Naso secco - cause fisiologiche e patologiche

Il normale processo di respirazione avviene attraverso le narici. Per filtrare e riscaldare l'aria, i passaggi nasali e i seni devono essere inumiditi. La secchezza è considerata una condizione patologica che non solo provoca disagio, ma segnala anche la presenza di problemi di salute. È importante determinare perché si verifica e iniziare immediatamente il trattamento.

Naso secco - cause fisiologiche

Spesso il problema descritto è il risultato dell'esposizione a condizioni avverse esterne. Naso secco - cause temporanee:

  • lieve danno meccanico alle mucose;
  • condizioni climatiche;
  • grave secchezza nelle aree di vita o di lavoro;
  • attività professionali legate all'inalazione di polveri, prodotti chimici e altre sostanze irritanti;
  • lo stress.

Spesso, il naso secco causa l'uso prolungato e incontrollato di alcuni farmaci:

  • gocce di vasocostrittore;
  • antistaminici;
  • farmaci ormonali;
  • antibiotici;
  • farmaci per l'espansione dei bronchi (con atropina).

Naso secco durante la gravidanza

Portare nel corpo provoca gravi cambiamenti nei livelli ormonali. Se la mucosa nasale è secca nella donna incinta, i motivi stanno nel cambiamento della circolazione sanguigna e del flusso linfatico. I tessuti si accumulano, si gonfiano e si forma la congestione. Questo rende la respirazione difficile e porta alla secchezza nelle narici. I fattori sopra elencati possono anche causare questa patologia nelle donne in gravidanza.

Naso secco - che cosa causa la malattia?

Quando non ci sono condizioni avverse esterne e salti ormonali, il problema presentato si pone sullo sfondo delle malattie respiratorie. Per scoprire perché la secchezza del naso non passa per un lungo periodo, è necessario visitare un otorinolaringoiatra. Dopo aver esaminato e raccolto l'anamnesi, il medico ti indicherà ulteriori studi e farà una diagnosi dopo aver ricevuto i risultati.

Naso secco e croste di sangue - cause

La presenza di questo sintomo indica una rottura costante di piccoli capillari nelle mucose. Se il naso è secco e incrostato di sangue, la rinite atrofica cronica progredisce. Questa malattia è caratterizzata da una ridotta produzione o dalla quasi completa assenza di muco che serve a idratare le narici. Il risultato è naso secco, bruciore e prurito. Vi sono frequenti mini-bleedings, dopo i quali si formano dense croste rosso-marroni.

Naso secco e congestione nasale

Un naso che cola è un segno di molte patologie del tratto respiratorio, comprese le infezioni virali e batteriche. Quando il naso è bloccato, la secchezza del naso provoca la formazione di croste giallo-verdi, si osserva uno starnuto e si sente il prurito, le cause di questi sintomi possono essere tali malattie:

  • rinite;
  • malattia frontale;
  • sinusite;
  • curvatura del setto nasale;
  • le allergie;
  • l'influenza;
  • ozena;
  • infezioni del tratto respiratorio;
  • grave ipotermia;
  • adenoidite e altri.

Secchezza, muco nel naso provoca ancora il rinoscleroma - una patologia di origine batterica, la bacchetta Volkovich-Frish agisce come agente eziologico. Questa malattia porta alla formazione di tessuto connettivo e crescita. Un'atrofia delle mucose si verifica prima, dopo di che si ispessiscono e cicatrizzano. Oltre ai segni considerati si osservano:

  • prurito;
  • starnuti;
  • narici ardenti;
  • sanguinamento;
  • la formazione di croste con un odore sgradevole;
  • violazione del processo di deglutizione.

Secchezza della bocca e del naso

Se il disagio si diffonde, patologie endocrine e autoimmuni possono causarlo. La secchezza nel naso e nella gola è una manifestazione caratteristica del diabete. Inoltre, c'è una sete costante, leggero prurito alle narici, a volte - una rinite che scompare rapidamente. Secchezza nel naso e nella bocca accompagna anche le seguenti malattie:

  • ipertensione;
  • disturbi del tratto gastrointestinale;
  • l'epatite;
  • l'anemia;
  • Morbo di Parkinson;
  • fibrosi cistica;
  • artrite reumatoide;
  • gonfiore;
  • infiammazione delle ghiandole salivari;
  • AIDS o HIV;
  • Morbo di Alzheimer;
  • patologia del sistema cardiovascolare;
  • deterioramento della funzione nervosa nella testa e nel collo;
  • ictus;
  • colecistite;
  • grave intossicazione;
  • appendicite;
  • ulcera perforata;
  • ostruzione intestinale e altri.

Naso e occhi asciutti

La mancanza di fluido nelle membrane mucose delle narici e della congiuntiva si verifica durante le reazioni allergiche acute. Secchezza e sensazione di bruciore al naso, prurito, starnuti e lacrimazione indicano un recente contatto diretto con una sostanza irritante. Un'altra malattia che causa i sintomi descritti è la sindrome di Sjogren. È una patologia autoimmune che colpisce le ghiandole salivari e lacrimali della secrezione interna. La malattia è accompagnata da tali segni:

  • sensazione di sabbia, bruciore negli occhi;
  • la sete;
  • riduzione della salivazione;
  • pelle secca, labbra e vagina;
  • tracheobronchite frequente;
  • stomatiti;
  • carie;
  • "Mazzi" agli angoli delle labbra;
  • gastrite;
  • discinesia biliare;
  • pancreatite;
  • glomerulonefrite;
  • neurite;
  • polineuropatia e altri.

Mucosa nasale secca - trattamento

Normalizzare il bilancio dell'umidità nelle narici è difficile, non conoscendo la causa esatta del problema. Per raccomandare come sbarazzarsi di secchezza nel naso, dovrebbe otorinolaringoiatra. Il medico, nella fase di esame, scoprirà i fattori che hanno provocato la patologia e, dopo i test, stabilirà la diagnosi corretta. Indipendentemente si può solo ammorbidire le mucose, alleviare i sintomi della malattia.

