspetto

    I papillomi colpiscono la laringe, la mucosa e la lingua. A volte crescono sulla trachea e le parti superiori dell'esofago. Il nido è in grado di bloccare le vie respiratorie, non permettendo all'aria di entrare nei polmoni.

    In gola

    Molto spesso i papillomi si trovano sull'amigdala, nell'arco palatina e sulle pareti laterali della faringe. Inoltre, il virus provoca la sconfitta del palato molle, della laringe e delle corde vocali.

    In casi eccezionali, i tumori sono rilevati sulla lingua. Le verruche coprono grandi aree, sono rilevate sul retro della laringe e in profondità nella gola.

    Nella laringe

    I ronzii appaiono sulle corde vocali e influenzano il parlato. Quando il processo dietro la lingua cresce fortemente, si sovrappone alla trachea. In questi casi, ci sono problemi con la respirazione.

    Negli adulti, i polipi nella laringe appaiono raramente, ma nei bambini possono ridurre la clearance respiratoria. Questo processo è accompagnato da soffocamento, deterioramento dell'ossigeno e persino morte del cervello.

    Nell'esofago

    Quando il papilloma si forma nell'esofago superiore, la capacità di deglutire il cibo è compromessa.

    Circa l'aspetto dei tumori nell'esofago dire i seguenti sintomi:

    • Problemi a deglutire il cibo.
    • Una sensazione di un nodo in gola.
    • Dolore nella parte superiore dello sterno.

    Immagine: papilloma nella laringe

    La diagnosi di papillomatosi in questi casi è un gastroenterologo.

    Attenzione! I piccoli papillomi non si manifestano. I cambiamenti negativi iniziano con una forte crescita di tumori.

    All'esame, uno specialista nota tonsille infiammate. I pazienti sono più suscettibili ad altre malattie della gola. I bambini hanno una tosse secca e raucedine. Se c'è una forte crescita di tumori sulle tonsille o sulle ghiandole, appare una tosse con espettorato sanguinolento.

    Contiene particelle di papilloma e le condizioni del paziente peggiorano notevolmente. Senza cure mediche urgenti, la probabilità di morte aumenta.

    diagnostica

    A affermazione della diagnosi di difficoltà non si alza. Numerose escrescenze sulla lingua più vicine alla laringe o alle verruche nello spazio palatino indicano chiaramente la malattia.

    Per determinare l'estensione della crescita e la natura della lesione, gli specialisti usano i seguenti metodi:

    1. Laringoscopia.
    2. Laringotraheoskopiyu.
    3. Mikrolaringoskopiyu.
    4. Ricerca sull'istologia dei papillomi rimossi.
    5. Radiografia.
    6. Tomografia computerizzata
    7. PCR.

    Non devi chiederti cosa potrebbe essere sulla ghiandola o su un'altra parte della gola. È meglio cercare immediatamente l'aiuto di medici che troveranno il trattamento giusto.

    Papillomi in gola: foto

    trattamento

    L'impatto sul papilloma in gola dovrebbe essere completo. Ai pazienti vengono prescritti antivirali per sopprimere l'infezione e immunostimolanti per aumentare le difese del corpo.

    È anche necessaria la rimozione dei papillomi, per i quali vengono utilizzati i seguenti metodi:

    1. Escissione con un bisturi.
    2. Elettrocoagulazione.
    3. Crioterapia.
    4. Intervento laser
    5. Terapia delle onde radio.

    Rimuovere i papillomi in anestesia locale. Dopo l'intervento chirurgico, vengono prescritti antibiotici, farmaci antivirali e immunostimolanti. L'escissione con un bisturi è piena di complicazioni e recidive, quindi molti pazienti preferiscono metodi moderni.

    Attenzione! Non è possibile rimuovere i papillomi dai rimedi popolari, poiché aumenta il rischio di degenerazione dei tessuti e la rapida diffusione del virus in tutto il corpo.

    video

    Se una persona sa che aspetto hanno i papillomi, sarà in grado di chiedere prontamente assistenza medica. Per la prevenzione, è necessario monitorare attentamente l'igiene orale, trattare tutte le malattie della gola e abbandonare cattive abitudini.

    Papillomatosi laringea

    La papillomatosi laringea (papilloma) è un tumore benigno che si sviluppa da un epitelio piatto o transitorio e sporge sopra la sua superficie sotto forma di papilla. La papillomatosi è un processo patologico caratterizzato dalla formazione di papillomi multipli in qualsiasi parte della pelle o della mucosa.

