Come sbarazzarsi di moccio nei neonati

Il muco nel naso di un neonato può essere un vero test per i genitori. Il bambino è cattivo a causa della difficoltà di respirazione, rifiuta il cibo, respira attraverso la bocca in un sogno, sputa un ciuccio, si strofina il naso. Molte giovani madri possono essere intimidite da tali cambiamenti nel comportamento delle briciole, specialmente dal momento che i passaggi nasali in un bambino sono molto stretti e rapidamente si intasano di muco, che non può soffiarsi il naso a causa della sua età. Ma con le misure tempestive prese mal di testa non deve avere paura. È importante sapere come rimuovere il moccio dal bambino per facilitare la respirazione senza danneggiare la mucosa nasale.

Cause del naso bagnato

Le ragioni del raffreddore comune possono essere molte e non sempre superano le briciole nel periodo dei raffreddori. In caso di sospetta SARS, influenza o allergie, è necessario contattare il pediatra, poiché in questi casi il naso che cola è solo una conseguenza di cambiamenti più gravi nel corpo del bambino. Ma se, oltre al comune raffreddore, non ci sono altri segni di malattia (brividi, febbre alta, eruzioni cutanee, sudorazione), allora la causa di una grande quantità di muco in un bambino nel rinofaringe può essere:

  • la presenza di un corpo estraneo nel rinofaringe;
  • surriscaldamento del corpo;
  • il bambino soffocato sulla nutrizione;
  • dentizione;
  • la temperatura dell'aria scende;
  • bassa umidità nella stanza;
  • odori taglienti;
  • grande quantità di polvere.

È interessante notare che fino a quando un bambino non raggiunge i 6 mesi, la cosiddetta rinite fisiologica - il moccio senza motivo sarà considerato normale, in quanto sono causati dall'adattamento delle vie aeree del bambino all'aria.

Gocce, spray, rimedi casalinghi

Quando il moccio appare nei bambini, prima di tutto la mamma vuole sapere come sbarazzarsi di loro. Nel corso può andare gocce di vasocostrittore ("Nazivin"). Ma spesso non sono necessari. Tali strumenti riducono il gonfiore delle mucose e hanno un effetto antinfiammatorio.

Le soluzioni saline per il risciacquo del naso (Aquamaris, Aqualor) hanno le stesse proprietà. I preparati a base di acqua salata o salata sono prodotti in confezioni speciali per neonati e dotati di doccia - un comodo ugello per l'irrigazione fine della cavità nasale.

I rimedi popolari hanno un effetto simile - soluzioni saline (1 cucchiaino per litro d'acqua) o bicarbonato di sodio (1 cucchiaino da tè per bicchiere d'acqua). Questa soluzione può essere impregnata con cotone turunda e usandoli per pulire il tratto nasale.

Importante: prima di infondere qualsiasi farmaco, è necessario pulire il naso del bambino dal muco.

Svitare!

A differenza degli adulti, un bambino non può ancora rimuovere in modo indipendente una grande quantità di muco nel naso: non può soffiarsi il naso. Quando starnutisce il naso del bambino si libererà del moccio solo parzialmente. Pertanto, la soluzione a questo problema si trova con i suoi genitori.

Prima di procedere direttamente alla rimozione del muco, è necessario creare condizioni che ne impediscano l'ulteriore aspetto. Nella stanza in cui si trova il bambino, deve essere mantenuta un'umidità di almeno il 60% e una temperatura ottimale di circa 20 ° C. Utile sarà la pulizia e l'aerazione bagnate.

Ci sono diversi modi per sbarazzarsi di moccio in un neonato a casa senza danni alla mucosa nasale:

  • Il modo più conveniente per pompare il moccio nei neonati è usare aspiratori moderni. Possono essere sia meccanici che elettronici.
  • È possibile pompare il moccio nei neonati con mezzi più economici - con una pipetta o un bulbo di gomma. Quando si utilizza una pipetta, la parte in gomma viene rimossa da essa e viene utilizzato solo il tubo. Un'estremità del tubo cavo deve essere inserita nella narice e dall'altra estremità con un respiro profondo nella bocca per aspirare il muco. Se in questo modo riesci a estrarre la maggior parte del moccio, allora con un bulbo di gomma farlo molto duramente. La punta della pera viene inserita nella narice, dopo di che viene ripetutamente spremuta e non chiusa. La forza di aspirazione di un tale dispositivo è sufficiente solo per rimuovere il moccio più liquido. Tutto il resto rimarrà nel naso. Inoltre, la pera è difficile da lavare.
  • Un altro modo obsoleto per succhiare il moccio in un bambino è farlo direttamente con la bocca. Oltre all'ovvio inconveniente, questo metodo è anche antigienico.
  • Per liberarsi del muco in eccesso nei passaggi nasali del bambino deve essere molto attentamente, in modo che con l'aspirazione intensiva non danneggia la mucosa.

Varietà di aspiratori nasali e regole per il loro uso

L'aspiratore nasale più semplice

È la stessa pera di gomma con una punta morbida in silicone. Questo è un modo economico ma non molto efficace per rimuovere il moccio da un neonato, la potenza di aspirazione di tale strumento è piccola e la punta non sarà in grado di entrare più in profondità se necessario. Secrezioni più spesse non sono semplicemente assorbite in un dispositivo del genere. Ma è facile da trovare in vendita in qualsiasi farmacia e negozio per bambini, non ha bisogno di ugelli sostituibili e filtri, e il prezzo basso lo rende ampiamente disponibile.

L'algoritmo di utilizzare un aspiratore nasale sotto forma di pera di gomma è questo: mettere il bambino su una superficie piana orizzontale; premere l'aspiratore per rilasciare l'aria; inserire la punta di qualche millimetro nel passaggio nasale; rilasciare la pera per estrarre il moccio. Per estrarre lo scarico e la crosta rimanenti, utilizzare il flagello di cotone - turunda, puoi inumidirlo in olio. Possono essere fatti non solo da lana di cotone, ma anche da dischi di cotone, quindi risulteranno più densi. Inserisci i turbolini a non più di 2 cm di profondità e con movimenti rotatori li unisci alle secrezioni. Ripeti la procedura ogni volta con un flagello pulito fino a quando i passaggi nasali sono chiari. Non è raccomandato l'uso di cotton fioc per questo scopo, la procedura non è la più piacevole per le briciole, girerà la testa, quindi c'è il rischio di ferire la cavità nasale.

Aspiratore nasale costituito da una punta con un filtro, un tubo di silicone e un boccaglio

Questo è un dispositivo più complesso e costoso. La punta viene inserita nel naso del bambino e l'adulto respira attraverso la bocca attraverso il boccaglio. Questo metodo è conveniente perché puoi controllare la forza di aspirazione e dirigere la punta. Tutti i componenti del kit sono facili da pulire. All'interno della punta c'è un filtro che impedisce la diffusione del muco su tutto il dispositivo. Gli svantaggi includono l'alto costo dei materiali di consumo - suggerimenti e filtri.

Aspiratore elettrico

Ci sono in vendita e aspirazione elettrica per rimuovere il moccio, l'aria in loro viene aspirata automaticamente. Il costo di questo dispositivo è molto più alto rispetto agli aspiratori meccanici, ma è molto popolare tra i giovani genitori per la sua igiene, sicurezza ed efficienza.

Possibili errori durante la pulizia del naso del bambino

Se decidi di liberare il bambino dalla secrezione nasale, presta attenzione alle regole di base di questa procedura:

  • Non è consigliabile rimuovere il moccio immediatamente dopo l'alimentazione, può portare a rigurgito;
  • non usare cotton fioc - usando quelli convenzionali c'è il rischio di introdurli troppo profondamente e ferire la cavità nasale, e quando si pulisce con boccioli di cotone per bambini, al contrario, non si sarà in grado di inserirli alla profondità richiesta ed estrarre almeno qualcosa perché l'ispessimento restrittivo è troppo vicino punta;
  • Non utilizzare preparati nasali destinati agli adulti. Oltre alle differenze nella composizione e concentrazione del principio attivo, gli spray per bambini si distinguono per la punta in miniatura e talvolta per uno spray speciale. Con un ampio foro nella fiala c'è il rischio di fluido dal rinofaringe nell'orecchio, che può causare otite media.

All'inizio, il processo di pulizia del naso del bambino potrebbe non essere completamente liscio. Ma con l'esperienza arriva l'abilità, e il bambino si abitua, soprattutto se si rimuove il moccio tutti i giorni allo stesso tempo. Dopo aver praticato e scelto per te stesso i modi migliori per sbarazzarti del muco, puoi senza la paura e gli sforzi speciali per aiutare il tuo bambino a respirare profondamente. Non dimenticare le misure preventive per prevenire il raffreddore: temperatura e umidità adeguate nella stanza, ventilazione e pulizia a umido aiuteranno il naso del bambino a rimanere sano e pulito.

Come succhiare il moccio in un bambino

Un naso che cola in un bambino può essere una vera tragedia per tutta la famiglia. Quando il naso è intasato, il bambino non può mangiare e dormire normalmente. Piange spesso, quindi è difficile catturarlo con qualcosa. È noto che i bambini più piccoli non possono soffiarsi il naso. È difficile rimuovere il moccio dai neonati, ma è possibile che per questo siano usati diversi aspiratori. Alcuni di questi sono fatti in forma di pera di gomma, altri sembrano una cannuccia, con un contenitore a un'estremità.

Pericolo di un naso ostruito a un bambino

Un naso ostruito nei neonati non solo è sgradevole, ma anche pericoloso:

  • Con un raffreddore nei bambini, l'appetito è disturbato, non possono succhiare il seno correttamente. Ciò porta ad un basso guadagno di peso e ad uno sviluppo fisico ritardato.
  • I bambini non riescono a respirare completamente attraverso la bocca, come fanno gli adulti se necessario. Pertanto, quando il naso è ostruito, il bambino inizia semplicemente a soffocare.
  • A causa delle peculiarità della struttura degli organi ENT nel bambino, il naso che cola non scorre in isolamento. Molto rapidamente, il processo infiammatorio si diffonde ad altri organi.
  • A causa dell'impossibilità di respirare normalmente attraverso il naso, un bambino non riceve abbastanza ossigeno. Ciò porta alla carenza di ossigeno degli organi e allo sviluppo ritardato.

Dal momento che la figa non può soffiare il naso da sola, i genitori dovrebbero aiutarla a liberare il muco dal naso. È molto importante farlo correttamente, in modo da non danneggiare la delicata membrana mucosa, per non infettare l'infezione.

Per prevenire un naso che cola in un bambino, vale la pena proteggerlo dalle malattie infettive. Dovrebbe limitare il numero di persone che sono in contatto con il bambino.