Gocce dal naso secco

È impossibile prescrivere e acquisire soluzioni potenti contenenti antibiotici, ormoni corticosteroidi e altri principi attivi. L'unica vera soluzione alla domanda è quando la mucosa nasale si asciuga, cosa deve fare inumidire. Per questo si adattano gocce nasali, spray a base di sale marino. Aiutano a ripristinare l'equilibrio idrico nei tessuti, ammorbidiscono le croste formate, rafforzano i vasi sanguigni e proteggono il tratto respiratorio dalle infezioni. Soluzioni efficaci se la mucosa nasale si asciuga:

  • Otrivin Sea;
  • Marimer;
  • Aqua Maris;
  • Physiomer;
  • Humer;
  • Salin;
  • Akvalor;
  • Morenazal e analoghi.

Anche le gocce di olio eliminano rapidamente la secchezza del naso, piuttosto che l'inumidimento:

Unguento per naso secco

Con una grande quantità di croste, sangue secco, dolore e prurito, richiederà emollienti e preparazioni curative. Unguento al naso per secchezza e piaghe:

  • bagnino;
  • Vundehil;
  • Pantestin;
  • unguento salicilico;
  • Traumel C;
  • Oxoline;
  • Fleming Unguento;
  • Propoli;
  • Methyluracilum;
  • solkoseril;
  • Pinosol;
  • Miramistin;
  • Evamenol e analoghi.

Naso secco - rimedi popolari

I farmaci naturali di efficacia non sono inferiori ai farmaci farmacologici.

Naso secco e croste - cosa fare?

  1. Bevanda giornaliera alle erbe (camomilla, lime, rosa canina).
  2. Lubrificare l'interno delle narici con succo appena spremuto dalle foglie di aloe.
  3. Risciacquare il naso con una soluzione di sale marino (10 g per 1 litro di acqua).
  4. Bevi prima di dormire un bicchiere di latte caldo con miele.
  5. Fare inalazioni di vapore con eteri (1-2 gocce di menta, eucalipto o mentolo).
  6. Maneggiare la crosta con vaselina.
  7. Per scavare nelle narici il succo delle carote crude (2 gocce al giorno).

Il mezzo più efficace è considerato olio naturale per il naso della secchezza. I grassi vegetali ammorbidiscono le croste dure, idratano profondamente le membrane mucose e formano una pellicola protettiva sulla loro superficie. Puoi lubrificare le narici o seppellire 1-2 gocce dei seguenti oli:

  • oliva;
  • sesamo;
  • pesca;
  • olivello spinoso;
  • senape;
  • noce di cocco;
  • semi d'uva;
  • di semi di girasole;
  • mais;
  • albicocca;
  • jojoba (pre-fusione);
  • di semi di lino;
  • colza.

Naso secco: il meccanismo e i fattori di accadimento, connessione con le malattie, come trattare

L'abbondante apporto di sangue superficiale alla mucosa della cavità nasale, la presenza di un gran numero di piccole ghiandole mucose, la secrezione in eccesso delle ghiandole lacrimali che vengono qui - forniscono un costante contenuto di umidità delle mucose di questa parte del tratto respiratorio.

Ciò è necessario, prima di tutto, per garantire un costante drenaggio nella direzione del rinofaringe di microparticelle di polvere, batteri, virus di grandi dimensioni che entrano nel corpo durante l'inalazione. Riduci le ciglia dell'epitelio scintillante, che allinea le vie respiratorie superiori.

Inoltre, i recettori olfattivi si trovano proprio lì, solo allora distinguono gli odori quando sono coperti di muco. Il volume giornaliero di muco secreto dall'intera superficie della cavità nasale varia da 100 ml. fino a 2 l.

La temperatura più comoda per questo è 27-33 ° C e lo stato di equilibrio acido-base a pH 5,5-6,5. Eventuali fluttuazioni al di sopra o al di sotto degli indicatori indicati, che sono sorti per vari motivi, oltre alla semplice disidratazione del corpo, portano alla cessazione del muco dal quale si verifica secchezza nel naso, si formano croste, spesso di natura sanguinolenta.

La formazione di croste contribuisce al prurito e al dolore al naso, causando un graffio compulsivo delle dita sulla superficie interna del naso. Le croste di sangue risultanti causano un odore sgradevole dal naso.

Cause di secchezza nel naso

La mucosa nasale si asciuga se esposta a fattori esterni e interni.

Le condizioni esterne includono condizioni come un clima eccessivamente secco a temperature ambiente alte o basse. Lo stesso effetto è esercitato dalle stanze con riscaldamento centralizzato usato o da un condizionatore d'aria funzionante in modo permanente in assenza di regolare aerazione.

I rischi professionali come il lavoro nelle officine calde (industria pesante), negli ambienti polverosi (industria leggera), nella produzione chimica, nelle cementerie hanno un impatto negativo sulla mucosa della cavità nasale.

Secchezza e congestione nasale si verificano con una permanenza prolungata in un'atmosfera rarefatta (terreno montagnoso, viaggio aereo).

A breve termine, e quindi costante secchezza delle mucose del naso porta anche a stare in stanze fumose, così come il fumo intenso del paziente stesso.

Le cause interne di secchezza nel naso sono spesso associate a effetti collaterali indesiderati di un certo numero di farmaci. Questi includono farmaci antiallergici (suprastin, difenidramina, ecc.), Nonché quelli la cui composizione include atropina.

L'uso prolungato di spray contenenti vasocostrittori e preparati ormonali nella lotta contro il raffreddore comune di un bambino porta anche a secchezza persistente delle mucose nasali.

Intossicazione da alcool costante porta anche alla secchezza della cavità nasale, dal momento che i prodotti di decadimento degli alcoli, escreti, anche con l'aiuto di ghiandole di secrezione esterne, hanno un impatto negativo sulle loro prestazioni.

Il diradamento della mucosa nasale, e quindi una riduzione o cessazione della secrezione, si verifica durante la rinite atrofica cronica. Approssimativamente gli stessi processi si verificano durante l'atrofia legata all'età della mucosa negli anziani.

Grave secchezza nel naso è uno dei sintomi caratteristici di una malattia come la sindrome di Sjogren, in cui inizialmente le ghiandole salivari e lacrimali sono colpite, portando all'insufficienza secretoria.

A volte la mucosa nasale secca è osservata con lo scleroma - una lesione infettiva a scorrimento lungo del tratto respiratorio superiore.

La secchezza permanente del naso è osservata durante l'insorgenza del diabete mellito, spesso prima della manifestazione dei suoi sintomi principali.

La secchezza nel naso delle donne in gravidanza, oltre alle condizioni sopra descritte, può essere dovuta allo speciale background ormonale della donna durante questo periodo.