    I papillomi della gola si trovano quasi altrettanto spesso dei polipi laringei. Sono il risultato di un processo proliferativo che si sviluppa nell'epitelio e negli elementi del tessuto connettivo della mucosa laringea sotto l'azione del papillomavirus umano. I papillomi solitari sono molto rari, nella maggior parte dei casi ci sono molteplici formazioni che possono verificarsi non solo nella laringe, ma anche simultaneamente sul palato molle, le tonsille palatine, le labbra, la pelle, la mucosa tracheale. I papillomi si ripresentano molto spesso, motivo per cui questa malattia si chiama papillomatosi. I papillomi si verificano più spesso nella prima infanzia e raramente negli adulti. Sono descritti casi di papillomi congeniti.

    Strutturalmente, i papillomi sono strutture composte da due strati: papillare del tessuto connettivo ed epiteliale. Nei papillomi di bambini multipli, il tessuto connettivo è abbondantemente vascolarizzato, mentre gli elementi dell'epitelio predominano nei papillomi "più anziani" nei ragazzi e negli adulti e lo strato di tessuto connettivo è meno vascolarizzato. Tali papillomi, a differenza del primo colore rosa o rosso, hanno un colore grigio-biancastro.

    Epidemiologia della papillomatosi laringea

    Nella struttura dei tumori benigni, i papillomi rappresentano il 15,9-57,5%, secondo diversi autori. La malattia può iniziare sia nell'infanzia che nell'età adulta. Più comune è la papillomatosi giovanile (87%), i cui sintomi compaiono nei primi cinque anni di vita.

    Prevenzione della papillomatosi laringea

    Le misure preventive sono ridotte all'osservazione dinamica dei pazienti, alla compliance del paziente con una delicata modalità vocale, all'eliminazione dei rischi professionali, al trattamento della patologia di accompagnamento del tratto gastrointestinale (reflusso esofagite) e del tratto respiratorio, malattie infiammatorie dell'orecchio, del naso e della gola, prevenzione dell'infezione da HPV.

    La causa di

    Infezione da papillomavirus umano (HPV). La papillomatosi respiratoria o laringea è causata principalmente (nell'80-100% dei casi) da papillomavirus del tipo 11 (meno spesso 6). Si tratta di virus con DNA oncogenico che stimolano la proliferazione delle cellule epiteliali dello strato basale della mucosa delle vie respiratorie a formare crescite papillomatose.
    La papillomatosi laringea si verifica più spesso negli uomini adulti e nei bambini dei primi anni di vita.

    classificazione

    Per età, gravità delle manifestazioni cliniche e fonti di infezione, esistono due tipi di papillomatosi:

    • Papillomatosi respiratoria dell'adulto (papillomatosi respiratoria ricorrente ad esordio nell'età adulta).
      L'infezione da papillomavirus si verifica durante il contatto orale-genitale e (o) orale-anale con un partner sessuale con manifestazioni cliniche di infezione da papillomavirus umano o con decorso asintomatico.
    • Papillomatosi respiratoria dei bambini (papillomatosi respiratoria ricorrente ad esordio infantile).
      La papillomatosi laringea è una manifestazione clinica rara ma grave dell'infezione da HPV, potenzialmente pericolosa per la vita. Sia i neonati che i bambini più grandi ne soffrono. L'infezione è solitamente perinatale. Il rapido decorso della malattia nei bambini piccoli (e negli adulti) porta allo sviluppo della stenosi respiratoria, che richiede interventi ripetuti, in alcuni casi, mensili; molti pazienti soffrono di dozzine e anche centinaia di operazioni di rimozione endolingeale dei papillomi.

    Per prevalenza: 1. limitato 2. comune 3. otturazione
    Come vie respiratorie: 1. stenosi 0 grado 2. stenosi Ia grado 3. stenosi Ib grado 4. stenosi II grado 5. stenosi III grado 6. stenosi IV grado
    Per violazione della funzione vocale: 1. non disturbato 2. lieve disturbo 3. raucedine pronunciata 4. athos
    Dalla natura del decorso clinico: 1. recidiva una volta all'anno; 2. ricaduta 1-3 volte l'anno; 3. Corso continuamente recidivante.

    Modi di infezione

    • contatto orale-genitale o orale-anale con un partner sessuale con sintomi di infezione da papillomavirus umano o portatore di virus asintomatico
    • dalla madre malata al feto quando passa attraverso il canale del parto

    Patogenesi della papillomatosi laringea

    La malattia è caratterizzata da un decorso rapido, la tendenza alla recidiva è spesso accompagnata da stenosi del lume laringeo. Negli adulti, il papilloma si sviluppa in 20-30 anni o in età avanzata. Lo sviluppo frequente di forze di ricaduta per eseguire interventi chirurgici ripetuti, in relazione al quale nella maggior parte dei casi si sviluppano deformazioni cicatriziali della laringe nei pazienti, a volte portando a un restringimento del suo lume e al deterioramento della funzione vocale. I bambini possono sviluppare broncopolmonite, con la diffusione di papillomi nella trachea vengono diagnosticati nel 17-26%, nei bronchi e nei polmoni - nel 5% dei casi. Quest'ultimo è considerato un segno prognostico sfavorevole per la malignità.
    La malattia è accompagnata da una diminuzione dell'immunità generale e locale, una violazione del suo legame umorale e cambiamenti nello stato ormonale e metabolico.