Per pulire l'ugello dei bambini è severamente vietato l'uso di cotton fioc. È possibile pulire solo i passaggi nasali con saponi di cotone idrofilo imbevuti di olio di vaselina.

Pulire il beccuccio con una doccia

Rapidamente succhia il moccio in un bambino usando una pera di gomma. Per pulire correttamente il naso del bambino, devi scegliere il momento in cui è completamente calmo. I medici raccomandano di ricorrere alle procedure igieniche un'ora dopo aver mangiato o dormito. La procedura viene eseguita in più fasi successive:

  • Il bambino è rilassato.
  • Una siringa di gomma trattata con una soluzione disinfettante viene presa nella mano e l'aria viene rilasciata da esso.
  • La punta della pera viene inserita in una narice e il muco viene delicatamente risucchiato. Non puoi estrarre troppo rapidamente il muco dal naso, poiché ciò porterà a disagio e mal d'orecchi.
  • Naso ben promakat turunda ovatta di cotone.
  • Dopo la procedura, la siringa deve essere bollita o trattata con una soluzione disinfettante.

Se il muco nel naso è spesso, i passaggi nasali sono pre-instillati con soluzione fisiologica o salina. Questo dovrebbe essere fatto con una pipetta convenzionale o utilizzando un farmaco farmaceutico in una fiala dotata di un contagocce.

Aqua Maris o Dolphin aiuteranno a distruggere il moccio in un bambino. Questi preparati contengono acqua di mare isotonica, che ha azione antinfiammatoria, antiedema e battericida.

Come pulire l'ugello con una siringa

A casa, il beccuccio del bambino può essere pulito con una siringa monouso senza ago. Per questo, il bambino viene posto sul letto, l'aria viene rilasciata dalla siringa, la punta viene posizionata su un passaggio nasale e il secondo è coperto con un dito. Inizia a tirare delicatamente il muco, mentre osservi il comportamento del bambino. Se il bambino è nervoso e sta piangendo, la procedura viene interrotta. Se tutto va bene, la procedura viene ripetuta con la seconda narice.

La punta della siringa non deve essere iniettata troppo profondamente nella cavità nasale, poiché può danneggiare la mucosa. La punta pre-siringa può essere lubrificata con olio di vaselina.

Come pulire il naso con un aspiratore

Con un raffreddore nel bambino, puoi pompare il muco dal naso con un aspiratore speciale. Tali dispositivi sono realizzati sotto forma di una siringa di gomma, con una punta di plastica e sotto forma di un tubo, con un contenitore per raccogliere il muco ad una estremità.

Ottenere un moccio con un aspiratore è facile. Per fare questo, dalle pere di gomma rilasciare aria, stringendole la mano. Metti la punta in una narice e spremi la siringa. Grazie a tali azioni, il muco viene assorbito delicatamente, senza dare al bambino ansia.

Puoi estrarre il muco dal naso e con l'aiuto di un aspiratore, realizzato sotto forma di un tubo. In questo caso, la punta del dispositivo viene spalmata di vaselina e inserita delicatamente nel naso del bambino, uno dei genitori prende la seconda estremità del tubo in bocca e inizia a disegnare delicatamente in aria. Se fatto correttamente, il muco dal beccuccio entra in un contenitore di plastica.

È possibile pulire i passaggi nasali del bambino con l'aiuto di speciali dispositivi elettrici, che sono chiamati in modo diverso, ma hanno un principio di funzionamento. Tali aspiratori possono rimuovere in modo sicuro anche muco troppo denso.

Dopo ogni utilizzo, l'aspiratore viene lavato con acqua calda e una soluzione antisettica. Successivamente, asciugato e conservato in una borsa di tela.

Quante volte al giorno è necessario pulire il naso del bambino

Puoi pulire il seno del bambino più volte al giorno. Assicurarsi di eseguire la procedura prima di coricarsi e prima dei pasti.

Alcuni genitori consigliano di non pulire il naso del bambino forzandolo sulla schiena e tenendolo, ma di eseguire la procedura durante il gioco. Puoi mettere il bambino sulla pancia e distrarti con giocattoli luminosi, succhiare il muco dal naso con un aspiratore.

È permesso pulire il beccuccio durante il bagno. Questo è particolarmente conveniente per i bambini fino a 3 mesi. Il bambino viene posizionato su un supporto speciale nel bagnetto, dopo di che il naso viene rapidamente pulito con una siringa o un aspiratore. Di solito, l'acqua calda rilassa il bambino, quindi non resiste nemmeno.

Se si osserva sangue o pus nel muco aspirato, la procedura viene interrotta e il medico viene immediatamente consultato.

Come pulire il naso con flagelli di cotone

Il flagello di cotone aiuta a liberare il naso dal muco. Possono essere fatti di cotone assorbente o pastiglie di cotone, tagliati in 8 pezzi. Ogni parte è contorta in una turunda e utilizzata per pulire i passaggi nasali. La lana pre-cotone viene inumidita con olio vegetale sterile, ad esempio, pesca:

  • Il flagello di cotone prima cancella una narice, poi la seconda.
  • Va tenuto presente che ogni flagello è monouso, dopo la sua applicazione viene scartato.
  • Dopo aver rimosso tutto il muco dal naso, pulire il muco con un batuffolo di cotone imbevuto di soluzione salina.

I giretti di cotone possono essere inseriti nel naso del bambino per non più di 1 cm Tutti i movimenti devono essere attenti, in quanto possono danneggiare la mucosa.

Se per qualche motivo non c'è cotone a portata di mano, è possibile utilizzare un panno di cotone morbido, stirato con un ferro caldo, per pulire i passaggi nasali. Da esso, strappano piccoli pezzi, che si trasformano in turbolenti.

È possibile succhiare la bocca del bambino moccio

Alcune nonne consigliano a una giovane madre di succhiare il moccio nella bocca di un bambino. Non dovresti farlo per i seguenti motivi:

  • Se un naso che cola è causato da un'infezione, allora anche la donna può essere infettata.
  • Nella cavità orale di un adulto ci sono molti batteri patogeni, possono entrare nel rinofaringe del bambino e portare a un forte processo infiammatorio.
  • Succhiare il moccio per bocca può spaventare molto il bambino.

Per pulire il naso in un neonato, è meglio usare un piccolo bulbo di gomma o un aspiratore speciale progettato appositamente per questo scopo.

Per succhiare il moccio nei neonati, è preferibile utilizzare un aspiratore speciale. Con l'aiuto di questo dispositivo è possibile pulire completamente il naso del muco accumulato senza alcun dolore. Se non c'è aspirazione in casa, puoi usare una siringa o una siringa monouso.

Rimuoviamo il moccio nei bambini: alcuni metodi collaudati

A volte, quando un altro tentativo di nutrire un bambino, una donna può rilevare il verificarsi di un problema spiacevole. Ed è spiacevole sia per la madre, che si preoccupa per il suo bambino neonato, che per la bambina stessa. Tutto inizia con il fatto che quando il neonato è attaccato al seno, inizia a piangere e la madre nota che il respiro del naso è difficile per il bambino. Questo è chiamato l'attacco nel naso che cola la gente, e in medicina si chiama rinite acuta.

Da un punto di vista medico, la rinite si sviluppa a causa di un'infiammazione incipiente nella mucosa nasale. Di conseguenza, si verifica una congestione nasale di gravità variabile, e al fine di alleviare il decorso della malattia, è necessario succhiare il moccio dal naso del bambino.

Cause di rinite nei bambini

La natura della rinite può essere virale o microbica. La malattia può essere sia indipendente (a seguito di ipotermia) sia accompagnare varie malattie, ad esempio la tubercolosi infettiva. Può anche verificarsi come reazione difensiva quando viene ingerito da un corpo estraneo o esposto alla chimica.
Nel processo di comparsa della rinite, ci sono fasi:

  1. Insorgenza della malattia, caratterizzata da secchezza nel naso e starnuti.
  2. La fase dei fenomeni catarrali, a cui inizia la scarica liquida dal naso.
  3. Fase di recupero.

Nel trattamento della rinite, viene prestata particolare attenzione alla cura successiva delle principali malattie e all'eliminazione dei fattori che contribuiscono allo sviluppo della malattia. Pertanto, è necessario essere costantemente sotto la supervisione di un medico e seguire rigorosamente le sue raccomandazioni.

Naso che cola nei bambini

Il neonato ha ossa facciali sottosviluppate, quindi la cavità nasale è più corta. Nel processo di crescita del cranio il suo volume aumenta e questo accade durante i primi anni dopo la nascita.
I piccoli passaggi nasali nei neonati sono ricoperti di conchiglie, che sono abbastanza ben sviluppate. Tuttavia, la loro permeabilità è scarsa, il che porta a un decorso più grave della rinite nei bambini. In questo caso, un naso che cola, la cui causa è l'immaturità anatomica del naso, e si chiama fisiologico. Inoltre, la causa di un bambino può essere la natura infettiva e allergica di un raffreddore. E può anche accadere a causa della dentizione in un bambino.

Se si verifica una rinite allergica, l'aspirapolvere aiuta la mamma, poiché lo sviluppo della malattia può essere dovuto alla formazione nella stanza in cui si trova il bambino, polvere e disordine eccessivi. Per pulire l'appartamento e ventilare la stanza è semplicemente necessario, perché la pulizia è la chiave per la salute.

Moccio correttamente

Spesso, se le attività di cui sopra non hanno portato il risultato atteso, le madri hanno una domanda: "Come si fa a succhiare il moccio correttamente per alleviare le condizioni del bambino?". Anche prima della nascita di un bambino, una donna ha bisogno di raccogliere un kit di pronto soccorso per la casa dei bambini, nel quale ci dovrebbero essere droghe e strumenti a portata di mano, in modo che tu possa al momento giusto essere in grado di assemblare uno skimmer meccanico. Per pulire il naso nei bambini dovrebbero essere farmaci come Nazivin e Aquamaris.
L'aspirazione del moccio può essere costruita da solo. Per fare ciò, avrete bisogno di una normale siringa, un ugello dalla pompa di aspirazione, una pera e una soluzione salina di fiala.

Durante la procedura, il bambino deve essere sistemato correttamente: il bambino può essere appoggiato su un lato e assicurarsi di tenerlo. Puoi anche usare un elastico morbido, che si trova all'estremità del sistema medico, sulla siringa nella quale raccogliamo la soluzione isotonica e mettere l'ugello dalla pompa dell'ugello. Ancora una volta, lo mettiamo sulla siringa, nel caso in cui il bambino desideri contrarre sensazioni spiacevoli, l'ugello morbido dell'elastico non consentirà di danneggiare la delicata cavità nasale.