Principali sintomi del naso secco

  1. Irritazione, prurito, bruciore nelle pareti della cavità nasale.
  2. Congestione nasale, soprattutto di notte, che porta alla comparsa di forti russare.
  3. Tappatura delle mucose del naso.
  4. Sanguinamento dal minimo emorragico in ammollo di croste, a getto prolungato. Ciò è dovuto alla posizione superficiale nella mucosa nasale delle grandi navi.
  5. L'aspetto di cerchi asciutti nelle aperture nasali esterne, spesso con crepe e croste, intriso di sangue.
  6. Perdita di odore

È impossibile non concordare con quegli scienziati che sostengono che, secondo il grado di disagio e una diminuzione del senso di qualità della vita, i sintomi descritti osservati durante la secchezza del naso sono soggettivamente molto più dolorosi per i pazienti rispetto all'infarto del miocardio e alle sue conseguenze. Pertanto, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla cura della malattia, che porta alla secchezza delle mucose della cavità nasale e anche a compiere ogni sforzo per eliminare i sintomi associati.

Trattamento del naso secco

1. Irrigazione della mucosa nasale con soluzioni isotoniche di sali

Il più delle volte usa una soluzione salina isotonica sterile (0,9%). In medicina, è usato più spesso per la diluizione di sostanze medicinali prima della loro somministrazione endovenosa. L'irrigazione con soluzione isotonica porta ad un miglioramento delle proprietà reologiche del muco formato e migliora anche i movimenti contrattili della microfusione nell'epitelio ciliato.

Va notato che le goccioline fatte sulla base del mare o delle acque minerali in una concentrazione isotonica di sali hanno un effetto simile. I sali di potassio, magnesio, rame, ferro, calcio, che fanno parte di questi preparati, oltre all'attivazione del drenaggio, sono attivamente coinvolti nei processi riparativi, ripristinando la struttura della mucosa. Questi sono farmaci come Salin, Marimer, Otrivin Sea, Aqua Maris, Salz. In alcuni casi, l'uso di questi farmaci è abbastanza per eliminare la secchezza del naso.

2. Restrizione e rifiuto di usare per il trattamento delle gocce di rinocera vasocostrittore.

3. Aerazione periodica obbligatoria dei soggiorni durante la stagione di riscaldamento e uso di umidificatori dell'aria ambiente in un clima secco.

4. Con abbondante formazione di crosta, si consiglia di scavare olii vegetali all'inizio del trattamento.

Oli più comunemente usati che non hanno odori forti, con acidità neutra: oliva, pesca, girasole, semi di lino, olivello spinoso, sesamo. Il loro uso contribuisce alla rimozione indolore delle croste dalla mucosa nasale, senza possibili sanguinamenti.

Tale olio cade con una composizione complessa come "Pinosol" e "Vitaon" hanno un effetto simile.

Dopo lo scioglimento delle croste, l'ulteriore consumo di oli deve essere fermato, poiché il loro eccesso riduce significativamente i movimenti oscillatori delle ciglia, portando al loro incollaggio.

5. Unguenti medicinali.

Secchezza nel naso, che è apparso come una manifestazione di infezioni respiratorie acute e influenza, è perfettamente rimosso da tali unguenti come Interferno e Grippferon. L'unguento ossalinico ha lo stesso effetto benefico.

In altri casi, gli unguenti per la lubrificazione delle mucose del naso vengono utilizzati per facilitare lo scarico delle croste e promuovere la guarigione delle superfici infiammate erosive della parete nasale sottostante. A tal fine, Fleming's Oint ha ricevuto un uso diffuso. Lo stesso effetto ha l'unguento "Salvatore", "Traumel C", gel "Pantestin", balsamo "Narisan".

6. Al fine di rafforzare la parete vascolare delle navi nasali e prevenire il sanguinamento nasale con naso secco, prescrivere il farmaco Ascorutin.

7. L'uso di metodi fisioterapici è limitato alla terapia fotodinamica e all'inalazione con soluzioni di sale isotoniche.

8. Se la secchezza del naso è associata all'uso di farmaci antistaminici - la consultazione con il medico che le ha prescritte è necessaria per decidere se annullare o modificare il farmaco.

Il trattamento della secchezza del naso con i rimedi popolari è limitato principalmente dalle inalazioni con i decotti di tali piante medicinali come la camomilla, la gomma millenaria e la calendula. Inoltre, i decotti caldi di queste erbe vengono utilizzati come impacchi locali sulla pelle del vestibolo nasale se si asciuga da croste e crepe.

Anche nella medicina popolare come gocce (1-2 in ogni narice), per alleviare la secchezza del naso con succo fresco di Aloe.

Va ricordato che l'auto-trattamento della secchezza del naso non deve iniziare senza previa consultazione con uno specialista, specialmente nei casi in cui i sintomi caratteristici sono accompagnati da sanguinamento nasale frequente e prolungato.

In assenza di un medico ENT in un istituto medico, si può e si deve chiedere l'aiuto di un medico generico o di un medico di famiglia. Se, come risultato dell'autoterapia, l'effetto desiderato non viene raggiunto, deve seguire un appello ripetuto a uno specialista.

Nasali: cause. Come trattare e perché non richiede molto tempo?

Il naso e la sua cavità sono il primo stadio di protezione nel percorso dei microbi patogeni, che tendono ad entrare nel corpo da goccioline trasportate dall'aria.

Il problema di piaghe e piaghe nel naso almeno una volta nella vita, ogni persona si affaccia. Considera perché ci sono piaghe nel naso e cosa fare se l'infiammazione all'interno del naso non va via per molto tempo o viene costantemente ripetuta.

Quali sono queste piaghe?

Il concetto di piaghe, ogni paziente riguarda in modo diverso. Per alcuni, si tratta di croste secche che interferiscono con la respirazione, per l'altro sono i follicoli piliferi infiammati e l'acne, altri ancora, in generale, la parola "dolente" viene chiamata ferite profonde e ulcere della mucosa nasale.

Pertanto, la cosiddetta "piaga" o "pelosa" nel naso può essere qualsiasi cosa: dall'infiammazione banale della pelle alla luce che appare nella sifilide.

Non vi è alcuna diagnosi di "una piaga spuntata nel naso", poiché sono tutti diversi e sorgono per ragioni diverse. Considera quali malattie della cavità nasale si verificano più spesso e come vengono correttamente chiamate in medicina.

