Sintomi e trattamento della bronchite acuta negli adulti a casa

La bronchite acuta è un processo infiammatorio diffuso che interessa l'intero albero bronchiale ed è caratterizzato da tosse, aumento del volume della secrezione bronchiale, difficoltà nel loro passaggio e separazione dell'espettorato.

Questa malattia spesso serve come pretesto per andare dal medico nelle stagioni autunnali e invernali a seguito di una regolare ipotermia e infezione: di natura virale o batterica. Di conseguenza, sarà necessaria una terapia antivirale o un trattamento con antibiotici.

Perché sono infetto?

Tra le infezioni virali portare allo sviluppo di bronchite virale acuta può:

  • rinovirus;
  • virus del morbillo;
  • virus dell'influenza, compresi i suini (H1N1);
  • virus parainfluenzale;
  • adenovirus;
  • infezione respiratoria sinciziale virale.

Lo sviluppo della malattia può portare a:

  • infezioni batteriche;
  • infezioni virali;
  • esposizione a sostanze fisiche e chimiche.

I principali patogeni di natura batterica sono:

  • streptococchi;
  • stafilococchi;
  • pneumococchi;
  • raramente - micoplasma, clamidia.

Le influenze esterne includono:

  • polvere;
  • aria inquinata con cloro, ammoniaca, idrogeno solforato;
  • inalazione prolungata di aria troppo calda o troppo fredda.

I seguenti fattori possono contribuire allo sviluppo della bronchite acuta:

  • scarsa nutrizione;
  • età anziana o infantile;
  • ipotermia frequente;
  • riduzione delle difese corporee;
  • alcolismo cronico;
  • il fumo;
  • focolai di infezioni croniche (rinite cronica, faringite, tonsillite, sinusite).

L'infezione si verifica nella maggior parte dei casi dal paziente con goccioline trasportate dall'aria.

Sintomi negli adulti

I sintomi della bronchite acuta hanno somiglianze con raffreddore, influenza, naso che cola, sinusite. Quando la bronchite spesso lacrima e gli occhi mucosi infiammati, si nota la congiuntivite. Spesso i pazienti devono affrontare dolorose deglutizioni, raucedine causate da laringiti, faringiti.

Questi sintomi possono indicare lo sviluppo di bronchite acuta:

  1. Debolezza generale, sudorazione e malessere. Appartengono ai segni di intossicazione e quanto più pronunciato tanto più tanto più attivo è il processo infiammatorio nell'albero bronchiale.
  2. Tosse secca Caratteristico delle fasi iniziali del processo infiammatorio nei bronchi. La sua durata può essere diversa e dipende da molte ragioni. In casi tipici, una tosse secca con bronchite acuta dura 4-5 giorni e viene provocata dall'inalazione di aria. Soprattutto la sua isteria si osserva quando le alte e le basse temperature.
  3. Tosse umida La comparsa di una tosse umida nella bronchite acuta segna la seconda fase del processo infiammatorio nei bronchi. Allo stesso tempo, durante un attacco di tosse, espettorato espettorato mucoso o verde-giallastro. Questa tosse dura circa una settimana e si verifica spontaneamente quando l'espettorato si accumula nei bronchi, specialmente al mattino.
  4. Reazione ipertermica Di solito procede come temperatura subfebrilny (circa 38? C). La presenza di numeri più alti dovrebbe sempre essere allarmante per la polmonite.
  5. Respiro sibilante durante l'auscultazione dei polmoni. Nelle fasi iniziali del processo, di solito sono secchi, ruvidi sullo sfondo di respirazione forzata. Come espettorazione dell'espettorato durante la tosse, i rantoli uditi diventano bolle bagnate, grandi e medie. L'apparizione di sibilanti bubbling o crepitanti dovrebbe essere sempre allarmante per quanto riguarda la polmonite.
  6. Dispnea e diminuzione dell'attività fisica. Si uniscono alla progressione dell'insufficienza respiratoria e indicano sempre un decorso grave della bronchite o delle sue complicanze.

Il sintomo centrale della bronchite acuta è la tosse. La diagnosi della malattia è costruita attorno a questo sintomo. Un processo acuto caratterizza l'insorgenza improvvisa e la piena risoluzione dei sintomi per 2 3 3 settimane. Altrimenti, dobbiamo parlare di un processo recidivante o cronico.

diagnostica

La diagnosi è la seguente:

  • intervista paziente - individuazione dei reclami;
  • esame clinico generale - volto a identificare i sintomi respiratori;
  • analisi microbiologica dell'espettorato - per determinare l'agente patogeno;
  • spirografia, cioè la misurazione dell'espirazione forzata - per determinare la pervietà bronchiale;
  • Raggi X o FLG possono rivelare la reazione del tessuto polmonare a un'infezione, ma non mostreranno cambiamenti specifici associati alla bronchite.

I sintomi generali di infiammazione bronchiale acuta possono essere simili a sinusite o rinite. La diagnosi differenziale è fatta con l'esame di un medico.

I raggi X aiuteranno a distinguere la bronchite dalla polmonite focale, perché quest'ultima è visualizzata sulla radiografia. La bronchite dovrebbe anche essere differenziata dalla tubercolosi e dal cancro ai polmoni. In questi casi, durante l'espettorazione dell'espettorato possono comparire strisce di sangue.

complicazioni

L'elenco delle possibili complicanze della bronchite acuta, i medici includono:

  • Asma bronchiale.
  • Bronchiolite.
  • Polmonite.
  • Enfisema dei polmoni.
  • cordiale
  • Bronchite cronica
  • Malattia polmonare ostruttiva.

Come trattare la bronchite acuta?

Come mostra la pratica, nella maggior parte dei casi la bronchite acuta negli adulti è causata da un'infezione virale e gli antibiotici sono necessari solo se si è aggiunta un'infezione batterica o sono state diagnosticate varie complicanze.

La malattia è senza complicazioni - infatti, l'infiammazione, quindi il trattamento della bronchite acuta è solitamente legato all'eliminazione dei sintomi e all'uso di una terapia antiinfiammatoria.

Trattamento completo della bronchite acuta negli adulti, include l'uso di:

  1. Se la bronchite acuta si è sviluppata come complicazione di una malattia virale respiratoria, allora è consigliabile assumere farmaci antivirali. Oggi, la gamma di questi farmaci è abbastanza ampia (arbidolo, anaferon, immunoflazid, groprinosin, amizon, altabor) e solo il medico curante ti aiuterà a scegliere il più efficace.
  2. Considerando che nel trattamento della bronchite si usa un ciclo piuttosto lungo di terapia antibiotica, è necessario prendere i probiotici in parallelo (lattovit, bifiform, linex). Questi farmaci garantiranno il ripristino della microflora intestinale e il benessere. Inoltre, non dimenticare gli epatoprotettori (darsil, Kars), che supporteranno e ripristineranno le cellule del fegato che soffrono di un lungo ciclo di trattamento farmacologico.
  3. Per diluire l'espettorato e aumentare la produttività della tosse, vengono prescritti farmaci espettoranti come ACC, mukaltin, mucolan, fluditec, lasolvan, pektolvan, prospan. Se si osserva mancanza di respiro, è consigliabile assumere farmaci che espandono i bronchi (aminofillina, teopek, teotard). La farmacia non si ferma, e oggi ci sono molti farmaci combinati che hanno un effetto espettorante e un broncodilatatore (ascoriol), antinfiammatorio ed espettorante (erasale), un espettorante e un effetto antiallergico (pulmolor).
  4. Per l'ipertermia (temperatura corporea superiore a 380), si consiglia di assumere antipiretici (paracetamolo, ibuprofene, aspirina). Se la temperatura è inferiore a 380, non dovresti abbatterlo, perché è questa reazione del corpo che indica che il corpo sta combattendo virus e batteri, hai solo bisogno di aiutarlo.
  5. Se necessario, antibiotici effettuati nelle seguenti farmaci: penicilline (Augmentin, Amoxil, ospamoks, amoxiclav), macrolidi (azitromicina, macrofoams), cefalosporine (ceftriaxone, cefixime, cefazolina, tsifadoks), fluorochinoloni (norfloxacina, levofloxacina). A seconda della gravità della malattia e dell'età del paziente, gli antibiotici possono essere somministrati sotto forma di sciroppi, sospensioni, compresse, iniezioni intramuscolari e endovenose. La dose del farmaco e la durata del trattamento sono determinate dal medico, ma in media un ciclo di terapia antibiotica dura 7-10 giorni. Dopo che i sintomi scompaiono, si raccomanda di continuare a prendere il farmaco per altri 2-3 giorni.

La dieta quotidiana dovrebbe contenere abbastanza proteine ​​e vitamine. Sullo sfondo di alta temperatura e intossicazione generale, si può morire di fame un po '(se il corpo lo richiede, ovviamente), ma in generale, qualsiasi dieta restrittiva è controindicata in tali pazienti. Sullo sfondo dell'esacerbazione della bronchite, si raccomanda tradizionalmente di bere molti liquidi. Per un adulto - il volume giornaliero di liquido consumato dovrebbe essere di almeno 3 - 3,5 litri. I pe alcalini sono generalmente ben tollerati, il latte caldo di Borzhomi in rapporto 1: 1.

La correzione dello stile di vita è necessaria per eliminare i fattori di rischio per lo sviluppo di malattie infettive delle prime vie respiratorie. Prima di tutto, questo riguarda il fumo e vari tipi di rischi professionali (produzione polverosa, lavoro con vernici, frequente raffreddamento eccessivo, ecc.).

L'alta efficienza mostra l'uso di inalazione usando un nebulizzatore. Come soluzione per l'inalazione, è possibile utilizzare acqua minerale, soluzione di Ringer o soluzione salina normale. Procedure eseguite 2-3 volte al giorno per 5-10 giorni. Queste manipolazioni contribuiscono allo scarico di mokrot, facilitano il drenaggio dell'albero bronchiale, riducono l'infiammazione.

Trattamento di rimedi popolari

La medicina tradizionale conosce molte prescrizioni per il trattamento della bronchite acuta. Quasi tutti sono focalizzati sulla diluizione dell'espettorato, sulla rimozione dell'infiammazione e sulla rimozione del muco dai bronchi.

  • Mescolare il succo di rafano nero (0,5 litri) con 150 grammi di miele e creare una massa omogenea di consistenza. Lasciare riposare per 1 giorno e prendere un cucchiaino ogni due ore per diversi giorni.
  • Prendi il succo fresco spremuto da una rapa e prendilo non diluito fino a tre cucchiai quattro volte al giorno per dieci giorni.
  • Prendi la raccolta preparata di farfara, fai un decotto nella proporzione di 10 grammi di erba per 200 millilitri di acqua (versa acqua bollente, cuoci per 10 minuti a fuoco basso, quindi raffredda). Prendi tre cucchiai del prodotto risultante cinque volte al giorno per dieci giorni.
  • Schiacciare un centinaio di grammi di uvetta, riempire il composto con un bicchiere d'acqua e farlo bollire per quindici minuti, dopo di che il brodo può essere schiacciato due volte al giorno per una settimana.

Naturalmente, prima di usarli, dovresti consultare il tuo medico circa la possibilità di utilizzare in pratica nel tuo caso.

Procedure fisioterapeutiche

La terapia fisica viene utilizzata quando la temperatura corporea è tornata alla normalità. Le seguenti procedure sono utilizzate attivamente:

  1. Banchi riscaldanti e intonaci di senape.
  2. Massaggi. Condotto con entrambe le mani e massaggiatori per migliorare lo scarico dell'espettorato, la circolazione del sangue nei bronchi.
  3. L'inalazione. Condotto con acqua minerale, soda, sale, oli essenziali di menta piperita, eucalipto, pino. Decotti alle erbe, olio all'aglio e rosmarino possono costituire la base.
  4. Haloterapia. Trattamento con un microclima creato artificialmente delle grotte di sale, che aiuta a guarire i disturbi bronchiali nella fase acuta.
  5. Nebulizzatori. Inalazione dell'aerosol attraverso il boccaglio. L'uso di Gedelix, Sinupret, Mukaltin e altri farmaci allevia l'infiammazione acuta.
  6. Esercizio terapeutico, compresi esercizi di respirazione.
  7. Fisioterapia UHF. Ha effetto anti-infiammatorio e allevia gli spasmi.
  8. Bagno di guarigione Accettazione di un trattamento idrico rilassante utilizzando una lampada aromatica con oli essenziali di abete o eucalipto, installati in bagno o utilizzando soluzioni di guarigione, ad esempio, da bucce di mandarino.

Quanto dura la bronchite acuta?

L'infiammazione dura circa 3 settimane. Se questo periodo viene superato, viene diagnosticata una bronchite protratta ed è in grado di continuare per altre 3 settimane. Le frequenti infiammazioni prolungate aumentano la probabilità che la malattia diventi cronica.

Se più di 3 bronchiti acute sono state osservate in un anno, una malattia così ricorrente può causare asma bronchiale.

prevenzione

Le principali azioni che possono essere intraprese sono:

  • rifiuto di cattive abitudini;
  • osservare una corretta alimentazione;
  • cerca di essere più spesso all'aria aperta;
  • non contattare i malati;
  • durante il lavoro con prodotti chimici utilizzare maschere speciali;
  • essere protetti dall'ipotermia e prolungare la permanenza in una stanza umida;
  • aderire a uno stile di vita sano (ad esempio, praticare ginnastica respiratoria, tempra).

Bronchite negli adulti - sintomi e trattamento

La bronchite è una malattia che si verifica spesso durante la stagione influenzale, i raffreddori. La bronchite si presenta in forma acuta e con un trattamento improprio e prematuro può diventare cronica. L'infiammazione dei bronchi può avvenire indipendentemente, senza comorbilità (bronchite primaria), o essere una complicazione di virus (raffreddore e influenza) e altre malattie croniche.

Per far fronte alla malattia, è necessario capire le sue cause, scoprire la sua varietà per la selezione della terapia competente. I seguenti sono i principali sintomi, segni, metodi di trattamento di ciascuna forma di bronchite con l'aiuto della medicina tradizionale e alternativa.

Forme di bronchite

La bronchite ha diverse classificazioni fornite dai medici. Richiedono il loro corso appropriato di trattamento. La classificazione principale è la divisione della malattia in una forma acuta cronica (secondo il decorso della malattia). Un'altra classificazione spesso utilizzata dagli specialisti si basa sulla divisione del processo infiammatorio in specie a causa dell'insorgenza della patologia.