Se il bambino non ha un anno, è necessario prelevare una piccola quantità di soluzione nella siringa e versarla attentamente nella narice, che sarà più alta. Quindi, la soluzione fluirà dalla narice inferiore del bambino insieme al contenuto. Quindi è possibile utilizzare una pera e pompare fuori ciò che è stato ritardato nel naso.

Se la madre non differisce nel disgusto, puoi semplicemente succhiare il moccio dal naso del bambino. Assicurati di fare tutto vicino al lavandino, in modo da non provare il contenuto del naso del bambino.

Puoi anche, catturando il bambino sotto il petto, inclinarlo sopra il lavandino in profondità e, usando una pera inserita in una narice, sciacquare il moccio con un flusso di soluzione o acqua bollita. Dalla pressione del contenuto di acqua scorrerà dalle altre narici. Questa procedura sarà estremamente spiacevole per il bambino, quindi qualcuno dovrebbe aiutare la madre.

Tuttavia, è necessario fare attenzione e non fare troppi aerei. Questa complicazione, come l'otite, non serve a nessuno.

Succhiare il moccio piccolo

In un neonato, il contenuto del naso può essere rimosso con una pipetta e la stessa soluzione salina. È necessario deporre il neonato su una collina e girare la testa leggermente su un lato. In una singola narice, inserisci una piccola quantità di soluzione dalla pipetta, quindi succhia la pera. Se un bambino ha il moccio come una crosta, dopo aver versato dell'acqua, puoi tirarli delicatamente con un batuffolo di cotone. In nessun caso non è necessario salire in profondità nella cavità nasale per evitare lesioni e perforazioni.

Aspiratore meccanico da farmacia

Questo dispositivo è indispensabile nel trattamento dei neonati dal comune raffreddore. È molto comodo usare l'aspiratore senza preoccuparsi delle lesioni accidentali di un bambino o di un bambino più adulto. La punta in silicone non crea sensazioni dolorose.

Il dispositivo è costituito da una serie di ugelli in silicone, boccette per la raccolta del muco, un aspirapolvere. Con esso, puoi pulire delicatamente e molto efficacemente il naso del bambino, il che faciliterà notevolmente la sua condizione e ridurrà la durata della malattia. Se si usa correttamente l'aspiratore, diminuisce la possibilità di una malattia crociata del neonato e di sua madre.

Aspiratore elettronico

Questo dispositivo non solo può alleviare i neonati dal contenuto del naso, ma anche lavarlo. Puoi usarlo nei bambini più grandi. Il dispositivo non provoca inconvenienti al bambino, distraendolo con la musica.

In ogni caso, con ogni tipo di aspiratore devi stare attento. In alcuni casi, la ferita è ancora possibile e si può notare, ad esempio, il sangue sull'ugello. In questo caso, è necessario premere l'ala del naso e piegare leggermente il bambino in avanti.

Dopo aver rimosso il muco dal naso, puoi gocciolare i farmaci. Devi seguire rigorosamente il dosaggio prescritto dal medico.

Come correttamente e come rimuovere il moccio dai bambini

Molto spesso, le giovani madri si trovano di fronte al fatto che i loro bambini appena nati depongono un beccuccio, non possono normalmente mangiare latte materno e piangere costantemente. A questo punto, le mamme si stanno chiedendo come pompare il moccio dal bambino, in modo da non danneggiare il rinofaringe, perché se si rimuove correttamente il moccio, si possono provocare molte complicazioni. Come farlo in sicurezza e cosa è richiesto per il processo, lo scoprirai qui sotto.

Le cause del comune raffreddore nei bambini

Dall'interno, il nasopharynx del bambino, come in un adulto, è costituito da una membrana mucosa, che produce sempre secrezioni in una piccola quantità di consistenza liquida. Il muco è prodotto dalla proteina della mucina. Con un raffreddore, la mucina viene prodotta più, rispettivamente, il bambino inizia a soffrire di moccio.

Il muco nei neonati in grandi quantità nel rinofaringe si accumula per tali motivi:

  • se durante l'allattamento il bambino viene soffocato con una miscela o latte materno;
  • se si surriscalda;
  • a causa di ipotermia;
  • con ARI o ARVI;
  • se un oggetto estraneo era presente nel rinofaringe o nella bocca;
  • dentizione di denti da latte.

Come fa il naso che cola nei neonati e nei neonati

Anche se un sacco di muco si è accumulato nel rinofaringe di un bambino, questo non significa che abbia il naso che cola. Spesso è un sintomo di un raffreddore, che può essere di origine batterica o virale. Anche moccio nei neonati e nei bambini più grandi può essere una manifestazione di reazioni allergiche. C'è una rinite vasomotoria sullo sfondo delle patologie vascolari, ma praticamente non si verifica nei neonati. Se la rinite è sospettata nei bambini, deve essere mostrata a un pediatra oa un otorinolaringoiatra specializzato.

Esiste un tipo specifico di rinite, che è caratteristico solo per i bambini e compare all'età di 2-3 mesi. È caratterizzato da un moccio coagulante dal naso del bambino. Queste secrezioni dal rinofaringe non sono pericolose e sono provocate dal fatto che il contenuto dello stomaco cade parzialmente nei passaggi nasali durante il rigurgito.

C'è un altro tipo di moccio, che è associato alla dentizione nei neonati. Non dovresti preoccuparti se il bambino non deteriora le condizioni generali e la temperatura non aumenta.

La funzione delle ghiandole salivari nei bambini viene attivata a circa 2 mesi. Questo può causare la cosiddetta rinite falsa. Il bambino viene attivamente seccato sbavando, compaiono bolle, anche dal naso. A causa della salivazione attiva, può verificarsi tosse a causa del soffocamento. Non c'è motivo di preoccupazione in questo caso, se le condizioni del bambino non cambiano affatto.

Come rimuovere il moccio da un neonato

Per rimuovere lo scarico mucoso dal nasofaringe di un neonato o di un neonato, i genitori ricorrono a metodi diversi in modo che non causino danni al bambino. I metodi più comuni per rimuovere il moccio nei bambini sono:

  • l'uso di dispositivi speciali per succhiare il moccio nei neonati proprio a casa;
  • rimozione del moccio dal rinofaringe in ambiente clinico con un apparato speciale.

Come succhiare il moccio nei neonati stessi senza dover visitare la clinica? Questo viene fatto usando dispositivi come:

  • siringa;
  • piccoli clisteri;
  • pipetta;
  • tubo di silicone;
  • aspiratore nasale.

Tuttavia, alcune madri ricorrono al metodo della "nonna" di succhiare il moccio da un bambino con la bocca, ma ora questo metodo è considerato antigienico.

Qualunque sia il metodo scelto, è necessario rimuovere molto attentamente lo scarico dal rinofaringe di un neonato, quindi se lo fa troppo intensamente, può causare l'otite.

Vantaggi e caratteristiche degli aspiratori nasali

L'aspiratore nasale è un dispositivo indispensabile per la cura dei bambini nei primi mesi della loro vita, perché quando il moccio proviene dal nasofaringe del bambino, devono essere rimossi con molta attenzione, e il bambino stesso non può soffiarsi il naso.

Gli aspiratori nasali possono essere diversi:

Alcuni dispositivi sono inoltre dotati di un boccaglio speciale. Inoltre, la punta può avere forme e materiali diversi, possono variare in dimensioni, peso, presenza o assenza di un tappo per impedire all'aspiratore di penetrare in profondità nel rinofaringe, nel colore, nel disegno o in altri parametri.

A seconda di loro, c'è una differenza nei prezzi per determinate posizioni. Gli aspiratori più convenienti sono meccanici, il loro costo varia da 100 a 300 rubli. Assomigliano a un bulbo di gomma, sono abbastanza semplici da usare, puoi regolare la forza di aspirazione, potrebbero esserci ugelli intercambiabili, batterie e filtri mancanti. Possono essere realizzati in gomma o silicone. Ci sono modelli con un bocchino che sono più efficaci in uso. Quando la punta del cono troncato viene inserita nel nasofaringe del bambino, il moccio viene aspirato da un tubo aggiuntivo.

Ma gli aspiratori elettrici sono più moderni, con il loro aiuto è molto più facile succhiare i bambini. Grazie al loro uso, il bambino sarà in grado di dormire normalmente, mangiare latte materno e respirare. Un certo numero di modelli può essere applicato allo scopo di lavare e idratare la mucosa nasale del bambino. Il costo di un tale dispositivo è più alto - da 3.000 a 5.000 rubli. Nonostante questo costo, un tale dispositivo viene acquisito da un gran numero di giovani genitori. Le istruzioni sono sempre allegate al dispositivo su come rimuovere correttamente e delicatamente il moccio dal rinofaringe del bambino, in modo che non si ferisca e la mucosa degli stretti passaggi dell'ugello non sia danneggiata.

Istruzioni per rimuovere il moccio dal naso di un bambino

Se si prevede di rimuovere l'aspiratore nasale meccanico del moccio, è necessario farlo con attenzione e in modo corretto. Alcuni esperti ritengono che questo metodo sia molto scomodo, perché la punta dell'aspiratore a volte è troppo larga.

L'algoritmo per rimuovere lo snot nei bambini è simile al seguente:

  • In primo luogo, preparare un aspiratore speciale e una siringa senza aghi;
  • Inserire la punta della siringa nella narice destra del bambino. Con la mano libera, tira la parte della siringa che viene estratta;
  • mentre si riempie la siringa di muco, rilasciarla dal moccio e risciacquare con acqua calda e sapone. Fai lo stesso con la seconda narice. Eseguire la procedura fino a quando la mucosa nasale è completamente pulita;
  • siringhe o aspiratore nasale sciacquare bene prima dell'uso;
  • dita spremere una pera e inserire nella narice, poi la pera si aprirà e succhiare il muco e nasopharynx;
  • Quindi pulire accuratamente il dispositivo dal muco e risciacquare bene. Assicurati che l'alito del bambino sia libero;
  • Se si utilizza un aspiratore nasale meccanico con un tubo lungo, è necessario inserirlo nel passaggio nasale del bambino con una punta morbida. E dall'altra parte del tubo, devi disegnare l'aria nella tua bocca da sola, a quel punto il muco inizia a essere rimosso. Quando la procedura è completata, il tubo viene rimosso e lavato bene;
  • la seconda narice si schiarisce allo stesso modo.

Molti genitori sono interessati alla domanda su quanto spesso si possono usare aspiratori nasali di vario tipo per rimuovere il moccio dai bambini. Per sbarazzarsi del freddo in un bambino, questi dispositivi possono essere utilizzati più volte al giorno. Se li usi correttamente, questo proteggerà il bambino da eventuali problemi correlati.

Perché è necessario trattare un naso che cola nei bambini?

Naturalmente, oltre a succhiare periodicamente il moccio da un bambino, un naso che cola deve essere trattato per prevenire conseguenze indesiderabili.