Nasali: cause

La causa delle piaghe sono varie condizioni. Di seguito ci concentreremo sui più frequenti e ti diremo come e perché si sviluppano:

Bolle e carbonchio Il foruncolo è un'infiammazione purulenta del follicolo pilifero e dei tessuti circostanti. La malattia si sviluppa con una diminuzione dell'immunità generale e la penetrazione nella mucosa nasale di microbi patogeni patogeni.

Queste piaghe possono essere osservate solo nel naso o diffuse in tutto il corpo (foruncolosi comune). Spesso si verificano nei bambini con bambini debilitati che soffrono di disturbi intestinali. Un carbonchio è una serie di bolle concentrati in un'unica area. Narici di sizosi La cosiddetta infiammazione purulenta dei follicoli piliferi e dei tessuti adiacenti. Queste piaghe si diffondono spesso al labbro superiore e al mento. La causa è una infezione da stafilococco o altra infezione che è entrata nel corpo dall'esterno o dall'interno, per esempio con sinusite. La sicosi è spesso associata all'eczema, che può causare problemi con la diagnosi di questa malattia. Infezione erpetica Causa il virus dell'herpes. Sulla soglia del naso, vescicole dolorose appaiono con contenuto torbido, aprendosi per esporre l'erosione sanguinante e le ferite. Eczema che entra nel naso. Questa malattia accompagna quasi sempre la rinite purulenta cronica e la sinusite. La macerazione della pelle con secrezioni persistenti, frequente soffiaggio del naso e prelievo del naso provocano lesioni e danni alla mucosa. A volte l'eczema nel naso può essere uno dei sintomi di un comune eczema del corpo. Trauma meccanico permanente al naso provoca la comparsa di piaghe caratteristiche che provocano prurito e disagio estetico al paziente.
Mug. L'erisipela della cavità nasale si sviluppa spesso dopo la transizione del processo infiammatorio dalla pelle del viso. La malattia è grave, la causa è un'infezione da streptococco con una diminuzione dell'immunità. Rhinophyma e rosacea. Processo infiammatorio cronico nella pelle, che è più comune negli uomini più anziani. Appaiono uniforme o nodulare sulla pelle del naso, che assomiglia a un pettine gallo. Un lungo decorso della malattia porta alla deturpazione del viso. Degenerazione poliforme della mucosa nasale. Quando compaiono grandi polipi, il paziente può vederli nel naso e considerarli come una semplice ferita. Esternamente, i polipi sono biancastri, lisci e con una crescita pronunciata possono estendersi oltre la cavità nasale, privando completamente il paziente della respirazione nasale. Malattie infettive specifiche, come la sifilide. Nel naso, sebbene raramente, i canidi possono essere localizzati - una formazione densa e dolorosa con erosione al centro, che è un segno di sifilide. Sullo sfondo dell'infezione da HIV e alcune altre malattie possono comparire nelle ferite nasali o ascessi. Questo dovrebbe essere ricordato nella diagnosi e nel trattamento di tali piaghe. Ozena (naso che cola fetido). La causa esatta della malattia non è completamente compresa. Con questa patologia, le croste di sangue compaiono nel naso. Il processo è accompagnato da un odore sgradevole dal naso e atrofia della mucosa.

Meno comunemente, il paziente prende piaghe, ferite, tumori o polipi per le ferite. La colonizzazione del naso da parte dei batteri contribuisce all'abitudine di arrampicarsi costantemente nel naso, riducendo l'immunità e l'aria secca nella stanza.

Quali sono i sintomi di queste piaghe?

Manifestazioni e segni di piaghe dipendono dall'infezione e dalla causa che li ha provocati. I sintomi della malattia possono essere completamente diversi:

Come trattare naso secco e croste: cause e cosa fare

Quasi tutti coloro che hanno visitato l'otorinolaringoiatra lamentano tali sintomi. La prevalenza di questo problema può sorprendere, ma perché si verifica così spesso e può asciugare il naso e le croste come un sintomo di una malattia grave?

Cause di croste e secchezza nel naso

Cos'è una crosta nel naso? Sono muco, sangue o pus che, accumulandosi nel naso, si asciugano per formare una crosta. In realtà, tali conseguenze sono causate da un malfunzionamento della mucosa.

A causa delle croste, l'apporto di sangue alle mucose viene disturbato, si osserva una scarsa respirazione nasale e, di conseguenza, il benessere umano.

Questo è sufficiente per motivare una lotta attiva contro la malattia. È vero, il sollievo viene spesso solo al momento delle procedure.

Cause esterne di secchezza nel naso

Le cause esterne includono tutti i tipi di influenze esterne. Il naso secco e le croste possono causare:

  • visita alla stanza del vapore;
  • umidità dell'aria insufficiente;
  • stare a lungo in una stanza polverosa;
  • lesioni e ustioni della mucosa;
  • fattori emotivi e psicogeni;
  • reazione a peli di animali;
  • freddo;
  • brusco cambiamento climatico;
  • inalazione di alcune sostanze;
  • uso di aria condizionata e deodorante per ambienti.

Interessante da sapere! La sintomatologia è tipica dei lavoratori dell'industria chimica, tessile e del cemento. Succede a bidelli, minatori e bibliotecari, stuccatori.

Cause ormonali

Spesso l'insorgenza di secchezza nel naso e croste dure è associata a salti ormonali causati da:

  • la gravidanza;
  • mestruazioni;
  • interruzione ormonale, accompagnata dalla produzione di una maggiore quantità di ormone progesterone;
  • diabete;
  • periodo postmenopausale, sia nelle donne che negli uomini.

Reazione alle sostanze nelle droghe

Uno dei motivi per la formazione di croste secche nel naso è la rinite, che sembra dovuta all'assunzione di farmaci vasocostrittori.

I medici dicono che ci può essere un uso improprio del farmaco, uso troppo lungo o troppo frequente, reazione ai componenti del farmaco

Gli agenti vasocostrittori o decongestionanti, come vengono anche chiamati dagli esperti, non curano la rinite, ma alleviano solo i sintomi. E il meccanismo della loro azione è questo: inibiscono l'epitelio ciliato, con conseguente ridotto gonfiore della membrana mucosa e ridotta secrezione.

Con l'uso a lungo termine di farmaci di questo effetto l'epitelio è danneggiato.