Per distinguere correttamente la forma acuta dalla cronica, è necessario conoscere non solo i sintomi, ma anche le caratteristiche del decorso della malattia. In ogni specie, differiscono: la durata della malattia, la manifestazione dei sintomi principali, il rischio di complicanze.

Bronchite acuta

Questa forma di infiammazione ferisce molte persone. La bronchite acuta è più comune in inverno quando l'immunità diminuisce le sue funzioni protettive. Passa senza conseguenze per il corpo, se adeguatamente trattato. Caratteristiche della forma acuta di bronchite:

  • il motivo principale: raffreddori, a volte chimici, allergici, cause fisiche;
  • sintomi pronunciati;
  • Durata: circa 3 settimane, una persona si riprende completamente durante questo periodo, se trattata correttamente;
  • facile da trattare e di per sé non rappresenta un pericolo per la salute.

Ci sono due tipi di bronchite acuta - ostruttiva (la pervietà bronchiale è compromessa), non ostruttiva (buona pervietà). Con un trattamento improprio e tardivo può verificarsi un'ostruzione bronchiale. Quindi il recupero potrebbe essere ritardato.

Bronchite cronica

La bronchite cronica non può essere diagnosticata per molto tempo. Ha una natura progressiva: inizia lo sviluppo in giovane età, dopo 40 anni diventa cronica. Caratteristiche principali:

  • durata della malattia - non meno di 3 mesi all'anno per due anni;
  • causa genetica - mancanza congenita di alfa-1-antitripsina nel corpo umano (caratteristica solo per la forma cronica) ;;
  • i sintomi sono lievi;
  • aumento della recidiva della malattia (con il tempo, gli attacchi di bronchite si verificano più spesso);
  • picco di esacerbazione - la stagione fredda;
  • impatto negativo sul sistema cardiovascolare (in assenza di un trattamento adeguato, la bronchite cronica può essere mortale).

La malattia cronica è più comune negli adulti. La bronchite acuta diventa cronica se rimane sottoposta a trattamento, e anche a causa di cattive abitudini e altre malattie croniche.

Principali sintomi di bronchite

Ogni forma, oltre ai sintomi non specifici, ha il suo. La malattia ha il seguente meccanismo di sviluppo. Si manifesta con l'infiammazione dei bronchi, una violazione del drenaggio (scarto dell'espettorato). Le ciglia, che coprono i bronchi, cessano di muoversi attivamente, per rimuovere tempestivamente il segreto dai polmoni. Si accumula, la superficie della mucosa bronchiale è danneggiata. La stessa mucosa si gonfia, restringe il lume per il libero passaggio dell'aria. Quindi c'è l'infiammazione chiamata bronchite.

La principale manifestazione della bronchite è la tosse. Lui è diverso. Altri sintomi principali includono dispnea, dolore toracico, febbre, difficoltà respiratorie e debolezza generale del corpo: letargia, scarso appetito, prestazioni ridotte.

Sintomi di bronchite acuta

La bronchite di questo tipo si sviluppa spesso come conseguenza negativa di ARVI, influenza. La transizione da una comune malattia virale a una bronchite avviene inosservata. Ciò è dovuto alla somiglianza dei sintomi:

  • rapido deterioramento delle condizioni del paziente: debolezza, mancanza di appetito, affaticamento;
  • agonizzante tosse secca per i primi giorni, poi trasformandosi in una tosse umida;
  • febbre alta (fino a 39), accompagnata da brividi;
  • dolore al petto, aggravato dalla tosse;
  • respiro sibilante secco durante l'ascolto;
  • mancanza di respiro.

I sintomi compaiono quasi immediatamente, nelle prime ore della comparsa della malattia. Alcuni sintomi potrebbero non apparire se il processo infiammatorio è lieve. La flemma è solitamente chiara. Il suo viraggio si verifica quando compare un'infezione batterica.

Sintomi di bronchite cronica

I sintomi di infiammazione cronica dei bronchi non sono brillanti rispetto alla forma acuta. Il rilevamento della malattia può essere ritardato. La principale differenza è la frequenza, la durata. Sintomi principali:

  • mancanza di respiro con qualsiasi attività motoria, aumenta con il decorso della malattia;
  • tosse persistente, quasi incessante, solitamente bagnata;
  • l'espettorato, che è costantemente presente, si allontana male;
  • respiro sibilante (bagnato durante esacerbazione, secco durante il resto del tempo);
  • presenza di spasmi bronchiali.

È impossibile recuperare dalla forma cronica di infiammazione. Dopo il trattamento, un ciclo di farmaci speciali, i sintomi residui persistono. Quando la malattia peggiora, i sintomi della bronchite cronica coincidono con l'infiammazione acuta. Tra periodi di esacerbazione, la malattia procede spesso senza febbre.

Cause di bronchite

Le ragioni per il verificarsi del processo infiammatorio sono molte. Pertanto, ci sono sempre più persone che soffrono di questa patologia. L'impeto per la comparsa di infiammazione è una diminuzione delle funzioni protettive del corpo. L'immunità indebolita non può combattere gli stimoli esterni. Le principali cause della malattia:

  • genetica (mancanza o mancanza di alfa-antitripsina - un segno della forma cronica);
  • professionale (lavoro in industrie pericolose, miniere di carbone);
  • microrganismi patogeni (con varie malattie infettive, stafilococchi, streptococchi, micobatterio tubercolosi e altri entrano nei bronchi);
  • l'influenza dell'ambiente (bruschi cambiamenti di temperatura, alta umidità, aria fredda, gas di scarico inquinati, polvere, radiazioni, aria);
  • cattive abitudini (uso di alcool, fumo, inclusa dieta passiva e malsana);
  • allergeni (polvere, polline, lana, queste sono le cause della bronchite allergica);
  • patologie dello sviluppo del torace, traumi del torace.

Spesso la malattia si sviluppa più velocemente con il contatto costante con fattori provocatori: inalazione di aria contaminata da varie sostanze, malattie infettive frequenti e fredde e umide. Quindi la bronchite acuta diventa rapidamente cronica.

Colore dell'espettorato per bronchite e il suo significato

L'espettorato è un segreto secreto dalla mucosa bronchiale. Si distingue molto quando l'infezione arriva nei polmoni. La sua funzione principale è protettiva. Lega sostanze estranee (polvere, agenti patogeni, allergeni), le porta all'esterno. Il colore dell'espettorato può determinare il progredire della malattia:

  • Espettorato bianco. Questo colore dell'espettorato all'inizio del processo infiammatorio dei polmoni. Significa che la malattia non ha conseguenze. Trattare non è pratico: funziona il sistema immunitario. Se l'espettorato è troppo, c'è motivo di pensare alla forma cronica di polmonite, edema polmonare, asma e tubercolosi.
  • Espettorato verde. Appare quando vecchia infezione, bronchite acuta non trattata. L'espettorato verde ha un odore sgradevole, ha una consistenza viscosa, a volte contiene particelle di pus. Questo colore significa che il sistema immunitario non può affrontare l'infiammazione. Abbiamo urgentemente bisogno di andare dagli specialisti.
  • Espettorato giallo. Sembra a causa di insufficiente attenzione del paziente. Questo colore si forma quando un tipo di leucociti, neutrofili, viene rilasciato nell'espettorato. È trovato in bronchite cronica e allergica, bronchite di fumatori.
  • Espettorato marrone. Un colore simile si forma quando i globuli rossi vengono distrutti - globuli rossi. Nella composizione di tale espettorato ci sono composti organici inorganici che entrano nel corpo con il cibo.
  • Espettorato rosso. I globuli rossi sono entrati nell'espettorato attraverso le pareti dei piccoli vasi. Un altro motivo: i gap capillari. Flegma rossa di spessore

Per chiarire il grado di progressione del processo infiammatorio, viene esaminato l'espettorato. Solo l'espettorato del mattino è adatto, poiché c'è del cibo che può cambiare colore. Quindi la diagnosi sarà imprecisa.