Se la malattia non viene curata, il corpo del neonato si esaurirà gradualmente, sarà tormentato dal dolore costante, che può in seguito provocare un ritardo nello sviluppo fisico.

Se il moccio del bambino è troppo denso e viscoso e ha una tinta verde, allora l'autotrattamento deve essere interrotto e consultare immediatamente un medico. Questo potrebbe indicare che è stata attaccata un'infezione batterica e questo richiede un trattamento serio.

Ora hai imparato come rimuovere il moccio dai bambini da solo e facilitare il processo di respirazione e alimentazione. La cosa principale qui è non danneggiare la mucosa nasale del bambino e non provocare lo sviluppo di altre malattie.

Come correttamente e come pompare il bambino moccio

Molte madri iniziano a preoccuparsi quando il loro bambino riceve il primo naso che cola. Immediatamente sorge una domanda acuta: come rimuovere il moccio dal neonato? Nel nostro articolo risponderemo a questa domanda e descrivere quale dei metodi è ottimale.

Pericolo di freddo

Un naso che cola è una malattia piuttosto complicata che deve essere prontamente trattata e misure per prevenire l'insorgenza dell'evento.

Se parliamo di neonati, il naso che cola può portare a spiacevoli complicazioni. Se il naso del bambino è pieno di moccio, allora ha problemi respiratori che portano a disturbi del sonno, perdita di appetito e odore.

Il bambino diventa molto irrequieto, piange molto ed è cattivo, facilmente irritato per le inezie. Tuttavia, il naso che cola dei neonati non ha sempre bisogno di un trattamento attivo.

Il naso che cola nei bambini è particolarmente difficile, in quanto non sanno come soffiarsi il naso. E pulire il naso del muco non è così semplice. I passaggi nasali di un bambino di età inferiore ad un anno sono molto piccoli e la mucosa è tenera.

Cosa è necessario per pulire il naso?

A causa del fatto che ogni bambino ha passaggi nasali molto stretti, qualsiasi motivo che porta a una diminuzione del lume, può portare a problemi respiratori. A un'età così piccola, la respirazione difficile può essere associata non solo alla presenza di un naso che cola, ma anche quando particelle di polvere, gocce di latte e altre sostanze irritanti entrano nella cavità nasale.

Se il blocco del naso è piccolo, il bambino può farcela indipendentemente. Questo di solito si verifica quando starnutire. Se il bambino non riesce a pulirsi il naso da solo, allora dovrai aiutarlo. Prima di iniziare le attività per pulire i passaggi nasali in un bambino, è necessario acquistare tutti gli elementi necessari.

Per liberare il naso dal muco avrai bisogno di:

  • Cotone sterile. È meglio acquistare un vivaio speciale, poiché è più morbido nella sua struttura.
  • L'olio Questa può essere una varietà vegetale o un olio per bambini da una farmacia (vaselina, pesca). Per indovinare di sicuro, consulta un pediatra che ti dirà che tipo di olio è meglio prendere nel tuo caso, per evitare allergie.
  • Soluzione di sale marino Aquamaris o soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%.
  • Cotone sterile in garza.
  • Siringa con una punta morbida.

Ai neonati non piace la procedura di lavaggio del naso per il muco. Il bambino girerà, piangerà, divincolerà. Pertanto, non si dovrebbe pulire il naso del bambino con cotton fioc, poiché con qualsiasi movimento imbarazzante si può danneggiare la mucosa nasale. Successivamente, ti diremo come pompare il moccio dai bambini in modo corretto e sicuro.

Come pulire correttamente?

Non appena il bambino ha il naso che cola, una quantità abbondante di scolo si accumula nella sua cavità nasale, che porta alla disfunzione dei processi respiratori. Gli ugelli che si accumulano nel passaggio nasale devono essere aspirati con strumenti specializzati.

È necessario farlo in ogni caso per alleviare il bambino dal costante disagio. Per aspirare le escrezioni in eccesso, è possibile utilizzare aspiratori nasali speciali per bambini o una siringa di gomma standard delle dimensioni più piccole.

Una pompa di aspirazione per i neonati del tipo deve essere dotata di una punta di gomma morbida per non ferire la tenera membrana mucosa del bambino nel naso. È meglio comprare aspiratori interi, sono più sicuri che pieghevoli.

Quando inizi a eseguire la procedura di pulizia del naso con un aspiratore, devi assicurarti che il bambino sia posizionato verticalmente. Ciò è dovuto all'accumulo di moccio in posizione orizzontale, che scorre lungo la laringe.

Una narice del bambino deve essere fissata con un dito, nel secondo inseriamo delicatamente l'estremità dell'aspiratore. Quindi è necessario fare clic sulla pera per il pompaggio. In alcune versioni dell'aspiratore, dovrai aspirare l'aria da solo.

La siringa è una buona alternativa all'aspiratore. Dovrebbe ottenere un clistere di dimensioni più piccole, la punta dovrebbe essere fatta di gomma. Il circuito di rimozione del muco sarà simile a quello che abbiamo usato per l'aspiratore.

Metodi popolari per sbarazzarsi del muco

Alcune madri usano ancora metodi provati di "nonne" per eliminare il moccio nei bambini.

Con l'aiuto di una tale soluzione è possibile rimuovere accumuli mucosi dai passaggi nasali: spremere il succo da due fogli di Kalanchoe appena tagliati. Il succo si mescola in proporzioni uguali con acqua calda pulita. Questo liquido è sepolto in ogni narice del bambino con una pipetta.

Kalanchoe irrita fortemente la mucosa nasale, che porta a frequenti starnuti del bambino. Questo aiuta a sbarazzarsi di moccio e altri ammassi che interferiscono con la respirazione.

Un altro modo: tampone di cotone imbrattato con gelatina di petrolio e mettere questo strumento nelle narici del bambino. Ma questa tecnica non è molto sicura, perché se il bambino si gira, puoi ferirlo.

I genitori coraggiosi a volte usano questa tecnica: passano succhiare il moccio nei neonati direttamente con la bocca. Questo metodo non è sicuro, in quanto può causare un'infezione da un bambino a un adulto.

Molti consigliano di usare la corteccia di quercia. È necessario preparare un decotto e lasciare riposare per almeno 24 ore. Questo strumento è lavato passaggi nasali.

Vale la pena ricordare che l'uso di tecniche popolari dovrebbe essere coordinato con il pediatra. L'automedicazione non può essere fatta.

Rimozione del naso incrostata

L'aspetto delle croste nella cavità nasale del bambino è dovuto al fatto che gli ugelli fluiscono senza interruzioni. Batteri, polvere, microbi si depositano sulla superficie bagnata. Dopo che il muco si asciuga, appare una crosta che interferisce con la normale respirazione del bambino.

Daremo alcune raccomandazioni che aiuteranno a liberare il naso da un bambino da croste:

  • È importante iniziare tutte le procedure quando il bambino è calmo.
  • È necessario prepararsi in anticipo per l'evento. Risciacqua tutti gli strumenti, prendi la medicina.
  • Prendere un batuffolo di cotone sterile e torcerlo a piccole strisce in modo che entrino nel naso del bambino. La lunghezza delle strisce dell'ordine di cinque centimetri.
  • Metti il ​​bambino sul fasciatoio.
  • Quindi prendere una bacchetta di cotone e immergerla in paraffina liquida. Avvita il cotone nelle narici del bambino di circa due centimetri con movimenti regolari. Azioni simili vengono eseguite con la seconda narice, ma rendendole un altro cotone pulito.
  • Se la scarica dal naso del bambino è abbastanza spessa e non facile da eliminare, puoi usare la soluzione salina. Innanzitutto, due goccioline di questo agente vengono rilasciate in ciascuna narice, quindi i passaggi precedenti vengono ripetuti.
  • Dopo la procedura, è necessario pulire il naso del bambino.
  • Non tenere spesso tali eventi, eseguire la procedura secondo necessità.

Dopo l'implementazione di questa tecnica, il naso del bambino sarà molto pulito e la respirazione migliorerà. Il bambino non sperimenterà più disagio.

Ora sai come pulire il naso di un bambino. Non importa quanti mezzi provati per rimuovere il muco dall'ugello del bambino, consultare un medico prima di usarli.

Solo uno specialista qualificato può dare raccomandazioni corrette sulla selezione della tecnica medica necessaria. L'autotrattamento può non solo non avere alcun effetto positivo, ma anche danno - c'è il rischio di recidiva e il verificarsi di complicazioni pericolose. Auguriamo a te e ai tuoi figli buona salute.

Come eliminare un neonato

Come sbarazzarsi di moccio nei neonati

Il muco nel naso di un neonato può essere un vero test per i genitori. Il bambino è cattivo a causa della difficoltà di respirazione, rifiuta il cibo, respira attraverso la bocca in un sogno, sputa un ciuccio, si strofina il naso.

Molte giovani madri possono essere intimidite da tali cambiamenti nel comportamento delle briciole, specialmente dal momento che i passaggi nasali in un bambino sono molto stretti e rapidamente si intasano di muco, che non può soffiarsi il naso a causa della sua età. Ma con le misure tempestive prese mal di testa non deve avere paura.

È importante sapere come rimuovere il moccio dal bambino per facilitare la respirazione senza danneggiare la mucosa nasale.

Cause del naso bagnato

Le ragioni del raffreddore comune possono essere molte e non sempre superano le briciole nel periodo dei raffreddori.

In caso di sospetta SARS, influenza o allergie, è necessario contattare il pediatra, poiché in questi casi il naso che cola è solo una conseguenza di cambiamenti più gravi nel corpo del bambino.

Ma se, oltre al comune raffreddore, non ci sono altri segni di malattia (brividi, febbre alta, eruzioni cutanee, sudorazione), allora la causa di una grande quantità di muco in un bambino nel rinofaringe può essere:

  • la presenza di un corpo estraneo nel rinofaringe;
  • surriscaldamento del corpo;
  • il bambino soffocato sulla nutrizione;
  • dentizione;
  • la temperatura dell'aria scende;
  • bassa umidità nella stanza;
  • odori taglienti;
  • grande quantità di polvere.

È interessante notare che fino a quando un bambino non raggiunge i 6 mesi, la cosiddetta rinite fisiologica - il moccio senza motivo sarà considerato normale, in quanto sono causati dall'adattamento delle vie aeree del bambino all'aria.

Gocce, spray, rimedi casalinghi

Quando il moccio appare nei bambini, prima di tutto la mamma vuole sapere come sbarazzarsi di loro. Nel corso può andare gocce di vasocostrittore ("Nazivin"). Ma spesso non sono necessari. Tali strumenti riducono il gonfiore delle mucose e hanno un effetto antinfiammatorio.