Malattie e patologie

Malattie e patologie costituiscono il più ampio gruppo di cause che causano secchezza delle mucose e la comparsa di croste nel naso. Questi includono:

  • Rinite prolungata - rinite allergica cronica.
  • La malattia di Ozen o il naso che cola fetido. La malattia è accompagnata da cambiamenti atrofici dei tessuti delle mucose, delle ossa e della cartilagine e dal rilascio di un segreto dall'odore sgradevole.
  • Scleroma. La mucosa è influenzata dalla bacchetta di Volkovich-Frisch. Accompagnato da secchezza e congestione nasale, che non possono essere rimossi farmaci.
  • Malattia autoimmune - Sindrome di Sjogren - Sindrome secca. Patologia delle ghiandole endocrine, in cui la mucosa si asciuga.
  • La granulomatosi di Wegener. È anche una malattia autoimmune caratterizzata da alterazione e infiammazione dei vasi sanguigni.
  • Un calcolo è una pietra nasale. Consiste di sali di calcio, magnesio, fosfati.

Allargamento, impedisce al segreto di fuoriuscire e, nel tentativo di rimuoverlo, graffia la mucosa, in quanto ha spigoli vivi, il che aggrava ulteriormente la situazione. In definitiva, un segreto secco si accumula nel naso, sangue freddo.

La causa della formazione può essere particelle di cotone idrofilo o corpi estranei intrappolati nel naso.

  • Follicolite e altre malattie causate da Staphylococcus aureus.
  • Eruzioni erpetiche.
  • Ipotiroidismo.
  • Problemi di stomaco
  • Problemi con il sistema nervoso centrale e ANS.
  • Carenza di vitamine e ferro
  • Inoltre, secchezza e croste nel naso possono essere causati da lesioni:
    • deformazione del setto nasale,
    • frattura del naso,
    • tagli.

La ragione possono essere le caratteristiche anatomiche della struttura del naso:

  • anomalie congenite, come un setto nasale curvo;
  • ampi passaggi nasali;
  • posizione ravvicinata delle navi in ​​superficie.

A volte non è possibile stabilire la causa, quindi la parola "idiopatica" sarà presente nella diagnosi.

Sensazioni che completano il quadro clinico delle croste del naso

Le sensazioni vissute dal paziente in caso di malattie manifestate da sintomi simili non sono piacevoli: secchezza e bruciore, sensazione di oppressione delle mucose, congestione nasale.

In allegato a questo è l'incapacità di riconoscere gli odori, la bocca secca a causa della costante respirazione della bocca, il russare.

SINTOMI possono essere completati da mal di testa, derivanti da difficoltà respiratorie e, di conseguenza, mancanza di ossigeno e un odore sgradevole.

Importante sapere! Per rimuovere le croste senza le conseguenze di lesioni allo strato intradermico del naso è difficile. Molto spesso tali manipolazioni portano alla formazione di nuove croste, crepe e in seguito durante il flusso a lungo termine e l'erosione della mucosa.

Come diagnosticare una malattia

Uno specialista prende una macchia sulla microflora per determinare la causa, esegue una radiografia o una tomografia dei seni per eliminare l'origine purulenta delle croste e conduce la rinoscopia.

In alcuni casi, un endoscopio viene utilizzato per ricerche approfondite. È importante determinare l'estensione del processo infiammatorio e il centro della sua diffusione.

Corky chiaramente visibile con la rinoscopia. Spesso coprono le pareti strettamente, senza un lume. Puoi diagnosticare l'origine delle croste in base al loro colore:

  • i bianchi sono muco essiccato;
  • quelli scuri appaiono durante lunghi soggiorni in una stanza polverosa o per strada;
  • il giallo e il verde parlano di infiammazione purulenta, sono un segno di infezione, accompagnano spesso sinusite;
  • segnali rossi di vasi deboli, scoppio di capillari, alterazioni atrofiche della mucosa. Non ci può essere scarico, ma c'è una sensazione di bruciore e secchezza, croste nel naso.

Idealmente, il medico dovrebbe prescrivere un trattamento. Il trattamento può essere sia generale che locale. Se c'è una patologia, i rimedi popolari non risolvono il problema, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Metodi per il trattamento di secchezza e croste nel naso

Se i sintomi sono causati da fattori esterni, a volte è sufficiente eliminarli e la condizione migliorerà.

  1. Umidificazione dell'aria in casa. Per fare questo, utilizzare entrambi i dispositivi speciali - umidificatori e trucchi domestici, come un acquario con pesce, contenitori aperti con acqua, stracci bagnati sulla batteria, o una bottiglia con acqua e un panno su di esso. Aiutare arieggiare, pulire con acqua.
  2. Normalizzazione del regime di consumo, se secchezza nel naso e croste sono causati da una mancanza di acqua nel corpo. È noto che una persona dovrebbe bere almeno 2,5 litri di acqua al giorno. Dovrebbe aderire a questa regola.
  3. Rifiuto di agenti vasocostrittori. Dopo l'abolizione dei farmaci che hanno causato una tale reazione, lo stato è normalizzato.
  4. Trattamento della causa principale, se la malattia è una conseguenza di un'altra malattia, come carie, tonsillite, tonsillite.
  5. Se devi lavorare in aree polverose, dovresti indossare un respiratore. Se questa è una reazione alla polvere di casa, è necessario pulire i tappeti, più spesso per pulire.
  6. Rafforzare l'immunità.

I neonati talvolta hanno anche croste nel naso a causa della secchezza. Un modo per eliminare le croste è semplicemente rimuoverli. Effettuare la procedura a volte non è facile, poiché ai bambini non piace molto. Girano la testa e piangono.

Un flagello di cotone viene utilizzato per rimuovere le croste in un neonato o un bambino piccolo, che viene inumidito con olio sterile.

Il flagello è posto nel passaggio nasale del bambino, leggermente ruotato e tirato verso se stesso. Le croste si addolciscono e puliscono.

Trattamento farmacologico

Utilizzare farmaci di azione locale, prodotti sotto forma di unguenti, gocce e spray.

Indossare turbolenze e chiudere il loro passaggio nasale con croste o prendere un tampone di cotone e ricoprire i passaggi nasali. La procedura viene solitamente eseguita dopo il lavaggio fino a 3 volte al giorno, più spesso prima di coricarsi e dopo il risveglio.