Diagnosi di bronchite

Per stabilire una diagnosi accurata, una forma di infiammazione dei bronchi, è necessario consultare un medico. Egli prescriverà un corso individuale di trattamento, il dosaggio corretto dei farmaci. Per condurre l'autodiagnosi non è raccomandato. Ciò è irto di complicanze dovute a diagnosi illetterate e quindi a trattamenti impropri. Il medico usa i seguenti metodi diagnostici per fare una diagnosi accurata:

  • ascoltare i polmoni del paziente con un fonendoscopio;
  • broncoscopia (esame visivo diretto dei bronchi con un endoscopio speciale);
  • analisi di laboratorio dell'espettorato;
  • radiografia del torace;
  • spirografia (studio della funzione respiratoria con o senza carico);
  • pneumotacografo;
  • tomografia computerizzata dei polmoni;
  • emocromo completo (a volte sono testati per anticorpi contro micoplasma, clamidia).

Tutti i suddetti metodi di diagnosi non sono usati per nessun tipo di polmonite. Il medico, dopo un esame esterno e una conversazione con il paziente, sceglie quelli necessari. Le procedure obbligatorie sono emocromo completo, fluorografia polmonare.

I principali metodi di trattamento della bronchite negli adulti

La bronchite di qualsiasi tipo deve essere trattata. Con l'autotrattamento c'è il rischio di lasciare la malattia sottotratta, che minaccia con varie complicazioni, la transizione della malattia in una forma cronica. La cosa più importante da fare è rimuovere i fattori che scatenano la malattia, se possibile. Altrimenti il ​​trattamento sarà inefficace. Gli stessi adulti devono seguire le regole: osservare il riposo a letto, assicurarsi di bere un liquido caldo (almeno 1 tazza all'ora). La stanza dovrebbe essere umida, senza correnti d'aria.

Un buon dottore dopo la diagnosi determina il tipo di malattia, lo stadio della sua progressione. Quindi prescrive farmaci antivirali o antibiotici, oltre a farmaci di azione sintomatica. Ci sono speciali fisioterapie prescritte per rafforzare il sistema immunitario, accelerare il recupero. A casa, puoi usare ricette popolari.

Trattamento farmacologico della bronchite

Il trattamento di bronchite è necessario in ogni caso. Il corso della medicazione, il loro dosaggio dovrebbe essere nominato solo da uno specialista. I seguenti farmaci sono spesso prescritti per il trattamento di questa malattia:

  • Antibiotici. Sono prescritti solo quando l'infezione batterica rilevata, la temperatura elevata, non cade per diversi giorni. Dall'inizio dell'infiammazione dei bronchi, non sono necessari se la causa della malattia è virale. Quando l'antibiotico viene scelto correttamente, i sintomi iniziano a scomparire, il paziente si sente sollevato. I principali farmaci antibatterici prescritti dai medici sono i farmaci del gruppo della penicillina (Flemoxin, Amoxicillina), il gruppo delle cefalosporine (Ceftriaxone, Cefixime, Cefaclor), macrolidi (Eritromicina, Claritromicina, Rovamicina, Cephaclorum, CFCF, Ossetrossina, Cefaclor, Cefaclor, Cefaclor, Cefaclor). C'è un antibiotico topico - Bioparox.
  • Farmaci antivirali. Sono prescritti per la bronchite virale. Questi includono lektsitarny Interferon, Viferon, Kipferon, Remantadin. Il corso di trattamento antivirale dura 10 giorni.
  • Espettoranti. Diluiscono il catarro, promuovono una buona scarica. Nominato soffrendo una tosse umida con espettorato difficile da separare. I principali mucolitici sono Lazolvan, Ambrobene, Brombexin, Doctor Mom, Aceticisteine, Mukaltin.
  • Sedativi della tosse. Sono necessari per la tosse secca, dolorosa, dolorosa. Tra questi farmaci vengono spesso prescritti Sinekod, Libeksin.
  • Preparati per la tosse combinati (farmaci con diverse sostanze attive). Spesso prescritto Berodual con ipratropio bromuro e fenotrolo nella composizione porta effetto visibile e sollievo da una tosse improduttiva e produttiva in 10 minuti. Rilassa contemporaneamente i muscoli del torace e dilata i bronchi.
  • Agenti broncodilatatori. Salbutamolo, Eufillin, Erespal ha un marcato effetto broncodilatatore. Sono prescritti per la forma cronica della malattia, hanno molte controindicazioni e quindi sono severamente prescritti da un medico.

Se la temperatura aumenta, al paziente viene prescritta l'Aspirina, l'Ibuprofene o il Paracetamolo. Per aumentare la resistenza delle difese del corpo alle malattie, i complessi vitaminici sono inclusi nella terapia farmacologica.

Trattamento popolare di bronchite

L'uso di ricette tradizionali e di terapie tradizionali aiuterà ad affrontare l'infiammazione in modo più rapido ed efficiente. L'uso della medicina tradizionale non garantisce il recupero completo. È necessario consultare il proprio medico circa l'uso di tali metodi al fine di evitare le conseguenze negative di auto-cura senza pensieri con rimedi popolari. Ecco alcuni rimedi casalinghi per la bronchite:

  • Decotto di cipolla con miele e latte. La bevanda curativa dai prodotti disponibili aiuterà a liberarsi dalla tosse. Aggiungere un paio di cipolle sbucciate nella padella con il latte e cuocere fino a quando le cipolle sono morbide. Le cipolle tirano fuori e aggiungono del miele. È necessario bere il brodo ogni ora su un cucchiaio.
  • Ravanello nero con miele. È necessario prendere un piccolo frutto, rimuovere il nucleo e mettere al suo posto alcuni cucchiai di miele. Preparato rafano nero cuocere fino a quando morbido nel forno. Macinare un frullatore e aggiungere più miele. La miscela è un cucchiaio più volte al giorno per alleviare la condizione.
  • Latte con pigne Un bicchiere di noci non sbucciate crude aggiunto a un litro di latte. Far bollire il composto a fuoco lento per 20 minuti, bere il latte matto in un bicchiere al mattino a stomaco vuoto e la sera prima di coricarsi. I dadi possono essere mangiati proprio così.
  • Propoli. Dovrebbe essere usato con attenzione, non per coloro che sono allergici ai prodotti delle api. Puoi usare la tintura di propoli acquistata in farmacia o puoi farlo da solo. Prendi 20 gocce di tintura due volte al giorno, usando un bicchiere di latte caldo con miele o acqua tiepida. Puoi bere una tintura di olio (un litro di olio mescolato con 150 grammi di propoli tritato e far bollire per 20 minuti) un cucchiaio tre volte al giorno. Il corso del trattamento è di 2 settimane.
  • Una torta di senape con miele. Ciò richiede miele, senape, olio vegetale e farina (un cucchiaio). Mescolare e mettere nel forno per scaldare la miscela. Dividi in due parti, forma delle torte rotonde e mettile sul petto e sulla schiena. Posizionare l'impacco pre-unto con una crema grassa. Avvolgere e lasciare durante la notte. La luce brucia è la norma, con una forte combustione è meglio rimuovere l'impacco. L'aggiunta di mostarda prolunga l'esposizione al calore rispetto alla classica torta al miele. Per il decorso acuto della malattia sono sufficienti 5 sedute.
  • Miele con rafano e aglio. Tritare l'aglio e il rafano, mescolare nella stessa proporzione con il miele. Prendi un cucchiaio più volte al giorno.
  • Comprime di patate Le patate, bollite "in uniforme", vengono schiacciate in uno stato di purè di patate, avvolte in un involucro di plastica, per formare una torta. Metti un impacco caldo sul petto, copri con una sciarpa di lana.

Per liberarsi da forti attacchi di tosse, vengono usate varie piante: anice, liquirizia, farfara, germogli di betulla, elecampane, marshmallow, assenzio. La ricetta per fare un'infusione con una qualsiasi delle erbe è: un cucchiaino per un bicchiere d'acqua. Assicurati di far bollire per 10 minuti. Prendi questi infusi tre volte al giorno prima dei pasti.

Questa non è l'intera lista di rimedi popolari. Se ti dedichi al trattamento popolare, devi sapere cosa scegliere per le ricette, gli ingredienti per i quali non sarà allergico.

Trattamento ausiliario della bronchite

La fisioterapia svolge un ruolo importante nel trattamento dell'infiammazione bronchiale. Secondo alcuni esperti, il corso di farmaci giusto non porterà risultati rapidi, come la fisioterapia. I principali sono:

  • L'inalazione. È difficile chiamare una fisioterapia a tutti gli effetti, perché Eccetto acqua salina, acqua minerale, infusi di erbe hanno inalazioni medicinali con mucolitici, antibiotici, broncodilatatori, preparazioni ormonali, immunomodulatori.
  • Ginnastica respiratoria. Un corso di ginnastica terapeutica che respira aiuta a far fronte ai sintomi della mancanza di respiro, normalizza la respirazione.
  • Massaggio al petto È necessario per l'espettorato viscoso, scarsamente divergente dai bronchi. Con l'aiuto del massaggio, i bronchi sono meglio divulgati, gli scarti dell'espettorato sono migliorati.
  • Riscaldare il petto. Fisioterapia aggiuntiva viene prescritta dopo la prima fase del trattamento della bronchite acuta o della bronchite cronica senza esacerbazione.
  • Haloterapia. Le visite alla stanza del sale aiutano a rafforzare il sistema immunitario e far fronte a molte malattie.

L'uso di tutta la fisioterapia deve essere coordinato con il medico. Nonostante l'alta efficacia nel trattamento della bronchite, sono controindicati in varie malattie, condizioni del corpo.

Trattamento di bronchite cronica e acuta

Il corso di terapia medica per l'infiammazione cronica e acuta dei bronchi è per molti aspetti simile. Il trattamento deve essere complesso, con l'avvento di un'infezione batterica che si svolge in un ospedale. La terapia comprende medicine per la tosse, farmaci antivirali o antibiotici, broncodilatatori e fisioterapia appropriata. La durata del corso dipende dallo stadio della malattia, dalla sua forma, dalla presenza di complicanze.

Durante il trattamento, è necessario rimuovere i fattori che influenzano negativamente il processo di guarigione. Per questo è necessario, ad esempio, prendere congedo per malattia al lavoro, evitare l'ipotermia, umidificare l'aria nella stanza, rinunciare a cattive abitudini, mangiare una dieta equilibrata.

Trattamento della bronchite cronica

Il pieno recupero in presenza di una forma cronica è impossibile. Il compito del medico è quello di scoprire tutto sul paziente (il suo stile di vita, le malattie associate) e prescrivere un corso individuale di trattamento. Lo scopo di tale trattamento è ridurre la progressione della malattia, stabilizzare le condizioni del paziente ed evitare l'esacerbazione. Raccomandazioni per il trattamento di forme croniche:

  • normalizzazione dello stile di vita (rifiuto delle cattive abitudini, attuazione dei principi di corretta alimentazione, normale attività fisica, se possibile, cambiare il lavoro "nocivo" in uno più benevolo, lasciare la grande città per un posto più rispettoso dell'ambiente);
  • antibiotici durante i periodi acuti della malattia;
  • broncodilatatori;
  • espettoranti (spesso usati Lasolvan, ACC, Bromhexine);
  • inalazione (il nebulizzatore è più adatto all'uso di droghe);
  • fisioterapia (l'haloterapia è particolarmente indicata);
  • immunomodulatori (per aumentare l'immunità).

I medici per la bronchite cronica al di fuori dello stadio acuto raccomandavano viaggi in mare. L'aria salata aiuta a migliorare le condizioni generali del paziente, a ridurre i sintomi. In remissione, la malattia quasi non richiede trattamento, la cosa principale è rimuovere i fattori provocatori, normalizzare lo stile di vita.

Trattamento della bronchite acuta

Il processo di recupero e il rischio di complicanze dipende da quanto bene e rapidamente è iniziata la terapia della bronchite acuta. È importante non "curare" i sintomi, ma eliminare la causa. Rimedi raccomandati per il trattamento della forma acuta:

  • farmaci antivirali (la forma acuta si sviluppa spesso sullo sfondo dell'influenza e del raffreddore);
  • antibiotici (quando si attacca un'infezione batterica);
  • farmaci espettoranti (Mukaltin, Lasolvan);
  • antitosse (se una tosse secca causa un forte dolore);
  • fisioterapia;
  • farmaci antistaminici (Tavegil, Suprastin, Loratadin, sono necessari per la bronchite allergica);
  • farmaci antipiretici (paracetamolo, farmaci a base di ibuprofene);
  • farmaci broncodilatatori (Salbutamolo, Berodual);
  • farmaci per la salute del cuore;
  • medicina tradizionale.

Bronchite acuta dopo il completamento del trattamento senza conseguenze per il cuore e altri organi. Cambiamento di terapia, la sua riduzione è inaccettabile. La malattia può diventare cronica.

Caratteristiche del trattamento della bronchite ostruttiva

La bronchite ostruttiva è una patologia grave. I lumi delle vie aeree sono gravemente ristretti, la produzione di espettorato è difficile. La funzione respiratoria è compromessa, il sistema cardiaco soffre. Se non trattata, l'ostruzione bronchiale progredisce. La forma della malattia è caratterizzata da sintomi lievi.

I pazienti con infiammazione ostruttiva dovrebbero evitare variazioni di temperatura, ambienti polverosi con bassa umidità. I pazienti principali con questa forma sono uomini dopo 40 anni. I motivi principali sono aria inquinata, clima freddo, sbalzi di temperatura improvvisi, sostanze chimiche.