    Sintomi di papillomatosi della laringe

    • raucedine fino alla sua completa perdita
    • difficoltà a respirare
    • attacchi d'asma (nei casi più gravi)
    • tosse
    • mancanza di respiro

    Il principale segno clinico della papillomatosi laringea è la raucedine della voce e disturbi respiratori. La gravità della malattia è dovuta a frequenti recidive che possono portare alla stenosi della laringe, alla possibilità che papillomi si diffondano alla trachea e ai bronchi, seguiti dallo sviluppo di insufficienza polmonare e malignità.

    I sintomi della papillomatosi laringea sono determinati dall'età del paziente, dalla localizzazione e dalla prevalenza dei tumori. I bambini piccoli hanno maggiori probabilità di avere forme diffuse, mentre i bambini più grandi hanno papillomi con localizzazione più limitata (papillomatosi circumscripta). Negli adulti, i papillomi sono più comuni sulle corde vocali caratterizzate da ipercheratosi.

    Il sintomo principale sia nei bambini che negli adulti è la crescente raucedine della voce, che raggiunge una piena afonia. Nei bambini, i disturbi respiratori, mancanza di respiro durante lo sforzo fisico e altri fenomeni di ipossia stanno aumentando contemporaneamente. I fenomeni di dispnea sono in aumento, ci sono spasmi della laringe, sindrome dello stridore e del soffocamento, in cui, se non si prendono misure di emergenza, il bambino può morire.

    In alcuni casi, gli attacchi di asfissia si verificano improvvisamente durante una banale malattia infiammatoria intercorrente della laringe, che si sviluppa con il suo edema concomitante. Più piccolo è il bambino, più pericolosi sono questi attacchi, a causa del notevole sviluppo di tessuto connettivo libero nel sottosistema, delle dimensioni ridotte delle vie respiratorie e del fatto che nei bambini piccoli la papillomatosi è diffusa e si sviluppa molto rapidamente. Tutti questi fattori di rischio per l'asfissia devono essere tenuti a mente quando si osservano tali bambini. Negli adulti non si osservano attacchi d'asma e l'unico sintomo che indica la presenza di una lesione nella glottide è la raucedine.

    Diagnosi di papillomatosi della laringe
    I metodi diagnostici più comunemente usati sono:

    • Esame molecolare ed istologico della biopsia mediante ibridazione in situ e PCR
    • Laringotrachiatura diretta: eseguita con una speciale tecnica endoscopica flessibile
    • Tomografia computerizzata
    • Mikrolaringoskopiya
    • Mikrolaringostroboskopiya
    • Ulteriori metodi di diagnostica primaria e chiarificante - studi fotodinamici endoscopici e autofluorescenti, che consentono di definire chiaramente i confini della crescita tumorale e rivelare focolai nascosti di papilloma.

    Diagnostica differenziale

    Con la microlaringoscopia, il quadro della papillomatosi è molto caratteristico - la formazione ha l'aspetto di crescite papillari limitate, spesso multiple con una superficie a grana fine e assomiglia ad una bacca di gelso in apparenza. Il suo colore dipende dalla presenza di vasi sanguigni, dallo spessore dello strato e dalla cheratinizzazione dell'epitelio, pertanto il papilloma può cambiare colore in diversi periodi del suo sviluppo dal rosso, dal rosa pallido al bianco. La diagnosi differenziale viene effettuata con la tubercolosi e il cancro della laringe. Segni di malignità - ulcerazione di papillomi, alterazioni del pattern vascolare, una forte restrizione della mobilità della corda vocale in assenza di processo cicatriziale, crescita di immersione, cheratosi. Le difficoltà di diagnosi differenziale sono i papillomi nei pazienti anziani e nei pazienti con un gran numero di interventi chirurgici nella storia. La diagnosi finale è stabilita mediante esame istologico.

    Trattamento della papillomatosi laringea

    Obiettivi del trattamento

    • La rimozione della causa principale - papillomavirus umano - dal corpo.
    • Eliminazione della stenosi delle vie aeree.
    • Ridurre il numero di recidive della malattia.
    • Prevenire la diffusione del processo
    • Ripristina la funzione vocale.

    Trattamento farmacologico

    Negli ultimi anni, sempre più ricorso al trattamento farmacologico non chirurgico della papillomatosi nei bambini. L'uso di farmaci moderni può allungare significativamente gli intervalli tra le operazioni e, in alcuni casi, anche abbandonare la chirurgia. Inoltre, le forme più aggressive di papillomatosi, che sono mal curate chirurgicamente, sono trattate al meglio con la terapia farmacologica.