Le soluzioni saline per il risciacquo del naso (Aquamaris, Aqualor) hanno le stesse proprietà. I preparati a base di acqua salata o salata sono prodotti in confezioni speciali per neonati e dotati di doccia - un comodo ugello per l'irrigazione fine della cavità nasale.

Oltre a rimuovere l'edema, gli effetti antinfiammatori e antisettici, tali soluzioni idratano anche le mucose

I rimedi popolari hanno un effetto simile - soluzioni saline (1 cucchiaino per litro d'acqua) o bicarbonato di sodio (1 cucchiaino da tè per bicchiere d'acqua). Questa soluzione può essere impregnata con cotone turunda e usandoli per pulire il tratto nasale.

Importante: prima di infondere qualsiasi farmaco, è necessario pulire il naso del bambino dal muco.

Svitare!

A differenza degli adulti, un bambino non può ancora rimuovere in modo indipendente una grande quantità di muco nel naso: non può soffiarsi il naso. Quando starnutisce il naso del bambino si libererà del moccio solo parzialmente. Pertanto, la soluzione a questo problema si trova con i suoi genitori.

Prima di procedere direttamente alla rimozione del muco, è necessario creare condizioni che ne impediscano l'ulteriore aspetto. Nella stanza in cui si trova il bambino, deve essere mantenuta un'umidità di almeno il 60% e una temperatura ottimale di circa 20 ° C. Utile sarà la pulizia e l'aerazione bagnate.

Ci sono diversi modi per sbarazzarsi di moccio in un neonato a casa senza danni alla mucosa nasale:

Vi consigliamo di leggere: moccio verde in un bambino

  • Il modo più conveniente per pompare il moccio nei neonati è usare aspiratori moderni. Possono essere sia meccanici che elettronici.
  • È possibile pompare il moccio nei neonati con mezzi più economici - con una pipetta o un bulbo di gomma. Quando si utilizza una pipetta, la parte in gomma viene rimossa da essa e viene utilizzato solo il tubo. Un'estremità del tubo cavo deve essere inserita nella narice e dall'altra estremità con un respiro profondo nella bocca per aspirare il muco. Se in questo modo riesci a estrarre la maggior parte del moccio, allora con un bulbo di gomma farlo molto duramente. La punta della pera viene inserita nella narice, dopo di che viene ripetutamente spremuta e non chiusa. La forza di aspirazione di un tale dispositivo è sufficiente solo per rimuovere il moccio più liquido. Tutto il resto rimarrà nel naso. Inoltre, la pera è difficile da lavare.
  • Un altro modo obsoleto per succhiare il moccio in un bambino è farlo direttamente con la bocca. Oltre all'ovvio inconveniente, questo metodo è anche antigienico.
  • Per liberarsi del muco in eccesso nei passaggi nasali del bambino deve essere molto attentamente, in modo che con l'aspirazione intensiva non danneggia la mucosa.

L'aspiratore nasale più semplice

È la stessa pera di gomma con una punta morbida in silicone.

Questo è un modo economico ma non molto efficace per rimuovere il moccio da un neonato, la potenza di aspirazione di tale strumento è piccola e la punta non sarà in grado di entrare più in profondità se necessario.

Secrezioni più spesse non sono semplicemente assorbite in un dispositivo del genere. Ma è facile da trovare in vendita in qualsiasi farmacia e negozio per bambini, non ha bisogno di ugelli sostituibili e filtri, e il prezzo basso lo rende ampiamente disponibile.

Per liberarsi del muco in modo più produttivo, si consiglia di irrigare la cavità nasale con una soluzione di sale prima dell'uso della pompa di aspirazione per liquefare lo scarico e rimuoverlo facilmente

L'algoritmo di utilizzare un aspiratore nasale sotto forma di pera di gomma è questo: mettere il bambino su una superficie piana orizzontale; premere l'aspiratore per rilasciare l'aria; inserire la punta di qualche millimetro nel passaggio nasale; rilasciare la pera per estrarre il moccio.

Per estrarre lo scarico e la crosta rimanenti, utilizzare il flagello di cotone - turunda, puoi inumidirlo in olio. Possono essere fatti non solo da lana di cotone, ma anche da dischi di cotone, quindi risulteranno più densi.

Inserisci i turbolini a non più di 2 cm di profondità e con movimenti rotatori li unisci alle secrezioni. Ripeti la procedura ogni volta con un flagello pulito fino a quando i passaggi nasali sono chiari.

Non è raccomandato l'uso di cotton fioc per questo scopo, la procedura non è la più piacevole per le briciole, girerà la testa, quindi c'è il rischio di ferire la cavità nasale.

Questo è un dispositivo più complesso e costoso. La punta viene inserita nel naso del bambino e l'adulto respira attraverso la bocca attraverso il boccaglio. Questo metodo è conveniente perché puoi controllare la forza di aspirazione e dirigere la punta.

Tutti i componenti del kit sono facili da pulire. All'interno della punta c'è un filtro che impedisce la diffusione del muco su tutto il dispositivo. Gli svantaggi includono l'alto costo dei materiali di consumo - suggerimenti e filtri.

Questo aspiratore è molto più conveniente e più veloce per ottenere moccio, il processo sarà più comodo sia per il bambino che per i genitori

Aspiratore elettrico

Ci sono in vendita e aspirazione elettrica per rimuovere il moccio, l'aria in loro viene aspirata automaticamente. Il costo di questo dispositivo è molto più alto rispetto agli aspiratori meccanici, ma è molto popolare tra i giovani genitori per la sua igiene, sicurezza ed efficienza.

Rimuovere il moccio dal rinofaringe con un dispositivo del genere può essere molto più veloce

Possibili errori durante la pulizia del naso del bambino

Se decidi di liberare il bambino dalla secrezione nasale, presta attenzione alle regole di base di questa procedura:

  • Non è consigliabile rimuovere il moccio immediatamente dopo l'alimentazione, può portare a rigurgito;
  • non usare cotton fioc - usando quelli convenzionali c'è il rischio di introdurli troppo profondamente e ferire la cavità nasale, e quando si pulisce con boccioli di cotone per bambini, al contrario, non si sarà in grado di inserirli alla profondità richiesta ed estrarre almeno qualcosa perché l'ispessimento restrittivo è troppo vicino punta;
  • Non utilizzare preparati nasali destinati agli adulti. Oltre alle differenze nella composizione e concentrazione del principio attivo, gli spray per bambini si distinguono per la punta in miniatura e talvolta per uno spray speciale. Con un ampio foro nella fiala c'è il rischio di fluido dal rinofaringe nell'orecchio, che può causare otite media.

All'inizio, il processo di pulizia del naso del bambino potrebbe non essere completamente liscio. Ma con l'esperienza arriva l'abilità, e il bambino si abitua, soprattutto se si rimuove il moccio tutti i giorni allo stesso tempo.

Dopo aver praticato e scelto per te stesso i modi migliori per sbarazzarti del muco, puoi senza la paura e gli sforzi speciali per aiutare il tuo bambino a respirare profondamente.

Non dimenticare le misure preventive per prevenire il raffreddore: temperatura e umidità adeguate nella stanza, ventilazione e pulizia a umido aiuteranno il naso del bambino a rimanere sano e pulito.

Come pulire il naso di un neonato da moccio: metodi, come tirare il moccio da un neonato

Spesso i genitori dei neonati si rivolgono ai pediatri lamentandosi che la loro figa costantemente tira su col naso. In effetti, questo è un fenomeno comune, i bambini hanno il muco nel naso a causa della ristrettezza dei passaggi nasali. Inoltre, i neonati non sanno come soffiarsi il naso. Questo è il motivo per cui tutti i genitori dovrebbero sapere come liberare il naso dal moccio di un bambino appena nato.

Molti genitori che non sanno come pulire il naso di un neonato da moccio, considerano questa procedura inutile. Infatti, una madre premurosa dovrebbe prendersi cura del suo bambino ogni giorno.

I bambini nascono con passaggi nasali molto stretti, il che rende molto difficile respirare attraverso il naso. Respirando attraverso la bocca, come molti adulti fanno con la respirazione nasale compromessa, i bambini non sanno quanto bene. Soprattutto hanno difficoltà con esso durante l'alimentazione.

A causa di questa condizione, il bambino diventa cattivo, lamentoso, spesso si rifiuta di nutrirsi e non dorme bene.

Nonostante la ristrettezza dei passaggi nasali, i bambini fin dalla nascita hanno una funzione consolidata di autopulizia. La natura stessa si è presa cura di questo: i microvilli nel naso del bambino promuovono il muco più vicino all'uscita, e lì è molto più facile ottenerlo. In modo che la mollica non pianga mentre esegue la procedura di cura e non distragga la madre, puoi portarla con un giocattolo luminoso.

Come ottenere moccio da un neonato: gli elementi necessari

Come rimuovere il moccio dal naso di un neonato, lo dirà il pediatra. In effetti, non è difficile eseguire una tale procedura e, dopo semplici azioni quotidiane, la respirazione nasale del bambino viene normalizzata e il suo benessere migliora.

Senza sapere come pulire il naso di un neonato dal moccio, si può danneggiare accidentalmente la salute dei bambini. La procedura non costituisce una difficoltà e, avendolo fatto almeno una volta, le azioni della madre diventeranno sicure e corrette. Prima di rimuovere il moccio di un neonato dall'erogatore, preparare gli elementi necessari, come ad esempio:

  • cotone medico sterile;
  • olio - pesca, vaselina, girasole, ma bambino più speciale, non provoca allergie e non irrita la delicata membrana mucosa;
  • soluzione salina;
  • garza;
  • aspiratore;
  • piccola gomma pera.

Come rimuovere il flagello del cotone neonato del moccio

In effetti, per il bambino, questa procedura non è la più piacevole. Di solito, i bambini torcono la testa, cercando di fermare un processo così spiacevole come la pulizia delle vie respiratorie. Questo è il motivo per cui non è possibile utilizzare cotton fioc o fiammiferi con la ferita di cotone idrofilo all'estremità per evitare lesioni alla mucosa nasofaringea.

Non mettere a rischio la salute del bambino, perché ci sono altri modi per succhiare il moccio da un neonato. Dopo aver lavato il beccuccio con soluzione salina, è possibile pulire i passaggi nasali con flagelli di cotone sottili imbevuti di olio cosmetico.

Come pulire il naso di un neonato: succhiare il moccio con una pera di gomma

Per pulire il naso del muco del bambino con un piccolo bulbo di gomma, attenersi alla seguente procedura:

  1. Posiziona il bambino su una superficie piana orizzontale, mentre è importante che il naso del bambino sia ben illuminato.
  2. Dalla pera rilasciare completamente l'aria.
  3. Suggerimento iniettare alcuni millimetri nell'arco.
  4. Rilasciare la pera per estrarre il muco accumulato.
  5. Ripeti la stessa procedura sull'altra narice.