Trattamento acuto

I sintomi di infiammazione acuta ostruttiva dei bronchi non durano a lungo con un trattamento adeguato e tempestivo. Il trattamento principale è volto ad alleviare gli spasmi dei bronchi, aumentando il loro lume:

  • uso di broncodilatatori (Salbutamolo, Formoterolo, Beroduale);
  • mucolitici (a base di ambroxolo, non usare preparati a base di ingredienti vegetali);
  • Inspiron, Erespal (un antitosse con effetto antiincendiario);
  • terapia antivirale con immunomodulatori.

Dopo il primo periodo di trattamento, sollievo dei sintomi, è possibile iniziare una varietà di fisioterapia. Aromaterapia con oli essenziali di conifere, eucalipto, massaggio speciale, riscaldamento del torace aiuta bene.

Trattamento cronico

Questa forma di infiammazione è caratterizzata da una grave mancanza di respiro con qualsiasi attività fisica. Una persona manca costantemente di aria, la respirazione diventa difficile. La cura fallisce completamente. La direzione principale è il ripristino della funzione respiratoria. Suggerimenti chiave:

  • uso di broncodilatatori per inalazione (effetto più veloce, più lungo);
  • mucolitici per liquefare l'espettorato viscoso e migliorare la sua uscita dai polmoni (non di origine vegetale);
  • farmaci anti-infiammatori per eliminare l'infiammazione nei bronchi;
  • glucocorticoidi (efficaci per la bronchite cronica ostruttiva, il principale farmaco è il prednisolone);
  • antibiotici. Ricevimento all'infezione batterica rivelata.

Al di fuori della riacutizzazione, ginnastica respiratoria, si raccomandano visite alle sale. Per migliorare l'immunità, i medici consigliavano complessi vitaminici e minerali.

Possibili complicanze della bronchite

L'infiammazione dei bronchi non è pericolosa di per sé, sebbene richieda un trattamento obbligatorio. Complicazioni sorgono a causa dell'effetto a lungo termine sulle pareti bronchiali del fattore irritante, alterazioni patologiche della mucosa. La causa più comune di complicanze è il trattamento improprio, la mancanza di terapia medica.

Le complicazioni afferrano gli organi respiratori, a volte colpendo gli organi di un altro sistema corporeo. Possono condurre una persona alla disabilità, nei casi avanzati - fino alla morte. Maggiori complicazioni

  • asma bronchiale;
  • la polmonite;
  • cuore polmonare, insufficienza cardiaca;
  • insufficienza respiratoria, enfisema;
  • bronchiectasie;
  • infiammazione del muscolo cardiaco (miocardio);
  • infiammazione della membrana sierosa del cuore (pericardite);
  • glomerulonefrite (infiammazione dei reni).

La bronchite è pericolosa per le sue complicanze. Se entro 10 giorni di trattamento complesso la condizione del paziente non migliora, c'è motivo di pensare alla comparsa di una complicazione.

Misure preventive per la bronchite

Nel mondo moderno, è possibile evitare una situazione ecologica sfavorevole in un villaggio situato lontano da città densamente popolate con un gran numero di industrie pericolose. Se questo non è possibile, devi seguire alcune altre regole di prevenzione:

  • rifiuto di tutte le cattive abitudini;
  • nella produzione pericolosa, è necessario proteggere gli organi respiratori dai gas velenosi, dalla polvere e dal respiratore;
  • prevenzione fuori stagione di malattie virali;
  • ogni giorno cammina all'aria aperta;
  • limite massimo di contatto diretto con i malati;
  • aerazione e pulizia a umido dei locali;
  • con competenza e nel tempo ha effettuato il trattamento di tutte le malattie che portano alla bronchite;
  • rafforzare l'immunità con l'aiuto di vitamine, indurimento;
  • corretta alimentazione

Le regole di profilassi raccomandate dai medici aiuteranno almeno a soffrire di bronchite non complicata e molto meno. Va ricordato che una forte immunità non permetterà ai fattori avversi di provocare polmonite.

Video: come trattare la bronchite e la tosse in un adulto

Il trattamento della tosse secca o umida per la bronchite è parte di una terapia combinata. È necessario curare la vera causa dell'infiammazione per recuperare completamente. Guardando il video qui sotto, imparerai come trattare correttamente la bronchite, la tosse.

Come identificare i sintomi e come trattare la bronchite acuta in un adulto

Se, sullo sfondo di altri sintomi di un raffreddore, si verifica una tosse secca, che dopo un paio di giorni scorre in uno bagnato, allora molto probabilmente, possiamo parlare della manifestazione di una malattia come la bronchite acuta. Quali misure importanti devono essere prese affinché una malattia acuta iniziata non si trasformi in bronchite cronica? Dopo tutto, il trattamento di una malattia cronica è molto più complicato e più lungo del sollievo di un processo acuto.

La bronchite acuta è un processo infiammatorio che si verifica nell'albero bronchiale. Questa è una malattia del sistema respiratorio, che può essere di natura infettiva o allergica.

diffusione

L'infiammazione dei bronchi è molto comune. Inoltre, il numero di pazienti con tale diagnosi aumenta durante la stagione delle epidemie infettive e, un po 'meno, durante la fioritura delle piante allergeniche. Gli adulti sono malati un po 'più spesso dei bambini, perché i fumatori e coloro che sono esposti a condizioni di lavoro avverse per il sistema respiratorio sono a rischio.

Origine della malattia


La bronchite acuta si verifica dopo che il paziente è stato infettato da goccioline trasportate dall'aria. Con la saliva o l'aria inalata, virus, batteri, funghi o particelle allergizzanti irritanti entrano nei polmoni. Questi fattori portano alla morte dell'epitelio dei bronchi, che provoca ulteriori processi infiammatori e atrofici.

motivi

Ci sono molte ragioni per lo sviluppo della malattia. Tuttavia, si sviluppa solo attraverso l'inalazione di fattori dannosi, che possono essere suddivisi in diversi gruppi principali:

  • Virus - influenza, raffreddori, rosolia, morbillo e alcuni altri;
  • batteri - pneumococchi, micoplasma e altri;
  • sostanze tossiche - cloro, ammoniaca, idrogeno solforato;
  • allergeni - polvere, polline di piante, lana di alcuni animali e così via.

sintomi

Se viene diagnosticata la fase acuta della malattia, i sintomi di solito non durano più di due settimane.

  • Mal di testa, debolezza, debolezza fisica - all'inizio della malattia assomigliano a un quadro di un raffreddore;
  • tosse improduttiva nei primi giorni della malattia;
  • dolore al petto, mal di gola - accompagnato da una tosse secca;
  • il terzo giorno, l'espettorato inizia a separarsi e la tosse diventa produttiva;
  • possibile aumento della temperatura corporea;
  • mancanza di respiro - in presenza di sindrome ostruttiva.

forma

Ci sono diverse classificazioni di questa malattia.

  • In ragione di:
      • infezione;
      • chimica;
      • misto;
  • in base al grado di danno all'apparato respiratorio:
      • Tracheo-bronchite: colpisce la trachea e i bronchi di grandi dimensioni;
      • bronchite media - colpisce i bronchi di media taglia;
      • bronchiolite - colpisce i piccoli bronchi e bronchioli;
  • secondo il tipo di disfunzione bronchiale:
    • Non ostruttiva: la ventilazione non è rotta;
    • ostruttivo - accompagnato da insufficienza polmonare.