A seconda delle cause della malattia, vengono utilizzati unguenti di diversa composizione:

  • Fleming Unguento (omeopatico). I principali ingredienti attivi sono l'estratto di calendula, amamelide e ippocastano.
  • Traumel S. Unguento omeopatico troppo. Contiene amamelide, echinacea, calendula, arnica e altri ingredienti vegetali.
  • Balm Rescuer. Contiene olivello spinoso e olio d'oliva, estratto di calendula, vitamine A ed E.
  • Il phytobalm Vitaon si basa su oli di finocchio, rosa canina, celidonia.
  • Pomata Oxolinic - guarigione delle ferite e effetto idratante.
  • Levomekol, Neosporin, Baktroban - unguento antibiotico.
  • Unguento al metiluracile. Ha un effetto curativo e immunologico.

Dopo l'uso quotidiano dell'unguento, il sollievo arriva in circa una settimana.

Gli spray

Hanno effetti antibatterici e anti-infiammatori.

  • Polydex. Contiene sostanze vasocostrittrici, antinfiammatorie e antibiotiche: fenilefrina, neomicina, polimixina.
  • Izofra. Come parte della framcetina antibiotica. Ha un potente effetto antibatterico. Quando la rinite allergica è inutile.
  • Tali spray come Marimer, Otrivin Sea, Physiomer, Salin, Humer rimuovono la secchezza: tutti sono basati sull'acqua isotonica del mare. Rafforzare i vasi sanguigni, avere un'azione antibatterica.

Gocce: In effetti, questi sono gli stessi farmaci degli spray, solo in una forma diversa.

inalazione

Effettuare attraverso il nebulizzatore. Se le croste sono di origine batterica, usare antisettici: Miramistina, Clorofillite, Dioxidina.

Irrigazione del seno

Il lavaggio produce farmaci Aquamaris e Aqualore nella quantità di 3-4 volte al giorno.

Inoltre, usano soluzioni ipertoniche e isotoniche.
Perfino il petrolato ordinario è usato per il trattamento. Previene l'essiccazione delle croste, ha un effetto idratante.

Importante sapere! Con un lungo decorso della malattia, se non viene trattato in altri modi, si procede alla cauterizzazione, attivando così la crescita di nuove cellule.

Trattamento di rimedi popolari

I rimedi popolari non sono inferiori all'efficacia dei farmaci e in alcuni casi il loro uso è più giustificato.

inalazione

Inalazione popolare con l'aggiunta di oli essenziali di mentolo, menta, eucalipto. È necessario far cadere alcune gocce di olio nell'acqua calda e inalare i vapori, coprendo la testa con un asciugamano.

Lavaggio nasofaringeo

  • Fare infusi di tiglio, camomilla, menta.
  • Preparare un decotto di salvia, camomilla e lime insieme. 3 cucchiai. l. ogni pianta viene versata 400 ml di acqua, portata a ebollizione. Insistere.
  • Le foglie di betulla, menta (1 cucchiaio) versare un bicchiere di acqua bollente, insistere, filtrare, aggiungere 1 cucchiaino. soda.
  • Buono da usare acqua di mare naturale. Le persone esperte portano con sé una bottiglia dal mare per ogni evenienza. Aiuta con il raffreddore. Usato per il risciacquo e come gocce. Se non c'è acqua di mare, puoi cuocerla da sola: 1 litro di acqua viene preso per 10 g di sale. La soluzione è portata a ebollizione, quando si raffredda, puoi sciacquare.
  • L'infusione di piantaggine viene preparata come segue: prendere 40 g di una pianta secca in 200 ml di acqua, far bollire a bagnomaria per 15 minuti, raffreddare, filtrare, lavare.

Instillazione del naso

L'olio ha un effetto curativo, ammorbidisce anche le croste. Utilizzare qualsiasi olio vegetale, ma è meglio prendere l'olivello spinoso. Puoi semplicemente spalmare il muco con le dita o immergere un tampone nell'olio e stenderlo nel naso per la notte. Puoi sdraiarti con la testa buttata all'indietro, lavando abbondantemente con olio sui passaggi nasali per 25-30 minuti.

Oltre all'olio di olivello spinoso, l'olio dell'albero del tè, l'olio d'oliva e l'olio di vinacciolo vengono utilizzati per l'instillazione.

L'olio dell'albero del tè viene mescolato con la crema per il bambino per renderlo più denso. L'olio di olivello spinoso viene utilizzato in combinazione con olio di rosa canina selvatica, scavando in un giorno olio di olivello spinoso, l'altro olio di rosa canina.

  • Il latte stimola la produzione di muco, ammorbidisce le croste. Può essere seppellito nel naso.
  • Bury aloe succo e Kalanchoe 2 gocce in ogni narice. Può essere diluito con acqua 1: 1. Allo stesso modo seppellire il succo di carote, barbabietole.
  • Le gocce di miele e cipolla sono preparate per l'instillazione. Mescolare 50 ml di acqua, 3 cucchiai. l. cipolla tritata, 0,5 cucchiaini. miele. Prima che la procedura venga filtrata.

Altri trattamenti per il naso secco

Alcuni metodi di trattamento non possono essere attribuiti alle categorie precedenti, ad esempio:

  1. Inalazione di polvere di alghe. La polvere viene macinata in polvere in un macinacaffè e aspirata delicatamente in modo che la polvere non penetri in profondità nel tratto respiratorio.
  2. Terapia combinata con patate bollite, soda e olio di mentolo. L'olio è sepolto nel naso, le patate calde bollite sono applicate ai seni paranasali. Prima di raffreddare le patate. Dopo la procedura, il naso viene lavato con soda.
  3. Unguento al propoli Assumere in pari quantità di propoli e crema per bambini. La propoli viene sciolta a bagnomaria e rapidamente mescolata con la crema.

Fai attenzione! Effetto benefico sullo stato delle procedure del bagno del corpo, a causa dell'idratazione delle mucose.

Sembrerebbe che secchezza e croste nel naso non richiedono particolare attenzione e trattamento. Tuttavia, questo problema per alcuni potrebbe essere intrattabile.

Ricordare che nell'elenco delle possibili cause vi sono gravi malattie, il cui trattamento deve essere effettuato sotto controllo medico.

Cosa spalmare le ferite nel naso: le cause del loro aspetto e trattamento

Lo sviluppo di vari disturbi della mucosa nasale e della microflora produce molto disagio. Se il naso sviluppa costantemente piaghe, questo può essere motivo di grave preoccupazione, specialmente quando non vanno via per una settimana. Come trattare, come macchiare e, in generale, cosa fare in queste situazioni e se è necessario consultare un medico?