Gli esperti raccomandano di usare una pera con una punta in gomma per pulire i mucchi nasali del naso di un bambino dal muco, in modo da non danneggiare la delicata mucosa. Il muco spesso non viene sempre rimosso completamente applicando una pera, quindi deve essere prima diluito con soluzione salina. I resti di muco possono essere rimossi con un flagello di cotone.

I metodi sopra riportati si basano sull'uso di strumenti disponibili - pere in gomma e flagelli in cotone. C'è anche un dispositivo speciale progettato per pulire i passaggi nasali del bambino.

Come pompare il moccio da un neonato con un aspiratore nasale

C'è un altro modo per pompare il moccio da un neonato facilmente, rapidamente e, soprattutto, in sicurezza. Questo è l'uso di un aspiratore nasale - un dispositivo speciale progettato per prendersi cura del naso di un neonato.

L'aspiratore nasale è una bottiglia di gomma con una punta morbida in silicone. Un tale dispositivo è anche chiamato "ventosa dell'ugello" o "dispositivo di aspirazione del moccio".

È molto semplice da usare: quando il naso del bambino è pieno di muco, la madre deve prendere l'aspiratore con una mano, schiacciarlo, inserire la punta di silicone nel passaggio nasale e far uscire l'aria dall'aspiratore.

Secondo il principio del lavoro, non è diverso da una pera di gomma.

Come succhiare il moccio da un neonato con un tubo di silicone

Ci sono altre pompe aspiranti, che sono un normale tubo di silicone. Come far uscire il moccolo da un neonato usando questo tipo di aspiratore non è tutto ciò che sanno. Un'estremità del tubo deve essere inserita nella narice del bambino, l'altra viene portata in bocca dalla madre e attira l'aria, estraendo il moccio dal naso del bambino.

Succhiare il moccio nei neonati dovrebbe essere una procedura giornaliera obbligatoria per i bambini per diversi mesi dopo la loro nascita. Inoltre, tali manipolazioni sono raccomandate per il raffreddore.

Se ha domande da porre al medico, si prega di chiedere loro nella pagina di consultazione. Per fare ciò, fare clic sul pulsante:

Istruzioni per il naso del bambino, o come rimuovere il moccio dal neonato

Uno dei reclami dei genitori più frequenti quando si visita la pediatria è una denuncia che il bambino ha la respirazione nasale. Allo stesso tempo, le domande di accompagnamento vanno - "Perché il bambino ha un naso in su?" E "Come rimuovere il moccio da un neonato?".

Questo fenomeno si verifica a causa del fatto che nei bambini piccoli a causa dello sviluppo incompleto del cranio e, in particolare, della cavità nasale, i canali nasali sono eccessivamente stretti, motivo per cui il muco si accumula.

Di conseguenza, sta aumentando la necessità che i genitori siano informati sul corretto rilascio dei canali nasali del bambino.

La rimozione del muco in eccesso dal naso di un bambino, secondo alcuni genitori, è una procedura non necessaria. Tuttavia, il bambino, quando il naso è disturbato, inizia a respirare attraverso la bocca, che a sua volta provoca il rifiuto del bambino di mangiare, diventando eccessivamente irritato e in lacrime.

Tecniche di pulizia del naso

Pulire il naso nei neonati non è una procedura complicata e, nella stragrande maggioranza dei casi, si consiglia di consultare semplicemente un pediatra.

Un pediatra esperto ti dirà in dettaglio come pulire il naso o come succhiare il moccio nei neonati e, inoltre, consigliare l'uso di alcuni strumenti per evitare danni e irritazione dei tegumenti mucosi.

Non c'è dubbio che tutte le tecniche sono abbastanza standard, che consente ai genitori di studiarle da sole. Al fine di rimuovere il muco dal naso di un piccolo membro della famiglia, spesso utilizzare il seguente insieme di elementi:

  • ovatta (sterile);
  • salino (sterile);
  • olio (per la successiva lavorazione dei canali nasali);
  • un paio di salviettine sterili (preferibilmente da una garza);
  • A seconda della tecnica scelta: un fascio di cotone, un aspiratore, una siringa con un tubo di silicone o una siringa in miniatura.

Per un bambino, la procedura specifica non è piacevole, quindi inizia a girare inutilmente.

Per distrarre il bambino da sensazioni spiacevoli, è consigliabile appendere un giocattolo luminoso e attraente davanti a sé e, al fine di proteggere la mucosa dai danni durante il processo di purificazione, seguire le regole di base per ciascun metodo.

Eliminazione del muco con una corda di cotone

L'uso di cotone idrofilo è un metodo abbastanza semplice, ma allo stesso tempo vale la pena fare attenzione a non usare tamponi di cotone e analoghi folk - fiammiferi con cotone ferito. Quando si pulisce il naso con un cordino di cotone, si dovrebbe seguire la seguente procedura:

  1. Un piccolo pezzo di cotone deve essere intrecciato in una treccia flessibile sufficientemente flessibile. Allo stesso tempo è necessario produrre movimenti rotatori lungo l'intera lunghezza in modo uniforme. Le mani, in precedenza, vengono pulite con alcol o sapone antibatterico.
  2. Rimosso il muco da sotto il naso di un bambino. Questo viene fatto usando un panno di garza.
  3. L'imbracatura, preumidificata nell'olio, viene introdotta nel canale nasale a una profondità non superiore a 2 centimetri con movimenti rotazionali.
  4. Estrazione liscia e sfregamento del naso con un altro tovagliolo.

A volte, questa procedura viene eseguita in concomitanza con il lavaggio del naso con soluzione salina, come finale.

Usa l'aspiratore

L'utilizzo di un aspiratore nasale è il metodo più sicuro per un neonato, in quanto è progettato specificamente per i bambini. Aspiratore diretto, è un palloncino a bulbo di gomma con una punta morbida in silicone o gomma montata su di esso.

Piuttosto nomi popolari comuni per un tale aspiratore sono "soplotsos" e "dispositivo di aspirazione del moccio".

La procedura per l'utilizzo di un aspiratore è la seguente:

  1. Il bambino deve essere collocato in posizione orizzontale sul retro. Il naso dovrebbe essere sufficientemente illuminato, per il quale è possibile utilizzare la lampada su un treppiede.
  2. Il naso viene pulito dall'esterno con una salvietta. In questo caso, il movimento dovrebbe essere abbastanza morbido.
  3. La punta deve prima essere decontaminata, dopo di che il bordo deve essere oliato. La disinfezione può essere fatta con l'aiuto di: alcool, perossido o sapone e l'olio deve essere sicuro per il bambino.
  4. La pera all'inizio del processo è compressa e la punta viene inserita nella narice. Dopo è necessario mettere in azione il dispositivo, rilasciando la pera.

La procedura viene ripetuta di conseguenza sulla seconda narice del bambino. Dopo la rimozione del muco, puoi pulire e lubrificare ulteriormente il naso con una fascia di cotone.

Dal video imparerai come cancellare il naso di un bambino:

L'aspirazione del muco quando si usa una siringa e una siringa viene eseguita per analogia con la tecnica dell'aspiratore.

Ma con tutta comodità, gli esperti raccomandano la pre-diluizione del moccio usando una soluzione fisica.

È, in generale, una soluzione salina ordinaria, ma è meglio acquistarla in farmacia e la temperatura durante l'uso non dovrebbe essere inferiore a 36 ° C. Ciò eviterà molti problemi al naso in futuro.

Come rimuovere il moccio da un neonato: metodi efficaci

Molte madri iniziano a preoccuparsi quando il loro bambino riceve il primo naso che cola. Immediatamente sorge una domanda acuta: come rimuovere il moccio dal neonato? Nel nostro articolo risponderemo a questa domanda e descrivere quale dei metodi è ottimale.

Pericolo di freddo

Un naso che cola è una malattia piuttosto complicata che deve essere prontamente trattata e misure per prevenire l'insorgenza dell'evento.

Se parliamo di neonati, il naso che cola può portare a spiacevoli complicazioni. Se il naso del bambino è pieno di moccio, allora ha problemi respiratori che portano a disturbi del sonno, perdita di appetito e odore.

Il bambino diventa molto irrequieto, piange molto ed è cattivo, facilmente irritato per le inezie. Tuttavia, il naso che cola dei neonati non ha sempre bisogno di un trattamento attivo.

Il naso che cola nei bambini è particolarmente difficile, in quanto non sanno come soffiarsi il naso. E pulire il naso del muco non è così semplice. I passaggi nasali di un bambino di età inferiore ad un anno sono molto piccoli e la mucosa è tenera.

Cosa è necessario per pulire il naso?

A causa del fatto che ogni bambino ha passaggi nasali molto stretti, qualsiasi motivo che porta a una diminuzione del lume, può portare a problemi respiratori. A un'età così piccola, la respirazione difficile può essere associata non solo alla presenza di un naso che cola, ma anche quando particelle di polvere, gocce di latte e altre sostanze irritanti entrano nella cavità nasale.

Se il blocco del naso è piccolo, il bambino può farcela indipendentemente. Questo di solito si verifica quando starnutire. Se il bambino non riesce a pulirsi il naso da solo, allora dovrai aiutarlo. Prima di iniziare le attività per pulire i passaggi nasali in un bambino, è necessario acquistare tutti gli elementi necessari.

Per liberare il naso dal muco avrai bisogno di:

  • Cotone sterile. È meglio acquistare un vivaio speciale, poiché è più morbido nella sua struttura.
  • L'olio Questa può essere una varietà vegetale o un olio per bambini da una farmacia (vaselina, pesca). Per indovinare di sicuro, consulta un pediatra che ti dirà che tipo di olio è meglio prendere nel tuo caso, per evitare allergie.
  • Soluzione di sale marino Aquamaris o soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%.
  • Cotone sterile in garza.
  • Siringa con una punta morbida.

Ai neonati non piace la procedura di lavaggio del naso per il muco. Il bambino girerà, piangerà, divincolerà. Pertanto, non si dovrebbe pulire il naso del bambino con cotton fioc, poiché con qualsiasi movimento imbarazzante si può danneggiare la mucosa nasale. Successivamente, ti diremo come pompare il moccio dai bambini in modo corretto e sicuro.

Come pulire correttamente?

Non appena il bambino ha il naso che cola, una quantità abbondante di scolo si accumula nella sua cavità nasale, che porta alla disfunzione dei processi respiratori. Gli ugelli che si accumulano nel passaggio nasale devono essere aspirati con strumenti specializzati.

È necessario farlo in ogni caso per alleviare il bambino dal costante disagio. Per aspirare le escrezioni in eccesso, è possibile utilizzare aspiratori nasali speciali per bambini o una siringa di gomma standard delle dimensioni più piccole.