Solo un aiuto tempestivo salverà la vita nel pneumotorace. Scopri cosa devi fare al primo segno di questa malattia.

diagnostica

  • Interrogazione del paziente - identificazione dei reclami;
  • esame clinico generale - volto a identificare i sintomi respiratori;
  • analisi microbiologica dell'espettorato - per determinare l'agente patogeno;
  • spirografia, cioè la misurazione dell'espirazione forzata - per determinare la pervietà bronchiale;
  • Raggi X o FLG possono rivelare la reazione del tessuto polmonare a un'infezione, ma non mostreranno cambiamenti specifici associati alla bronchite.

Diagnostica differenziale

I sintomi generali di infiammazione bronchiale acuta possono essere simili a sinusite o rinite. La diagnosi differenziale è fatta con l'esame di un medico.

I raggi X aiuteranno a distinguere la bronchite dalla polmonite focale, perché quest'ultima è visualizzata sulla radiografia.

La bronchite dovrebbe anche essere differenziata dalla tubercolosi e dal cancro ai polmoni. In questi casi, durante l'espettorazione dell'espettorato possono comparire strisce di sangue.

trattamento

Il più spesso, la bronchite acuta è trattata a casa.

  • Il paziente richiede una modalità a mezzo letto;
  • bevanda calda abbondante - acque minerali o decotti di erbe con proprietà anti-infiammatorie;
  • l'uso di impacchi caldi - per alleviare la condizione dolorosa durante la tosse secca;
  • pediluvio con mostarda;
  • terapia farmacologica:
  • farmaci antitosse - nella fase iniziale della malattia:
    • libeksin;
    • Sinekod;
    • agenti contenenti codeina;
  • mucolitici - con la comparsa di espettorato per una migliore scarica:
    • Il farmaco è ambroxolo;
    • Preparazione di Bromhexine;
    • formulazione acetilcisteina;
  • farmaci omotossicologici - migliorare la condizione generale, ridurre la comparsa di infiammazione:
    • Traumel C;
    • mucosi compositum;
  • terapia antibatterica - è indicata solo in presenza di sintomi infettivi pronunciati, così come negli anziani:
    • Preparati di amoxicillina in combinazione con acido clavulanico o senza di esso;
    • antibiotici macrolidi - se l'agente patogeno è micoplasma;
  • farmaci antivirali - accelerare il processo di guarigione:
    • Amiksin;
    • Amizon;
    • farmaci interferone.

prevenzione


La prevenzione è divisa in specifici e non specifici.

La prevenzione non specifica della bronchite acuta sono misure generali per aumentare l'immunità.

Le principali regole per il trattamento della bronchite acuta negli adulti

La bronchite acuta negli adulti con un trattamento efficace può essere eliminata in 7-10 giorni. Se un paziente non riesce a consultare un medico in tempo, o peggio ancora, soffre di bronchite "in piedi" - questo può causare gravi complicazioni.

Cause e primi sintomi della malattia

Nella maggior parte dei casi, la bronchite acuta si verifica a causa dell'infezione che entra nel corpo. Virus, batteri o parassiti intracellulari possono provocare una malattia. Un'altra causa della malattia può essere irritanti sotto forma di sostanze tossiche o allergeni che colpiscono la mucosa bronchiale. Un corretto trattamento della malattia è impossibile senza una determinazione esatta della causa della sua insorgenza.

Se il colpevole è un'infezione virale, l'infiammazione si sviluppa molto rapidamente e colpisce le pareti superiori - così si sviluppa la bronchite acuta.

La malattia non è caratterizzata da un lungo percorso, e i bronchi di solito ripristinano completamente la loro forma dopo il recupero. I sintomi della malattia negli adulti dipendono da ciò che lo ha causato. Ma dal momento che la bronchite è principalmente una conseguenza delle infezioni respiratorie acute, quindi l'attenzione dovrebbe essere rivolta alla salute con tali "campane" di base:

  • tossire. Nei primi giorni è asciutto ed estenuante. Se curato correttamente, dopo alcuni giorni diventa produttivo. L'espettorazione dell'espettorato è di solito bianco-verde;
  • aumento della temperatura corporea. Questo sintomo nei pazienti adulti può variare da 38,5 a 40 gradi, a seconda del tipo di malattia respiratoria;
  • se la bronchite è causata da un'infezione respiratoria acuta di natura batterica, il paziente la percepisce più spesso come un lieve raffreddore. La sua temperatura aumenta leggermente, compare tosse umida, mal di testa e uno stato di debolezza. A causa di un decorso così lento della malattia, c'è un alto rischio che diventi cronico.

I sintomi della bronchite nella forma acuta sono molto simili alle manifestazioni di polmonite, tubercolosi. Per non confondere lo stadio iniziale di una malattia pericolosa, è necessario consultare un medico quando compaiono i primi segni della malattia.

Che tipo di farmaci trattare?

Il trattamento della bronchite deve essere effettuato in tre direzioni:

  1. Eliminazione dell'agente patogeno.
  2. Diluizione dell'espettorato e sua massima rimozione rapida dai bronchi.
  3. Eliminazione di fattori irritanti respiratori.

I seguenti gruppi di farmaci sono usati per questo:

  • antivirale. Questi fondi vengono utilizzati se la bronchite si è verificata sullo sfondo di un'infezione virale. I farmaci più comunemente usati sono Groprinosin, Arbidol, Viferon e Aflubin;
  • antipiretici. Applicare se necessario. Paracetamolo, Aspirina o Ibuprofene è raccomandato per gli adulti ad alte temperature;
  • espettoranti. Questi farmaci riducono la viscosità dell'espettorato e contribuiscono alla sua rimozione dai bronchi. A seconda del principio di azione, questi farmaci possono essere di due tipi:
  1. azione riflessa - quando ricevono irritata mucosa bronchiale, che provoca la tosse. Si tratta principalmente di medicinali a base di Althea, Liquirizia, Thermopsis o cariche speciali al torace;
  2. azione diretta, che interessa direttamente le ghiandole dei bronchi e il muco dimagrante. Tra i farmaci più comuni sono Bromhexin, ACC, Lasolvan, ioduro di sodio e olio essenziale di eucalipto.
  • broncodilatatori. Questi fondi sono prescritti in presenza di dispnea nel paziente. Può essere una droga: Salbutamol, Beroudal e altri. Più efficace sia per bambini che per adulti, usandoli con un inalatore. I farmaci a base di microparticelle spruzzate raggiungono rapidamente la mucosa bronchiale.

Quando devo essere trattato con antibiotici?

L'uso di antibiotici causa una notevole quantità di disaccordo e paura nei pazienti. Molte persone credono che un medico possa prescrivere un trattamento della bronchite con questi farmaci come misura preventiva al fine di assicurare contro l'aggiunta di un'infezione batterica. Questo è fondamentalmente sbagliato.

Spesso, la bronchite acuta negli adulti è causata da virus e l'uso di farmaci antibatterici contro di loro è inefficace e persino pericoloso.