Nasali: cause e trattamento

Naturalmente, solo un medico può stabilire la diagnosi finale. La piaga in alcuni casi si forma sotto il naso e, molto probabilmente, è un'eruzione erpetica che infetta non solo le mucose delle membrane nasali, ma anche l'involucro della pelle.

Brufoli, acne, polipi, graffi, ulcere, neoplasie - la gente chiama tutto "wawls". Queste malattie, naturalmente, hanno la loro causa, da semplici danni meccanici alla presenza di gravi malattie che devono essere curate.

Nella scheda del paziente è impossibile vedere una definizione come "dolente", qualsiasi malattia nella cavità nasale ha un termine chiaro. Diamo un'occhiata a tutti i "vavki" nel naso, da un punto di vista medico.

Cause di piaghe nasali

Non prenderemo in considerazione tutte le possibili malattie, ma soffermeremo solo sulle cause più frequenti, a causa delle quali si verificano cambiamenti sulla mucosa nasale.

  • Reazioni allergiche Le allergie sono spesso l'inizio dell'infezione. Cosmetici, odori taglienti di prodotti chimici domestici, piante fiorite influenzano la mucosa nasale, assottigliandola. Il paziente prende sempre e si gratta il naso, infettando così la mucosa infiammata. Le ferite asciutte compaiono nelle lesioni e in alcuni casi compaiono piccoli polipi nel naso.
  • Herpes. Durante l'attivazione dell'herpes sulle mucose e si formano bolle cutanee con contenuto sieroso. Inizialmente, prurito e dopo dolore. Quindi le bolle si aprono formando croste, erosione e ulcere. Con la sconfitta di una parte significativa della mucosa, la respirazione nasale peggiora.
  • Tumori. Il pericolo di formazioni nel naso, specialmente maligne, è che si travestono facilmente da piaghe innocue. In alcuni casi, fingono di essere papillomi, verruche, ferite sanguinanti. L'aspetto di tutti i tumori deve avvisare il paziente. Queste strutture sono spesso indolori, il che non costringe il paziente a consultare prontamente un medico.
  • Polipi. Molto spesso, i polipi sono il risultato di prolungate infiammazioni e malattie allergiche del naso. Anche il paziente stesso può vedere grandi polipi. Il loro pericolo è che possano bloccare completamente la respirazione nasale.
  • Foruncolosi nasale. Questo è un processo infettivo che si svolge sullo sfondo di una ridotta immunità. L'organismo patogeno provoca un processo infiammatorio nel follicolo pilifero e compare un ascesso. Il processo di infiammazione può anche catturare i tessuti circostanti. Questo dolore è più comune nei bambini con malattie gastrointestinali e bassa immunità.
  • Erisipela della cavità nasale del naso. Questa condizione appare sullo sfondo di immunodeficienza. La causa di tutto è streptococco furioso. Questa è una malattia grave che inizia sul tegumento della pelle e spesso va alle mucose. Accompagnato da erysipelas ingrossamento dei linfonodi, aumento della temperatura corporea, intossicazione generale del corpo, dolore nella zona della lesione.
  • Naso che cola con puzza. La malattia non è stata ancora completamente studiata e la polemica continua sulla sua origine. Sullo sfondo dell'atrofia della mucosa nasale compaiono scariche spesse che si restringono fino alle croste e possono sanguinare. Il processo di patologia passa con un odore terribile.
  • Rhinophyma. La malattia è un alterazioni benigne ipertrofiche in tutte le parti nasali. Nel tempo, il naso cresce di dimensioni ed è sfigurato. Il funzionamento delle ghiandole sebacee è compromesso, il grasso viene raccolto e decomposto in esse e, come risultato, appare un odore fetido. Tipicamente, il rinophyma è una complicazione della rosacea (rosacea). Di solito soffrono gli uomini in età avanzata.
  • Eczema all'ingresso dei passaggi nasali. Questo tipo di eczema appare sullo sfondo di eczema generale, se ci sono più infezioni in altre aree o come patologia separata durante la sinusite cronica, così come varie riniti. La pelle è permanentemente danneggiata e irritata.
  • Difterite del naso Questa malattia si verifica raramente e appare sullo sfondo della difterite della faringe. Durante l'ispezione nella narice si possono osservare incursioni bianche. Le ali nasali sono erose. La piccola erosione passa nella crosta.
  • Sintomo di sifilide o chancre. Questa formazione è densa di consistenza e non dolorosa. L'erosione si sviluppa nel mezzo della formazione. La diagnosi di sifilide viene determinata eseguendo un esame del sangue sierologico.
  • Narici di sizosi Spesso, la sicosi si verifica contemporaneamente all'eczema e in alcuni casi è difficile stabilire con precisione la diagnosi. Inizia l'infezione, solitamente streptococco. Le borse per i capelli si infiammano, i tessuti vicini si gonfiano, appare il pus. Durante l'ispezione sono visibili piccole croste e ulcere. Una caratteristica distintiva della sicosi sono i peli che sporgono dal centro degli ascessi, che sono facilmente rimossi durante la trazione.

Spesso, un medico esperto (dermatovenerologo) e senza esami può determinare con alta probabilità la causa di queste piaghe e prescrivere un regime di trattamento.

Perché nel naso si verificano costantemente piaghe e non si passa?

Questa condizione è causata dalla presenza nel corpo di processi cronici, che, poi esacerbati, inizia quindi un periodo di remissione, quando la piaga passa completamente o non ha praticamente fastidio e ha dimensioni ridotte.

In alcuni casi, il "vavki" non scompare quando l'unguento per il trattamento viene scelto in modo errato, quindi la malattia peggiora o passa a uno stadio cronico. Prima di tutto, il paziente non deve impegnarsi nell'auto-trattamento, è necessario contattare un dermatologo o un otorinolaringoiatra. Probabilmente sarà necessaria la consultazione del chirurgo, l'immunologo, l'endocrinologo, l'allergologo, il gastroenterologo.

Naso irritato: come trattare?

Rispondi a questa domanda sicuramente non puoi. In primo luogo, è necessario determinare quale patogeno abbia provocato questo fenomeno, e quindi sviluppare un regime di trattamento o identificare il grado di neoplasia, probabilmente il trattamento conservativo non è più necessario, e solo l'intervento chirurgico può sbarazzarsi della patologia.