Una pompa di aspirazione per i neonati del tipo deve essere dotata di una punta di gomma morbida per non ferire la tenera membrana mucosa del bambino nel naso. È meglio comprare aspiratori interi, sono più sicuri che pieghevoli.

Quando inizi a eseguire la procedura di pulizia del naso con un aspiratore, devi assicurarti che il bambino sia posizionato verticalmente. Ciò è dovuto all'accumulo di moccio in posizione orizzontale, che scorre lungo la laringe.

Una narice del bambino deve essere fissata con un dito, nel secondo inseriamo delicatamente l'estremità dell'aspiratore. Quindi è necessario fare clic sulla pera per il pompaggio. In alcune versioni dell'aspiratore, dovrai aspirare l'aria da solo.

La siringa è una buona alternativa all'aspiratore. Dovrebbe ottenere un clistere di dimensioni più piccole, la punta dovrebbe essere fatta di gomma. Il circuito di rimozione del muco sarà simile a quello che abbiamo usato per l'aspiratore.

Metodi popolari per sbarazzarsi del muco

Alcune madri usano ancora metodi provati di "nonne" per eliminare il moccio nei bambini.

Con l'aiuto di una tale soluzione è possibile rimuovere accumuli mucosi dai passaggi nasali: spremere il succo da due fogli di Kalanchoe appena tagliati. Il succo si mescola in proporzioni uguali con acqua calda pulita. Questo liquido è sepolto in ogni narice del bambino con una pipetta.

Kalanchoe irrita fortemente la mucosa nasale, che porta a frequenti starnuti del bambino. Questo aiuta a sbarazzarsi di moccio e altri ammassi che interferiscono con la respirazione.

Un altro modo: tampone di cotone imbrattato con gelatina di petrolio e mettere questo strumento nelle narici del bambino. Ma questa tecnica non è molto sicura, perché se il bambino si gira, puoi ferirlo.

I genitori coraggiosi a volte usano questa tecnica: passano succhiare il moccio nei neonati direttamente con la bocca. Questo metodo non è sicuro, in quanto può causare un'infezione da un bambino a un adulto.

Molti consigliano di usare la corteccia di quercia. È necessario preparare un decotto e lasciare riposare per almeno 24 ore. Questo strumento è lavato passaggi nasali.

Vale la pena ricordare che l'uso di tecniche popolari dovrebbe essere coordinato con il pediatra. L'automedicazione non può essere fatta.

Rimozione del naso incrostata

L'aspetto delle croste nella cavità nasale del bambino è dovuto al fatto che gli ugelli fluiscono senza interruzioni. Batteri, polvere, microbi si depositano sulla superficie bagnata. Dopo che il muco si asciuga, appare una crosta che interferisce con la normale respirazione del bambino.

Daremo alcune raccomandazioni che aiuteranno a liberare il naso da un bambino da croste:

  • È importante iniziare tutte le procedure quando il bambino è calmo.
  • È necessario prepararsi in anticipo per l'evento. Risciacqua tutti gli strumenti, prendi la medicina.
  • Prendere un batuffolo di cotone sterile e torcerlo a piccole strisce in modo che entrino nel naso del bambino. La lunghezza delle strisce dell'ordine di cinque centimetri.
  • Metti il ​​bambino sul fasciatoio.
  • Quindi prendere una bacchetta di cotone e immergerla in paraffina liquida. Avvita il cotone nelle narici del bambino di circa due centimetri con movimenti regolari. Azioni simili vengono eseguite con la seconda narice, ma rendendole un altro cotone pulito.
  • Se la scarica dal naso del bambino è abbastanza spessa e non facile da eliminare, puoi usare la soluzione salina. Innanzitutto, due goccioline di questo agente vengono rilasciate in ciascuna narice, quindi i passaggi precedenti vengono ripetuti.
  • Dopo la procedura, è necessario pulire il naso del bambino.
  • Non tenere spesso tali eventi, eseguire la procedura secondo necessità.

Dopo l'implementazione di questa tecnica, il naso del bambino sarà molto pulito e la respirazione migliorerà. Il bambino non sperimenterà più disagio.

Ora sai come pulire il naso di un bambino. Non importa quanti mezzi provati per rimuovere il muco dall'ugello del bambino, consultare un medico prima di usarli.

Solo uno specialista qualificato può dare raccomandazioni corrette sulla selezione della tecnica medica necessaria. L'autotrattamento può non solo non avere alcun effetto positivo, ma anche danno - c'è il rischio di recidiva e il verificarsi di complicazioni pericolose. Auguriamo a te e ai tuoi figli buona salute.

Come pulire il naso di un bambino dal moccio

Abbastanza spesso, i genitori inesperti, di fronte all'apparizione di un naso che cola in un neonato, non sanno come rimuovere l'accumulo di muco dal beccuccio. Sfortunatamente, un naso che cola è un compagno obbligatorio dell'infanzia, perché i meccanismi protettivi del corpo di un bambino non funzionano in pieno vigore.

Il minimo impatto di vari fattori avversi può portare a un naso che cola. A differenza degli adulti, per i bambini piccoli il compito di pulire i passaggi nasali dal moccio non è fattibile, a causa dell'incapacità fisica di eseguire la procedura da soli. Pertanto, prendersi cura del naso pulito del bambino riposa interamente con i genitori.

Cosa è necessario per pulire l'erogatore

A causa della ristrettezza congenita dei passaggi nasali del bambino, qualsiasi ostacolo al corretto passaggio di aria può causare difficoltà di respirazione. In così giovane età, questo può essere non solo in presenza di una testa fredda, ma anche quando polvere, goccioline di latte materno e sostanze irritanti chimici entrano nella cavità nasale.

Con un leggero intasamento del naso, il bambino può cavarsela da solo, durante gli starnuti. Se il bambino non è riuscito a soffiarsi il naso, dovrebbe essere aiutato in questo. Prima di iniziare la procedura di pulizia del naso, è necessario preparare in anticipo tutti gli elementi necessari.

Di cosa hai bisogno per pulire la cavità nasale di un neonato:

  • ovatta medica sterile (preferibilmente per bambini);
  • vegetale o qualsiasi altro olio (baby, vaselina, pesca, ecc.). Meglio su quale olio sarebbe più adatto, consultare il pediatra, per evitare reazioni allergiche;
  • soluzione acquosa di sale Aquamaris o soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%;
  • garza di cotone sterile;
  • aspiratore speciale per l'aspirazione di muco accumuli;
  • siringa a punta morbida.

La procedura per la pulizia del naso - forse uno dei più spiacevoli per un neonato. Il bambino schiverà costantemente e gira la testa, quindi, non è consigliabile rimuovere il moccio con cotton fioc. Perché si può inavvertitamente danneggiare la mucosa del naso.

Come pulire

In caso di naso che cola in un neonato, una quantità sufficientemente grande di secrezione nasale si accumula nel naso, interrompendo così il corretto processo respiratorio.

Il moccio accumulato nei passaggi nasali dovrebbe essere risucchiato con l'aiuto di dispositivi speciali, perché il bambino è in costante disagio.

Per aspirare l'eccesso di muco, puoi usare un aspirapolvere o un bulbo di gomma di piccole dimensioni.

L'aspiratore per l'aspirazione di moccio dovrebbe essere con una punta di gomma morbida, in modo che durante la procedura la sottile membrana mucosa del naso del bambino non sia ferita. È meglio se l'aspiratore medico è presentato come un tutt'uno, cioè senza un ugello speciale.

Quando si esegue la procedura di pulizia del naso con un aspiratore, il bambino deve essere in posizione verticale in modo che le secrezioni nasali non scorrano lungo la laringe.

Coprendo una narice con il dito di un bambino, inserire delicatamente la punta dell'aspiratore nell'altra, premendo gradualmente il bulbo di gomma.

Dopo che la punta dell'aspiratore medico è stata inserita nel passaggio nasale del bambino, la pera dovrebbe essere rilasciata lentamente, succhiando così il moccio.

Un'alternativa all'aspiratore, può essere un normale clistere di gomma non è grande. Spesso le mamme danno la loro preferenza a questo particolare dispositivo medico.

È necessario succhiare il morso di un neonato con l'aiuto di una penna per clistere, così come quando si esegue la procedura con l'aiuto di una pompa di aspirazione.

Dopo aver pulito il naso del bambino, è necessario rimuovere il moccio accumulato dal clistere o dispositivo di aspirazione medica. Per fare questo, puoi semplicemente fare clic sulla base del dispositivo.

La rimozione di croste

La formazione di croste nel capezzolo del neonato è dovuta al rilascio continuo di secrezioni nasali nella cavità nasale, sulle quali si depositano continuamente polvere, vari batteri e microbi. E dopo l'essiccazione diretta del muco si formano croste asciutte che rendono difficile la respirazione del neonato.

Pulire correttamente i passaggi nasali del bambino, è possibile rispettare le seguenti raccomandazioni:

  1. Per la procedura, si dovrebbe scegliere un momento in cui la mollica è in uno stato calmo.
  2. È necessario innanzitutto preparare tutto il necessario per pulire il naso del bambino (far bollire e raffreddare l'olio, preparare la soluzione salina).
  3. Dal cotone chirurgico sterile, torcere piccoli stoppini lunghi circa 5-6 cm e le dimensioni del passaggio nasale del neonato. Per praticità, puoi creare spazi vuoti da batuffoli di cotone.
  4. Quindi dovresti mettere il bambino sul fasciatoio.
  5. Quindi è necessario immergere il tubo di cotone nell'olio precedentemente preparato e girarlo nel passaggio nasale del bambino con movimenti accurati, non più profondi di 2 cm. Lo stesso viene fatto con il secondo passaggio nasale del bambino solo dopo averlo sostituito con un tubo di cotone pulito.
  6. Dopo ciò, è necessario rimuovere con cura lo stoppino. Se necessario, la procedura può essere ripetuta.
  7. Se il moccio nel naso di un bambino ha una consistenza densa, ed è difficile rimuoverli, puoi usare la soluzione fisiologica per la pulizia. Per fare questo, dovresti prima versare 1-2 gocce della soluzione in ogni narice, e solo allora eseguire la procedura sopra.
  8. Al completamento di tutte le manipolazioni, pulire il naso del neonato con un pezzo di cotone pulito.
  9. L'ugello di risciacquo dovrebbe essere fatto solo se necessario.

Dopo una pulizia così accurata, la respirazione del bambino diventa sensibilmente migliore, il disagio e il naso pesante scompaiono.

I genitori inesperti dovrebbero ricordare che non c'è bisogno di farsi prendere dal panico quando c'è difficoltà a respirare in un bambino. È necessario riunirsi e agire in modo chiaro, corretto e giudizioso, in modo da non innescare la situazione.