Possono causare una forte reazione allergica, infliggere un danno irreversibile al sistema immunitario, provocare l'ostruzione bronchiale e sviluppare la resistenza dei batteri a questi farmaci.

Pertanto, il trattamento antibiotico può essere effettuato solo quando:

  • comprovata natura batterica della bronchite;
  • dopo analisi, è stato scoperto quale gruppo di batteri sarà trattato contro;
  • il paziente ha la febbre alta per 4-5 giorni;
  • quando si tossisce nell'espettorato c'è del pus;
  • i sintomi di intossicazione sono osservati: nausea, vomito, debolezza e mancanza di volontà di mangiare.

Quanto negativamente l'uso di antibiotici influenzerà il corpo del paziente dipende dalla sua immunità. In modo che la terapia antibatterica non danneggi, impegnarsi a rafforzare il sistema immunitario in anticipo.

Ci sono alcune regole per l'assunzione di antibiotici. Devono essere eseguiti su base obbligatoria in modo che il trattamento della bronchite con questi agenti sia il più efficace possibile:

  • non chiedere mai al medico di prescrivere farmaci antibatterici;
  • registra sempre le informazioni sugli antibiotici che hai precedentemente assunto e segnala questo al tuo medico;

  • mantenere rigorosamente la frequenza e il tempo degli antibiotici. Se hai bisogno di prendere la medicina 3 volte al giorno, questo non significa - al mattino, a pranzo e alla sera. Ciò significa ogni 8 ore;
  • la durata degli antibiotici è determinata dal medico. Di solito, il trattamento della bronchite negli adulti con questi rimedi dura 5-7 giorni. È strettamente controindicato interrompere il corso della terapia antibiotica per conto proprio, anche se sembra al paziente che i preparativi non siano più necessari;
  • Non aggiustare la dose da soli. Riducendolo, è possibile attivare lo sviluppo della resistenza microbica al farmaco. L'aumento porterà alla probabilità di una reazione allergica;
  • specificare in anticipo come assumere gli antibiotici correttamente: prima o dopo un pasto, che bere acqua, con quali cibi o bevande non dovresti combinarli. Ciò potrebbe influire sull'efficacia di questi fondi;
  • Iniziando a curare la bronchite con farmaci antibatterici, iniziano immediatamente a ricevere probiotici, prodotti a base di latte fermentato. Ciò contribuirà a ripristinare la microflora intestinale naturale;
  • seguire una dieta che non appesantire il fegato.

Trattamento di rimedi popolari adulti

Le ricette della medicina tradizionale forniranno un aiuto inestimabile nella bronchite acuta. I mezzi testati da più di una generazione di "nonne" aiuteranno a liberarsi dell'espettorato nei bronchi, a calmare la tosse, distruggere virus e batteri, rafforzare il sistema immunitario. Offriamo diverse ricette efficaci.

Contribuisce a sbarazzarsi di virus che hanno provocato bronchiti, farfara. Questa erba in forma secca può essere acquistata in farmacia e preparare un decotto secondo le istruzioni sulla confezione. O utilizzare la seguente ricetta: 2 cucchiaini. erbe versare un bicchiere di acqua bollente, lasciare per un'ora. Questo rimedio casalingo non ha praticamente controindicazioni, tranne che per una reazione allergica, quindi puoi usarlo per 2-3 tazze al giorno.

Il trattamento della bronchite negli adulti, provocato dai batteri, integra perfettamente l'uso quotidiano di antibiotici naturali: cipolla, aglio, ravanello, miele, ecc. Non saranno in grado di sostituire al 100% i farmaci, ma aiuteranno a proteggere il corpo dalle infezioni, migliorando l'immunità. Inoltre, nessuno di questi strumenti non causerà la disbiosi.

Ad esempio, l'aglio combatte efficacemente contro 23 diversi batteri, i phytoncides della cipolla aiutano a pulire le vie respiratorie, il rafano e il rafano nero distruggono la struttura cellulare dei batteri, distruggendoli.

Per far fronte alla rimozione di espettorato con bronchite piantaggine aiuta l'infusione. È preparato in un bagno d'acqua nel rapporto: 2 cucchiai. l. foglie secche in un bicchiere d'acqua. Portare a casa la medicina dovrebbe essere entro una settimana per mezzo bicchiere mezz'ora prima di coricarsi.

Non dimenticare l'inalazione. Queste procedure avranno un effetto positivo sulla bronchite sia nei bambini che negli adulti. Possono essere portati a casa, utilizzando infusi di erbe e oli essenziali. L'effetto espettorante sarà la radice di liquirizia, foglie di eucalipto, salvia e camomilla. Rimuovere l'infiammazione - erba di San Giovanni, menta, achillea e calendula.

Se c'è una predisposizione alle reazioni allergiche, è meglio rimanere inalati con acqua minerale o sale marino.

Il trattamento della bronchite sarà ancora più efficace se si "sostiene" il corpo di un paziente con vitamina C. Per gli adulti, la dose giornaliera deve essere di almeno 200 mg. Una grande quantità di vitamina C si trova nei fianchi.

Si consiglia al paziente di bere almeno 2-3 bicchieri al giorno di tè alla rosa canina. La condizione principale: durante la preparazione di questa bevanda non è quella di produrre materie prime vegetali con acqua, la cui temperatura supera i 70 gradi. Questo distruggerà tutte le proprietà curative della rosa selvatica. È meglio far bollire l'acqua, raffreddare alla temperatura desiderata e quindi cuocere il tè.

Quali condizioni aiuteranno a recuperare più velocemente?

Nella fase iniziale della malattia, nei primi giorni, viene mostrato il riposo a letto.

Non appena il paziente si sente sollevato, puoi fare passeggiate all'aria aperta, preferibilmente lontano dalla carreggiata. Questo saturerà gli organi respiratori con l'ossigeno.

La nutrizione dei pazienti adulti dovrebbe essere prestata non meno attenzione dei bambini.

Il menu del giorno dovrebbe essere equilibrato, ricco di vitamine. Durante il periodo di aumento della temperatura, è possibile limitare la quantità di cibo assunta dal paziente per ridurre il carico sul corpo.

Il trattamento della bronchite non porterà il risultato desiderato se il rivestimento dei polmoni continua ad irritare fumo di tabacco, polvere, odori forti, ecc. Molti forti fumatori a causa di questa malattia abbandonano per sempre la cattiva abitudine.

Fornire il livello di umidità necessario nella stanza in cui si trova il paziente. Se non c'è un umidificatore, fare una pulizia a umido più volte al giorno, mettere un grande contenitore d'acqua nella stanza, o appendere un asciugamano bagnato sulla batteria. Queste semplici manipolazioni aiuteranno a diluire e rimuovere rapidamente l'espettorato dai bronchi del paziente.

Un prerequisito per il trattamento della bronchite negli adulti è quello di bere molti liquidi - fino a 3 litri al giorno. Può essere caldo brodo, tè, bevande alla frutta, acqua minerale alcalina, ecc. Non trascurare questa regola, in modo da non provocare l'intossicazione del corpo.

Inoltre, non dimenticare il massaggio e la ginnastica speciale. Un approccio integrato al trattamento aiuterà a sbarazzarsi di bronchite nel più breve tempo possibile!


Autore: dottore in malattie infettive, Memeshev Shaban Yusufovich