    Tali successi divennero possibili dopo che l'agente causativo della malattia fu isolato - il papillomavirus umano, cioè alcuni tipi di esso: il sesto e l'undicesimo tipo.
    Al momento attuale, gli interferoni (Intel, reaferon) sono i più popolari, i farmaci vengono utilizzati per aiutare l'organismo a produrre i propri interferoni (ciclofone, amixina, ecc.). È stato stabilito che gli interferoni sono una componente importante dell'immunità antivirale e questo è il motivo della loro scelta per il trattamento dei pazienti con papillomatosi laringea.
    Anche la scelta di un altro gruppo di farmaci, farmaci antivirali, è completamente comprensibile, poiché la malattia è di natura virale. Tra gli agenti antivirali usati per il trattamento della papillomatosi respiratoria vi sono il cidofovir, l'aciclovir, ecc. Il farmaco antivirale relativamente nuovo Allokin-alfa è diventato popolare.

    Applicare e farmaci che rallentano la moltiplicazione cellulare, - citostatici. Poiché si tratta di sostanze molto potenti (utilizzate in oncologia), per il trattamento della papillomatosi laringea nei bambini, vengono utilizzate solo localmente: lubrificano la superficie delle corde vocali dopo la rimozione dei papillomi o al posto del trattamento chirurgico.
    Il più usato a questo scopo è la podofillina, una preparazione a base di erbe di una miscela di vari composti derivati ​​da rizomi e radici della podofilla della tiroide. Per lubrificare le corde vocali utilizzare anche il succo di Kalanchoe.

    Negli ultimi anni, un nuovo gruppo di farmaci, la cosiddetta terapia citochinica, ha trovato un uso crescente. Tra le droghe di questo gruppo, roncoleukin è usato per trattare la papillomatosi respiratoria.

    Un ruolo importante è svolto dal trattamento della laringite postoperatoria - terapia antibiotica, terapia antinfiammatoria locale e generale. È accettabile l'applicazione locale di citostatici, farmaci antivirali e farmaci che influiscono sul livello dei metaboliti degli estrogeni, ecc.. Sulla base di uno studio sullo stato immunitario, viene eseguita l'immunocorrection.

    Trattamento chirurgico della papillomatosi laringea

    Per rimuovere l'uso di papillomi:

    • elettrocoagulazione (scossa elettrica)
    • criodistruzione (distruzione della formazione a basse temperature)
    • disintegrazione ultrasonica (distruzione della formazione mediante ultrasuoni ad alta intensità)
    • argon plasma e coagulazione laser CO2 (effetto sulla formazione di un raggio laser)

    Ma durante l'operazione vengono rimossi solo i papillomi, il virus rimane nel corpo.

    L'effetto nel trattamento della papillomatosi laringea può essere ottenuto solo con una ragionevole combinazione di vari metodi. Se, tuttavia, è coinvolta solo la rimozione chirurgica di papillomi senza terapia antivirale, la prospettiva di mantenere una laringe più o meno normale è, ahimè, molto probabilmente improbabile.

    Sfortunatamente, il mezzo più comune per aiutare un bambino con papillomatosi è attualmente chirurgico. L'essenza del metodo è molto semplice: rimuovere le crescite papillomatose e creare così le condizioni per una respirazione normale. È chiaro che la chirurgia non ha alcun effetto terapeutico sullo sviluppo della malattia stessa.

    Pertanto, non sorprende che i papillomi laringei vengano eseguiti più volte sui bambini: ce ne possono essere cinque, dieci e anche più di due dozzine! Inoltre, il trattamento chirurgico della papillomatosi laringea nei bambini è sempre associato a traumatizzazione tissutale aggiuntiva e porta a due conseguenze ugualmente spiacevoli: in primo luogo, l'operazione spesso attiva la crescita di nuovi papillomi, e in secondo luogo, causa sempre la formazione di tessuto cicatriziale, che danneggia ulteriormente la voce e respirando.

    Pertanto, quando possibile, i medici cercano di usare metodi benigni di trattamento della papillomatosi laringea. Ad esempio, la chirurgia laser, che causa significativamente meno traumi alla laringe. È stata sviluppata una tecnica efficace di terapia fotodinamica, quando una sostanza speciale, un fotosensibilizzatore, viene iniettata per via endovenosa, e quindi la superficie delle aree laringee alterate papillomatose viene illuminata con una luce di una certa frequenza. Questi metodi sono utilizzati nella clinica delle malattie otorinolaringoiatriche dell'Università di San Pietroburgo, dal nome del ricercatore I.P. Pavlova.

    prospettiva

    La prognosi è generalmente favorevole con una terapia complessa.
    La papillomatosi laringea è considerata una malattia precancerosa, la malignità si verifica nel 15-20% dei casi, ma è possibile una remissione spontanea.