(1 5,00 su 5)
Caricamento in corso...

Cause e trattamento della rinite nei neonati

Un evento così gioioso come la nascita di un bambino porta turbolenze e numerose difficoltà nella vita dei giovani genitori. Uno dei problemi più comuni del primo mese di vita è il moccio in un neonato (rinite). L'alta incidenza della malattia è dovuta a molti fattori. Cosa esattamente - vedi sotto.

Il primo mese di vita del bambino ha un nasofaringe molto piccolo. La membrana mucosa dei passaggi nasali è spessa, con una grande quantità di tessuto connettivo e un ricco apporto di sangue.

Pertanto, anche una leggera infiammazione o irritazione delle mucose porta all'edema e rende la respirazione molto più difficile. Ciò contribuisce alla ristrettezza dei passaggi nasali (2-3 mm). È difficile per un bambino respirare attraverso la bocca, dal momento che quasi tutta la cavità orale è occupata da una lingua ampia e spessa.

Un neonato ha una disbiosi transitoria (alterata microflora).
Nel caso di una gravidanza non complicata, il feto è sterile. Dopo la nascita, il bambino entra in un mezzo pieno di microrganismi. Questo porta alla colonizzazione della pelle, delle membrane mucose e dell'intestino di varie microflora.

Anche il sistema immunitario ha le sue caratteristiche. Nei primi giorni della vita del bambino, gli anticorpi ricevuti dalla madre in utero sono protetti. Entro il decimo giorno di vita, questi meccanismi di difesa sono indeboliti e il bambino diventa suscettibile alle infezioni. Ciò è facilitato dalla debolezza del proprio sistema immunitario.

Cause di rinite nei bambini piccoli

Non sempre scarico dai passaggi nasali nei neonati - un segno della malattia. Una diagnosi errata può portare a problemi seri.

Rinite fisiologica

In utero, il bambino è in un ambiente umido. Dopo la nascita, il suo sistema respiratorio viene ricostruito. Il bambino impara a respirare l'aria atmosferica.

Una delle conseguenze dell'adattamento è l'eccessiva secrezione delle ghiandole della mucosa nasale. Il corpo sta cercando di ripristinare l'umidità abituale.

Il bambino appare scarico mucoso dal naso. Di regola, sono piccoli e non causano preoccupazione ai genitori. Ma a volte un tale aumento della rinite porta a edema dei passaggi nasali e compromissione del benessere.

  • uso costante di riscaldatori nella stagione fredda;
  • un'abbondanza di peluche e tappeti con un lungo pisolino nella stanza del bambino;
  • pulizia irregolare del bagnato;
  • abuso di farmaci vasocostrittori.

In assenza di complicanze, la rinite fisiologica non ha bisogno di cure.

Rinite patologica

Per l'infiammazione dei passaggi nasali portare:

  • infezioni virali e batteriche;
  • traumatizzazione della mucosa durante la pulizia incurante o manipolazioni mediche;
  • corpi estranei nella cavità nasale;
  • le allergie;
  • irritazione delle mucose del contenuto gastrico con frequente rigurgito.

Al neonato lo scarico abbondante da un naso segue. Il bambino diventa irrequieto, rifiuta il seno. A causa di un grave edema, si sviluppano disturbi respiratori nasali. Il "sintomo trombettista" è caratteristico: il bambino gonfia le guance e tira fuori le labbra, rilasciando aria attraverso la bocca.

Che cosa dirà il colore della scarica?

La natura della secrezione nasale è un criterio diagnostico importante che consente di determinare la causa del processo patologico.

Trasparente si trovano nei seguenti casi:

  1. Infezione virale
  2. Rinite fisiologica.
  3. Rinite allergica

Lo scarico trasparente dai passaggi nasali può anche essere un segno di liquorrea (perdita di liquido cerebrospinale durante il trauma alla nascita del cranio o malformazione congenita). In questo caso, la selezione sarà unilaterale, amplificata quando la testa è inclinata.

Se il neonato ha moccio è verde, questo indica l'adesione di un'infezione batterica.

A volte, il mignolo viene scambiato per snoting attraverso il naso con contenuti gastrici stagnanti. Questo succede con l'ostruzione intestinale anatomica o funzionale.

Dipinto di sangue (rosa, rosso, marrone, striato).

Può essere un segno:

  1. Danno meccanico
  2. Corpo estraneo
  3. Essiccazione mucosa.
  4. Complicazioni di assunzione di farmaci vasocostrittori.
  5. Fragilità capillare nelle infezioni congenite.

In questo caso è necessaria una consultazione interna dell'otorinolaringoiatra.

Lo scarico bianco schiumoso nelle prime ore dopo la nascita ti farà sospettare:

  1. Polmonite congenita.
  2. Atresia dell'esofago.

Vengono utilizzati ulteriori metodi di esame, le azioni indipendenti sono inaccettabili.

Muco colorato viscoso (giallo o verde).

Si verifica nelle patologie:

  1. Fibrosi cistica
  2. Discinesia ciliare primaria.

La discinesia ciliare primaria è una malattia genetica che si manifesta come una violazione della struttura delle ciglia dell'epitelio che riveste le vie aeree. Un segno indiretto di patologia - rinite prolungata dalla nascita.

Frequenti bronchiti e polmoniti sono indicazioni per la fibrosi cistica.

Come puoi vedere, una malattia grave può essere nascosta dietro il comune raffreddore. Sii attento!

trattamento

Qualsiasi cambiamento nello stato di un neonato deve essere trattato responsabilmente.

Chiamare un medico a casa è necessario se:

  • avere la febbre;
  • il bambino diventava letargico o, al contrario, agitato;
  • smesso di prendere il seno;
  • non ingrassare;
  • apparve dispnea;
  • sangue apparve nella scarica dal naso.

In assenza dei suddetti sintomi, la terapia sintomatica è sufficiente.

Uso di farmaci

L'autotrattamento nel caso dei neonati è inaccettabile. Tutti i farmaci dovrebbero essere prescritti solo da un medico. Dal momento che il corpo è molto piccolo e fragile, il sovradosaggio è mortale.

Le misure terapeutiche includono l'uso dei seguenti farmaci:

  • Idratazione della mucosa con soluzioni saline isotoniche. I seguenti farmaci sono adatti per l'uso nel periodo neonatale: "Physiomer" (da 2 settimane), "Acquamaris per bambini", "Salin". Venduto in farmacia senza prescrizione medica. Uso: due gocce in ogni passaggio nasale quattro volte al giorno.
  • Nell'edema grave (congestione nasale) si usano gocce di vasocostrittore. Per i bambini, più spesso questo: "Nazivin" 0,01%, "Nazol Baby". L'intervallo tra l'uso del farmaco - almeno 6 ore. Si deve prestare attenzione: pipettare il numero esatto di gocce indicate nella ricetta. Si consiglia di utilizzare gocce di vasocostrittore per non più di tre giorni.
  • Antisettici. In modo efficace per trattare il moccio nel neonato, con la loro origine batterica, permetterà il farmaco "Protargol". Consiste di ioni d'argento. Penetrando in una cellula batterica, la distruggono.
  • Agenti antivirali. Questi includono "Viferon", "Interferon". Entrambi i farmaci sono immunomodulatori. Non hanno un effetto diretto sulle cellule dei microrganismi, ma aumentano la produzione dei propri anticorpi immunitari, gli interferoni.

Effetti collaterali dei farmaci vasocostrittori:

  1. tachicardia;
  2. convulsioni;
  3. vomito;
  4. danno alla membrana mucosa dei passaggi nasali;
  5. sviluppo della rinite medica - aumento dell'edema quando si usano le gocce.

I seguenti rimedi popolari non dovrebbero essere usati per il trattamento del moccio nei neonati:

  • Latte materno È un eccellente terreno fertile per i batteri. Inoltre, l'instillazione incurante nel naso spesso porta all'aspirazione. L'ingestione di latte nel tratto respiratorio può provocare una grave polmonite e portare alla morte del bambino.
  • Succo di aloe o Kalanchoe. Spesso provoca irritazione della mucosa e reazione allergica.
  • Succo di cipolla e aglio - può causare ustioni.
  • Non seppellire nel naso soluzioni di antibiotici da fiale e ampolle.
  • Gli oli essenziali sono severamente proibiti - nei bambini con allergie possono scatenare un attacco d'asma.

Come pulire il naso di moccio

Un bambino piccolo non può soffiarsi il naso. Cosa fare se il moccio nel neonato porta a una violazione della respirazione nasale o del flusso dal naso?
Per rimuovere le secrezioni di muco e liquido, è possibile utilizzare un aspiratore nasale per bambini.

  1. Spremere la pera rimuovendo l'aria.
  2. Inserisci la punta nel passaggio nasale.
  3. Rilasciare l'aspiratore raccogliendo il contenuto della cavità nasale in esso e rimuovere la pera dal naso.

L'uso improprio del dispositivo può comportare un rifiuto di scarico all'orecchio medio e un processo infiammatorio. È inaccettabile comprimere l'aspiratore quando la punta è all'interno del passaggio nasale.

La toilette dei passaggi nasali è realizzata con l'aiuto di flagelli sterili in cotone, che dovrebbero essere leggermente inumiditi con vaselina o crema da latte. La procedura aiuta a rimuovere il moccio grosso dal neonato e a liberare la cavità nasale dalle croste che formano lo scarico essiccato.

Prima di pulirlo, versa qualche goccia di soluzione salina nel passaggio nasale e aspetta cinque minuti affinché le croste si impregnino.

È vietato utilizzare cotton fioc: si può danneggiare il setto nasale.
È impossibile pulire contemporaneamente entrambe le narici.

Raccomandazioni generali

Per un recupero rapido hai bisogno di:

  • durante il periodo acuto della malattia escludono il bagno e le passeggiate;
  • se il neonato rifiuta il seno a causa di un raffreddore, è necessario nutrirlo con latte espresso (per combattere la malattia è necessaria energia);
  • ventilare regolarmente la stanza;
  • lavaggi giornalieri;
  • per aumentare l'umidità a causa del vapore acqueo, un pannolino bagnato può essere appeso ai radiatori.

Al fine di prevenire la malattia, è necessario proteggere il bambino dall'ipotermia e dai virus. Ridurre il numero di ospiti dopo aver dimesso il bambino dall'ospedale, soprattutto durante le epidemie stagionali.

Crea un ambiente confortevole per il bambino: rimuovi tappeti, libri e tende pesanti dalla stanza. Se devi usare costantemente riscaldatori elettrici, usa un umidificatore. Uno stile di vita attivo e l'indurimento aiuteranno il tuo bambino a crescere sano e ad evitare il raffreddore!

Come pulire il naso di un neonato || AFP