Spesso, i pazienti chiedono come spalmare una piaga nel naso e come trattarla per ottenere un effetto rapido, ma sfortunatamente molti dei "lupi" non vengono trattati così facilmente. Malattie come l'eczema richiedono un approccio integrato e diversi medici sviluppano contemporaneamente trattamenti.

In alcuni casi, il trattamento nel corpo di malattie comuni può contribuire al miglioramento della condizione delle mucose e della pelle. Malattie come disbiosi intestinale, diabete, malattie del fegato e vari tubercolosi gastrointestinale, squilibri ormonali, processi autoimmuni, disturbi neurologici portano al deterioramento del tegumento pelle e lo sviluppo di piaghe nel naso.

A volte è sufficiente umidificare l'aria nella stanza e le condizioni della mucosa della paziente migliorano e passano nel naso della crosta.

In questo articolo, possiamo solo dare consigli su come trattare le semplici piaghe nel naso, causate dal diradamento della mucosa nei climi secchi, dalle deformazioni meccaniche dalla presa del naso e dall'infezione con le mani sporche.

Raccomandazioni per il trattamento al naso di piaghe semplici

La cosa più importante è liberarsi delle cattive abitudini, come grattarsi e prendere il naso. Non c'è bisogno di salire costantemente nei passaggi nasali con le dita e altri oggetti. In alcuni casi, l'abitudine di frugare nel naso è così forte che a volte qualcuno viene sorpreso anche quando le persone vicine commentano questo problema.

Nei bambini, questo problema è più rilevante. Un adulto, naturalmente, può essere vergognoso, ma ora i bambini scelgono il naso più spesso per altri motivi, e in alcuni casi non possono nemmeno fare a meno dell'aiuto di uno psicologo.

Con una buona immunità, raccogliere il naso non è un problema di infezione, ma quando una persona è debole, tutte le piaghe nel naso si attaccano. La conclusione suggerisce solo una, l'immunità deve essere rafforzata: indurire, stabilire una dieta equilibrata e corretta, praticare sport.

I medici consigliano di "connettere" immunostimolanti naturali:

  • aglio;
  • cipolle;
  • Echinacea e altri rimedi popolari.

Secondo le istruzioni per l'uso, è possibile assumere farmaci preventivi Anaferon.

Un punto importante nel trattamento è l'umidificazione dell'aria interna. Per questo, si consiglia di acquistare un dispositivo speciale per l'umidificazione dell'aria. Nel caso estremo, se il riscaldamento è acceso, è possibile appendere asciugamani bagnati sulle batterie.

Farmaci salini: Salin, Aqua Maris, Physiomer, Quicks, ecc. Vengono instillati nei passaggi nasali. Inoltre, la soluzione salina può essere preparata da solo: un cucchiaino di sale è necessario per 250 ml di acqua, che deve essere completamente sciolto. Le gocce saline cadono fino a quattro volte al giorno, due gocce in una narice.

Un buon effetto è dato dall'inalazione con soluzione salina o Borjomi. Si consiglia di eseguire le procedure utilizzando un nebulizzatore. Sono utilizzati in corsi brevi, di norma, non più di 10 sessioni.

Cosa posso usare un unguento per le piaghe?

L'unguento non è un olio vegetale, ma una medicina, che, tenendo conto della sua composizione, ha il suo scopo. Vediamo che tipo di unguento viene solitamente usato nel trattamento delle piaghe e secchezza nel naso.

Unguento antivirale

Durante gerpinfektsii usato tali farmaci: Zovirax, gerpevir, Viru-Merz Serol, aciclovir, Valvira, Oxoline, TSikloferon, Fenistil Pentsivir etc. L'unguento ai primi sintomi della malattia ha l'effetto migliore. Tutti i preparati sono applicati secondo le istruzioni per l'uso.

Unguento antibatterico

Quando c'è un processo infiammatorio in caso di danno alla mucosa nasale, che non scompare dopo pochi giorni, la ferita è stata probabilmente infettata. Si consiglia di spalmare l'area della lesione con Lincomicina, unguento tetraciclina o Levomecol.

Oggi c'è una vasta gamma di linimenti antibatterici, gel e unguenti sul mercato farmaceutico, quindi è meglio consultare il proprio medico su quale farmaco locale è meglio per il caso specifico.

Unguento rigenerante

Pantenolo, Solcoseryl, Bebantin, ecc. Sono usati come farmaci che ripristinano la pelle e le mucose.

Pomata ormonale

Quando l'infiammazione al naso, gonfiore, quando la patologia è stata provocata da una reazione allergica, i seguenti pomate sono usati su base ormonale: Zinacort, Sinoflan, Hydrocortisone, Beloderm, ecc.

In alcuni casi, vengono usati pomate combinate, quando la composizione contiene agenti di vari gruppi farmacologici, ad esempio Triderm. Combina una componente ormonale e un antibiotico. Questi farmaci sono complessi, ed è meglio non usarli senza prescrizione medica.

Unguento tradizionale per croste e secchezza nel naso

Unguento contro croste secche:

  • olio d'oliva - 10 ml;
  • lanolina farmaceutica - 80 gr;
  • Tintura di calendula - 10 ml.

Tutti i componenti sono miscelati e conservati in frigorifero. Il prodotto viene applicato alle aree infette 3 volte al giorno fino a quando la condizione non migliora (fino a quando secchezza e croste scompaiono). Di norma, il corso dura 12-15 giorni, ma in alcuni casi fino a 20 giorni.

Unguento per le mucose secche:

  • olio di eucalipto - 6 gocce;
  • Vaselina farmaceutica - 100 g;
  • succo di aloe - 10 ml.

Tutti i componenti del mix unguento. Conservare in un luogo fresco e buio. Tira i turbolini dalla garza e immergili completamente in questo prodotto, ma in modo che l'unguento non scorra lungo le narici. A sua volta, inserisci la turunda nei passaggi nasali per 5 minuti. Invece, la prescrizione è spesso usata con la matita di mentolo o l'unguento al mentolo della farmacia.

Ogni paziente è obbligato a sapere che solo la corretta selezione del farmaco può aiutare a liberarsi rapidamente della piaga nel naso. La scelta indipendente molto spesso gioca uno scherzo crudele, portando malattie a stadi difficili e svuotando la tasca del paziente. Non dovresti giocare alla roulette e prenditi del tempo per andare dal dottore.